Espandi menu
cerca
La maledizione dello scorpione di giada

Regia di Woody Allen vedi scheda film

Recensioni

L'autore

supadany

supadany

Iscritto dal 26 ottobre 2003 Vai al suo profilo
  • Seguaci 374
  • Post 189
  • Recensioni 5681
  • Playlist 115
Mandagli un messaggio
Messaggio inviato!
Messaggio inviato!
chiudi

La recensione su La maledizione dello scorpione di giada

di supadany
8 stelle

VOTO : 7,5.

Allen continua ad essere regista prolifico come pochi (e visto gli incassi modesti come da tradizione non è certo il denaro che lo muove), ma con gli anni la qualità media dei suoi film si è considerevolmente abbassata.

Questo rimane il suo migliore film, da Allen classico intendo, degli ultimi 10/15 anni (quindi per me fa eccezione il grande “Match point” che non c’entra niente), caratterizzato da una rappresentazione retrò (o altrimenti classica) ed infarcita da una serie di situazioni estremamente divertenti, ma condite da un’intelligenza, base permeante del complesso, che i registi da commedia odierni non sanno nemmeno lontanamente (anche quando io per primo li idolatro) cosa sia.

Inutile aggiungere che si ride di sano gusto.

Le gags, tanto formalmente semplici quanto immediate e facilmente assimilabili, sono continue ed esilaranti.

La storia è forse un po’ sempliciotta, ma funzionale alla causa.

Un mago ha ipnotizzato i due protagonista in modo tale che, al sentir pronunciare le rispettive parole d’ordine (“Madagascar” e “Costantinopoli”), saranno in suo potere e le richieste saranno furti di gioielli.

Purtroppo, o meglio dire per fortuna dello spettatore, il buon Woody è, come al solito, impacciato e disseminerà indizi per strada.

Un passo indietro (nel tempo), per la confezione, un passo avanti per la capacità di saper incantare con personaggi e situazioni sempre all’altezza.

Molto, ma davvero molto, divertente, quattro stelle molto abbondanti, per un film da conservare all’interno di una filmografia di gran livello, ma ultimamente non sempre all’altezza della fama dell’autore.

Su Woody Allen

VOTO : 7,5.
Molto brillante.
Ritmo notevole, tante gags, ma anche un'ambientazione superiore alla media.

Su Woody Allen

VOTO : 7,5.
Straordinariamente divertente, con tanti crismi propri dei suoi personaggi preferiti.

Su Helen Hunt

VOTO : 7.
Divertente, si cala bene nella situazione (avevo qualche dubbio), finendo col risultare molto appropriata.

Su Charlize Theron

VOTO : 6,5.
Funzionale al ruolo.
Più che discreta.

Su Dan Aykroyd

VOTO : 6++.
Presenza simpatica, ma i bei tempi rimangono pur sempre un lontanissimo ricordo.

Ti è stata utile questa recensione? Utile per Per te?

Commenta

Avatar utente

Per poter commentare occorre aver fatto login.
Se non sei ancora iscritto Registrati