Espandi menu
cerca
Storia di noi due

Regia di Rob Reiner vedi scheda film

Recensioni

L'autore

Lina

Lina

Iscritto dal 28 ottobre 2005 Vai al suo profilo
  • Seguaci 109
  • Post 8
  • Recensioni 1081
  • Playlist 15
Mandagli un messaggio
Messaggio inviato!
Messaggio inviato!
chiudi

La recensione su Storia di noi due

di Lina
7 stelle

E' sempre un piacere vedere un film con Michelle Pfeiffer, attrice che apprezzo molto, e davvero non comprendo le stroncature di alcuni. Forse è un film che infastidisce perché mostra il valore del matrimonio e quanto si debba cercare di abituarsi ai difetti dei propri compagni e accettarli?

Sì, perché sebbene sia seccante e "scomodo" ammetterlo, il matrimonio, dopo i primi anni felici, diventa in tanti casi "sopportazione" pura e semplice. Nessuno è perfetto, ma l'importante è che ci sia amore tra i coniugi nonostante le comuni incomprensioni dovute a differenze di opinioni, caratteri e modi di vedere le cose. Se ci si sposa, lo si deve fare con cognizione di causa e con una buona conoscenza di pregi e difetti gli uni degli altri, l'amore è anche tolleranza e accettazione.

Quest'opera ci lascia un messaggio ampiamente positivo, poiché sottolinea l'importanza della famiglia unita, della capacità di mantenere intatto il sentimento che ha portato due persone a decidere di sposarsi e la volontà, come appena detto, di tollerare i difetti, amando oltre essi.

La trama è assai ridondante, ma intensa, con ottimi dialoghi, mentre la messa in scena è disinvolta e accattivante, con due interpreti indovinati che sviluppano una discreta alchimia sul set.

Il ritmo costante fa sì che non ci si annoi e ci regala anche un bel colpo di scena finale. In particolare, molto bello, veriterio e saggio il discorso che fa il personaggio interpretato dalla Pfeiffer quando spiega perché non vuole più divorziare.

La pellicola, sempre in bilico tra romance e commedia, offre spesso dei siparietti divertenti e anche sensuali dei protagonisti, lasciando sognare a occhi aperti sulle varie sfumature dell'amore incondizionato e su cosa sia davvero un matrimonio.

Un film in definitiva piacevole, tutt'altro che frivolo o ruffiano - più che altro attuale e realistico - che emozionerà e appassionerà chi ama il genere e chi semplicemente disprezza il concetto di divorzio facile.

 

Ti è stata utile questa recensione? Utile per Per te?

Commenta

Avatar utente

Per poter commentare occorre aver fatto login.
Se non sei ancora iscritto Registrati