Trama

L'americana Kristie St. Clair dalla vita ha avuto tutto: un bel matrimonio in Europa, un marito giornalista televisivo famoso e affascinante, una bella casa, un lavoro gratificante e infine un figlio maschio bello e intelligente. Tutto questo va in fumo quando la bella Kristie si accorge che si tratta di tasselli di un progetto diabolico che ha come scopo il possesso del mondo.

Note

Il film è un patchwork, nel quale non è difficile scorgere immagini e situazioni già viste nel passato, e il piccolo Dylan diventa sempre di più la pallida imitazione del terrificante Damien, protagonista della tetralogia che prese il via da "Il presagio".

Commenti (3) vedi tutti

  • Trascurabilissimo film che vorrebbe essere horror e non lo è. Scpiazzatura indegna di tanto altro cinema (compreso Terminator), ben più glorioso.

    commento di kael80
  • Un film horror a fondo demoniaco niente di che, che presenta una sceneggiatura trita e ritrita e molto confusa con personaggi a volte poco probabili: qui si salva poco, neppure il cast.

    commento di steveun
  • ENNESIMA VARIAZIONE SUL TEMA DI OMEN.E' DAVVERO PALLIDA.MOLTO MEGLIO L'ITALIANISSIMO HOLOCAUST 2000.

    commento di superficie 213
Scrivi un tuo commento breve su questo film

Scrivi un commento breve (max 350 battute)

Attenzione se vuoi puoi scrivere una recensione vera e propria.

Vedi anche
Recensioni

La recensione più votata è sufficiente

satura di satura
6 stelle

Molto bella l'idea dell'uso del mezzo televisivo per "chiamare" al male (non originale certo, però mi piace sempre), discreta fotografia, sceneggiatura che sta in piedi, brava la Harris su tutti...rischiava pure di prendere buono 'sto filmetto se non ci fosse stata la trashissima resurrezione finale. Quando è troppo è troppo... leggi tutto

2 recensioni sufficienti

Recensioni

La recensione più votata delle negative

zio_ulcera di zio_ulcera
4 stelle

Concepimento, nascita e infanzia dell'anticristo. Antologia di triti cliché del cinema satanico con tanto di prete pavido, adunata di sesso rituale e misteriosi caratteri celtici. Il sessanta per cento degli omicidi commessi dall'infante satanico consistono nello sganciamento dell'anello di una catena di sostegno: altalena nel primo caso fortuitamente andato a vuoto, plafoniera nel secondo e… leggi tutto

10 recensioni negative

2017
2017
2013
2013
Trasmesso il 21 luglio 2013 su Italia 1
Trasmesso il 21 aprile 2013 su Mediaset Italia 2
2012
2012
Trasmesso il 29 aprile 2012 su Italia 1
Trasmesso l'11 marzo 2012 su Mediaset Italia 2
2011
2011

Recensione

tunney di tunney
2 stelle

Il filone demoniaco anni 70'/80 d'oltreoceano e anche italiano era sicuramente tutt'altra cosa. Tentativo sbiaditissimo d'imitazione del fortunato "Il Presagio", (guardate il primo, guardate il viso satanico di Damien, quello si che inquietava, questo sembra appena la brutta copia del ragazzino di "Mamma ho perso l'aereo!!!). La regia tenta anche pallidamente, di omaggiare…

leggi tutto
Recensione
Trasmesso il 23 giugno 2011 su Iris
2008
2008

Recensione

giurista81 di giurista81
4 stelle

A distanza di parecchi anni (vidi il film al cinema, insieme ad altri 7-8 temerari in un grigio mercoledì invernale) ho voluto rivedere questa pellicola. Devo dire che la sceneggiatura è assai povera con evidenti debiti nei confronti de "Il Presagio" senza peraltro avere la capacità di ricreare quella tensione (nonché paura) che Donner era riuscito a mettere in scena. C'è anche una…

leggi tutto
Recensione

Recensione

satura di satura
6 stelle

Molto bella l'idea dell'uso del mezzo televisivo per "chiamare" al male (non originale certo, però mi piace sempre), discreta fotografia, sceneggiatura che sta in piedi, brava la Harris su tutti...rischiava pure di prendere buono 'sto filmetto se non ci fosse stata la trashissima resurrezione finale. Quando è troppo è troppo...

