Espandi menu
cerca
AmorEstremo

Regia di Maria Martinelli vedi scheda film

Recensioni

L'autore

FilmTv Rivista

FilmTv Rivista

Iscritto dal 9 luglio 2009 Vai al suo profilo
  • Seguaci 224
  • Post 80
  • Recensioni 6292
  • Playlist 6
Mandagli un messaggio
Messaggio inviato!
Messaggio inviato!
chiudi

La recensione su AmorEstremo

di FilmTv Rivista
4 stelle

«L’amore non c’entra niente con il desiderio». «Per fare lo schiavo ci vuole molto coraggio e spero che tu lo capisca». Sono due delle tante battute (dette tutte abbastanza male) di “AmorEstremo”. Se filmare l’erotismo, la carne e la perversione è una questione spinosa, nominare le pulsioni impone un rigore e una lucidità più ”estremi“ della storia che si pensa di raccontare. Ghost, un poliziotto masochista, voglioso di una ”piccola morte“ assoluta, è assassinato. Silver (Rocco Siffredi) si mette in caccia del colpevole e si imbatte in Xenia, Cucciolo e altri animali della ronda del piacere. Girano i computer e i vibratori, vanno le e-mail e gli annunci misteriosi e allusivi, la libido si traveste con gonne di pelle, tacchi a spillo e manette. Gli attori e i non attori si esibiscono a livello amatoriale. Girato con il nervosismo e i tagli di un video autoriale che intende sfuggire alla fissità anatomica e da performance della pornografia cede alla detumescenza della fantasia.

 

Recensione pubblicata su FilmTV numero 50 del 2001

Autore: Enrico Magrelli

Ti è stata utile questa recensione? Utile per Per te?

Commenta

Avatar utente

Per poter commentare occorre aver fatto login.
Se non sei ancora iscritto Registrati