Espandi menu
cerca
Me contro Te - Il Film: Vacanze in Transilvania

Regia di Gianluca Leuzzi vedi scheda film

Recensioni

L'autore

mm40

mm40

Iscritto dal 30 gennaio 2007 Vai al suo profilo
  • Seguaci 166
  • Post 16
  • Recensioni 10951
  • Playlist -
Mandagli un messaggio
Messaggio inviato!
Messaggio inviato!
chiudi

La recensione su Me contro Te - Il Film: Vacanze in Transilvania

di mm40
1 stelle

I nemici dei Me contro Te si sono alleati e stanno studiando un piano per distruggere la Terra; come covo hanno scelto il laboratorio del Signor S., che ovviamente è ignaro di tutto. Ma le telecamere di sorveglianza svelano il piano al Signor S. che lo rivela ai Me contro Te. L'unico modo per fermare il progetto di distruzione è andare a recuperare un preziosissimo diamante in Transilvania.


Il quinto film in poco meno di quattro anni per i Me contro Te: questa volta Luì e Sofì si recano a casa di Dracula, dando vita a un episodio in salsa horror delle loro sgangherate, infantili disavventure. Vacanze in Transilvania è tutto ciò che il titolo promette e anche di più: brividi, mostri, paura e naturalmente tutto in chiave ironica, di perenne gioco da bambini – anche perché quello è il pubblico a cui il duo di popolarissimi youtuber si rivolge in prima istanza. Dracula per l'occasione viene circondato da zombie e fantasmi, di modo da completare l'immaginario di base dell'orrore; le gag sono quelle più prevedibili e la trama non vive di una vera e propria consequenzialità logica (ma anche questa è una 'cifra stilistica' nei film del duo, in fondo), limitandosi a proporre una serie di scenette più o meno legate tra loro per una sessantina abbondante di minuti. Inutile rimarcare la fattura paratelevisiva di scenografie e costumi. Forse agli spettatori più piccoli questo tipo di prodotto interessa ancora, dato che la Warner Bros. si è già mossa per il sesto capitolo cinematografico delle disavventure dei Me contro Te (Operazione spie: il rimescolamento prosegue nei territori delle spy stories, pare di intuire), ma per gli adulti gli sbadigli sono sempre gli stessi identici a quelli del primo film della coppia. Sceneggiatura dei due protagonisti, Luigi Calagna e Sofia Scalia, del regista Gianluca Leuzzi e di Emanuela Canonico e Andrea Boin. 1,5/10.

Ti è stata utile questa recensione? Utile per Per te?

Commenta

Avatar utente

Per poter commentare occorre aver fatto login.
Se non sei ancora iscritto Registrati