leggi tutto
Recensione
2006
2006

Recensione

GREENY di GREENY
6 stelle

Pastiche tra 'Il presagio' e 'Rosemary's baby' abbastanza ben girato,ma anche piuttosto risaputo e in qualche modo anche prevedibile.Certo,qualche colpo basso ed alcune crudeltà(specie sugli animali),di tanto in tanto riescono a sorprendere,ma nel complesso è soltanto una pallida copia dei succitati classici(figuriamoci di 'Cannibal holocaust'-che non c'entra niente- poi!...).Sugli stessi…

leggi tutto
Recensione

Recensione

HBK2104 di HBK2104
4 stelle

bruttissimo questo film, che manca di originalità, e cerca di seguire le orme del film "Omen-il presagio", ma che non ci riesce. la tensione è inesistente. voto:5-

leggi tutto
Recensione
2005
2005

Recensione

columbiatristar di columbiatristar
4 stelle

Non mancano momenti abbastanza spassosi..ma il continuo rifarsi al capolavoro di Polanski è irritante ed offensivo. ci sono le scene che sfiorano il ridicolo. un film da dimenticare! degne di nota le musiche! il bambino è allucinante..fà pensare ad un angelo ma ha un volto satanico da paura!

leggi tutto
Recensione
2003
2003

Recensione

giurista81 di giurista81
4 stelle

Di gran lunga il peggior film sul tema in questione. Totale mancanza di originalità, molte infatti sono le copiature da altri film(Il presagio in primis). Anche la trama del film risulta a mio avviso molto banale.Prima di mettervi a vedere questo film pensate bene a cosa potreste fare in alternativa, sicuramente avrete da fare cose migliori che mettervi sulla poltrona e buttare via un'oretta e…

leggi tutto
Recensione

Recensione

zio_ulcera di zio_ulcera
4 stelle

Concepimento, nascita e infanzia dell'anticristo. Antologia di triti cliché del cinema satanico con tanto di prete pavido, adunata di sesso rituale e misteriosi caratteri celtici. Il sessanta per cento degli omicidi commessi dall'infante satanico consistono nello sganciamento dell'anello di una catena di sostegno: altalena nel primo caso fortuitamente andato a vuoto, plafoniera nel secondo e…

leggi tutto
Recensione

Recensione

maxim di maxim
4 stelle

Assolutamente irreale!Una trama che impressiona soltanto le persone infinitamente bigotte!Un mix "alla carlona" fra "Eyes Wide Shut","Il Presagio","The Blair Witch Project" e "Scary Movie"!!!Il Film e' passato quasi inosservato nel grande schermo,e sicuramente in pochi lo ricorderanno in vhs o dvd.Tanto e' brutto che e' difficile pure recensirlo.

leggi tutto
Recensione
2002
2002

Recensione

kavus di kavus
4 stelle

Ho visto questo film su Palco D+ Sabato notte... E' in assoluto uno dei film piu' brutti e insensati ke abbia mai visto in tutta la mia vita... Una trama a dir poco ridicola, scontata, inesistente!! Un finale da risate per quanto è stupido!! NON LO VEDETE!!!! KE SKIFO!! VOTO KAVUS:2

leggi tutto
Recensione

Recensione

kael di kael
4 stelle

The Calling è un film che si commenta da solo. Pesca a piene mani da film come il Presagio e l'Esorcista e non offre molto di nuovo, a parte un finale che ricorda Terminator (ma così neanche questo è proprio originale, uhm...). Inoltre ha la presunzione di riproporre tematiche trite e ritrite, con una povertà di argomentazioni indifendibile. Tra le varie perle: i videogiochi violenti sono…

leggi tutto
Recensione

Recensione

FilmTv Rivista di FilmTv Rivista
4 stelle

L’americana Kristie St. Clair dalla vita ha avuto tutto: un bel matrimonio in Europa, un marito giornalista televisivo famoso e affascinante, una bella casa, un lavoro gratificante e infine un figlio maschio bello e intelligente. Tutto questo va in fumo quando la bella Kristie si accorge che si tratta di tasselli di un progetto diabolico che ha come scopo il possesso del mondo. Un piano che si…

leggi tutto
Recensione
I nostri top user
Scopri chi sono i top user

Sono persone come te:
appassionati di cinema che hanno deciso di mettere la loro passione al servizio di tutti.

Scopri chi sono i top user
Come si diventa un top user

I top user sono scelti tra i membri della community sulla base della qualità e della frequenza dei loro contributi: recensioni, notizie, liste.

Scopri come contribuire
Posso diventare un top user?

Certo! Basta che tu ti registri a FilmTv.it e che inizi a condividere la tua passione e il tuo sapere. Raccontaci il cinema che ami!

Registrati e inizia subito