Espandi menu
cerca
Shock

Regia di Mario Bava vedi scheda film

Recensioni

L'autore

tafo

tafo

Iscritto dal 26 febbraio 2009 Vai al suo profilo
  • Seguaci 25
  • Post 1
  • Recensioni 399
  • Playlist 1
Mandagli un messaggio
Messaggio inviato!
Messaggio inviato!
chiudi

La recensione su Shock

di tafo
8 stelle

L'ultimo film lungo di Mario Bava è uno di quelli che non ti fanno dormire bene la notte seguente. Shock è un film che gioca senza problemi con il paranormale e la psicologia. L'ironia per una volta resta fuori dalla villa così come i difetti della narrazione. La storia, scritta tra gli altri dal figlio Lamberto,appare è il caso di dirlo senza sbavature, riesce insomma  a non sfigurare insieme alle capacità visionarie del regista. La tragedia familiare di Dora e del figlio viene (ri)vista attraverso gli incubi della prima e le luccicanze ante-Kubrick del secondo. Dora rivive sempre più consciamente la tragica fine del marito anche grazie alle doti del figlio Marco che in qualche modo la costringono ad agire nell'unico modo che le permetterà di non vedere più certe cose. Il resto lo fanno il buio, un pianoforte che sembra suonare, le allucinazioni che tutto deformano, la musica dei Libra che rifanno i Goblin e un cantina misteriosa. Passata la notte e diminuita la paura pensavo che la scena che mi è rimasta impressa è quella in cui Dora esce di notte fuori e guarda davanti nel patio, ha paura si accosta tremante al muro poi rientra chiamata dal figlio. Qui la paura dell'ignoto di quello che non conosciamo vince su tutto il resto, sulle allucinazioni e sul paranormale, sulle mani cadaveriche o sui taglierini assassini.
Il film ci conferma le doti di bravura della Nicolodi come regina incontrastata dei ruoli del genere. Il finale non spiega tutto resta sospeso tra la vendetta filiale e la tragedia rimossa che ritorna o forse è solo un modo per far continuare lo shock.

Ti è stata utile questa recensione? Utile per Per te?

Commenta

Avatar utente

Per poter commentare occorre aver fatto login.
Se non sei ancora iscritto Registrati