Espandi menu
cerca
Il cielo brucia

Regia di Christian Petzold vedi scheda film

Recensioni

L'autore

alan smithee

alan smithee

Iscritto dal 6 maggio 2011 Vai al suo profilo
  • Seguaci 312
  • Post 213
  • Recensioni 6331
  • Playlist 21
Mandagli un messaggio
Messaggio inviato!
Messaggio inviato!
chiudi

La recensione su Il cielo brucia

di alan smithee
8 stelle

locandina

Il cielo brucia (2023): locandina

TFF 41 - FUORI CONCORSO

Il cielo brucia verso monte a causa di incendi boschivi fuori controllo, mentre il mare luccica grazie alla magia scenografia di alghe dalle sfumature fluo davvero ammalianti.

In mezzo a tutto ciò un giovane ed impacciato scrittore è alle prese con i dilemmi e le insicurezze legale al completamento di Club sandwich, il suo tribolato secondo romanzo che non lo convince, e che non riesce a concludere. Per cercare di arrivare a terminarlo, incalzato dal suo editore esigente e ansioso, il giovane accetta l'invito di trascorrere alcuni giorni proprio in quella località, in una casa di famiglia circondata dal bosco e a pochi passi dal mare.

Thomas Schubert, Paula Beer, Enno Trebs, Langston Uibel

Il cielo brucia (2023): Thomas Schubert, Paula Beer, Enno Trebs, Langston Uibel

I due, dopo un inconveniente d'auto, scoprono che in quella casa dovranno convivere con una giovane a cui la madre dell'amico ha affittato una stanza. Scopriranno presto che la donna è una splendida e disinibita ragazza che fa la stagione come gelataia nel vicino villaggio, e che si intrattiene nottetempo con l'aitante bagnino locale.

Ma presto le coppie si amalgameranno mutando l'ordine di qualche addendo, e il nostro scrittore maturerà forse almeno un po' dal pregiudizio capriccioso che lo contraddistingue e lo limita, non solo artisticamente.

Fino al momento in cui la natura sceglierà di vendicarsi, soprattutto nei confronti di chi non ha colpe.

 

Paula Beer

Il cielo brucia (2023): Paula Beer

Langston Uibel, Enno Trebs

Il cielo brucia (2023): Langston Uibel, Enno Trebs

Il nuovo, bellissimo film di Christian Petzold è una boccata di ossigeno genuina, a tratti sin azzardata, ma perfetta, in grado di scaldare il cuore arrischiandosi felicemente verso gli impervi sentieri della denuncia ecologica, scagliandosi anche in modo netto e preciso come un bisturi affilato, contro il pregiudizio e la presunzione che, troppo spesso, impediscono a chi ne è condizionatodi cogliere il meglio della propria ispirazione ed eventuale genuinità.

Un film stupendo, arguto ma anche in grado di scaldare il cuore, e che a tratti evova la limpidezza e genuinità di messaggio del cinema del grande Rohmer. Ottimi interpreti, tra cui spiccano i due "antagonisti" Thomas Schubert e la sempre incantevole Paula Beer.

Ti è stata utile questa recensione? Utile per Per te?

Commenta

Avatar utente

Per poter commentare occorre aver fatto login.
Se non sei ancora iscritto Registrati