Espandi menu
cerca

Trama

Sospettato di uxoricidio, John Alexander, vedovo di una ricca signora dai gusti sessuali particolari, crede di rivedere la moglie ( presunta) morta in un film porno. Dietro le quinte, due individui tirano le fila di una trappola letale.

Note

Sopravvalutato thriller di Riccardo Freda tratto da un racconto del giallista Edgar Wallace al quale si è cercato di innestare qualche amena morbosità. Pare che all'epoca della distribuzione il film fosse stato censurato di qualche nudo, comunque la tematica perversa, a rivederlo oggi, appare pretestuosa. Co-sceneggiato da Lucio Fulci, che non ne parlava bene. Solo per aficionados.

Commenti (3) vedi tutti

  • Kinski s'aggira corrucciato lungo tutto il film. Poco altro resta impresso nella memoria.

    commento di movieman
  • Bellissimo giallo diretto con grande maestria da Freda, fotografia affascinante, qualche pecca come l'incidente con il modellino evidentissimo causa basso budget, colonna sonora indimenticabile (A doppia faccia di Nora Orlandi)

    commento di busini
  • Palloso e noioso filmetto con kinski girato con pochi mezzi.

    commento di lonestar
Scrivi un tuo commento breve su questo film

Scrivi un commento breve (max 350 battute)

Attenzione se vuoi puoi scrivere una recensione vera e propria.

Vedi anche
Recensioni

La recensione più votata è sufficiente

nicola81 di nicola81
6 stelle

Negli anni in cui in Italia imperavano i sexy-thriller preargentiani, ecco che anche Riccardo Freda si inserisce nel filone, ispirandosi però ad un racconto di Edgar Wallace (di qui l'ambientazione londinese) e calcando maggiormente la mano sul versante erotico, almeno per gli standard del periodo. Il risultato non è disprezzabile ma nemmeno entusiasmante. Il ritmo… leggi tutto

2 recensioni sufficienti

Recensioni

La recensione più votata delle negative

mm40 di mm40
4 stelle

Una ricchissima donna muore in un incidente parecchio sospetto. Naturalmente il marito e unico erede è il principale sospettato. Ma proprio quest'ultimo è fortemente convinto che la moglie sia ancora viva.   Intrighi, doppigiochi, scambi di persona, morti tutt'altro che accidentali: A doppia faccia non rappresenta di sicuro una ventata di novità nel cinema, ma ha… leggi tutto

1 recensioni negative

2017
2017
2015
2015

Recensione

mm40 di mm40
4 stelle

Una ricchissima donna muore in un incidente parecchio sospetto. Naturalmente il marito e unico erede è il principale sospettato. Ma proprio quest'ultimo è fortemente convinto che la moglie sia ancora viva.   Intrighi, doppigiochi, scambi di persona, morti tutt'altro che accidentali: A doppia faccia non rappresenta di sicuro una ventata di novità nel cinema, ma ha…

leggi tutto
Recensione
Utile per 2 utenti
2014
2014

Introvabili cercasi

FilmTv Rivista di FilmTv Rivista

"Mi piacerebbe tanto rivederlo, ma non esiste più in commercio..." "Ce l'avevo registrato, ma sarebbe bello se lo pubblicassero finalmente in dvd..." "L'ho visto una volta in televisione quando ero piccolo e…

leggi tutto
2011
2011

Recensione

nicola81 di nicola81
6 stelle

Negli anni in cui in Italia imperavano i sexy-thriller preargentiani, ecco che anche Riccardo Freda si inserisce nel filone, ispirandosi però ad un racconto di Edgar Wallace (di qui l'ambientazione londinese) e calcando maggiormente la mano sul versante erotico, almeno per gli standard del periodo. Il risultato non è disprezzabile ma nemmeno entusiasmante. Il ritmo…

leggi tutto
Recensione
Utile per 2 utenti
2010
2010

Recensione

giurista81 di giurista81
6 stelle

Questo film segna la prima incursione nel thriller per Lucio Fulci (qui come mero sceneggiatore). L'opera ruota attorno a una sceneggiatura "lenziana" piuttosto classica che soffre della mancanza di qualche guizzo capace di catturare l'attenzione dello spettatore. Ne deriva un ritmo piutosto lento, a cui si cerca di ovviare strizzando un po' l'occhio ad Alfred Hitchcock. La regia di Freda…

leggi tutto
Recensione
I nostri top user
Scopri chi sono i top user

Sono persone come te:
appassionati di cinema che hanno deciso di mettere la loro passione al servizio di tutti.

Scopri chi sono i top user
Come si diventa un top user

I top user sono scelti tra i membri della community sulla base della qualità e della frequenza dei loro contributi: recensioni, notizie, liste.

Scopri come contribuire
Posso diventare un top user?

Certo! Basta che tu ti registri a FilmTv.it e che inizi a condividere la tua passione e il tuo sapere. Raccontaci il cinema che ami!

Registrati e inizia subito