Trama

Mimmo Verdesca racconta per la prima volta la storia della leggendaria Alida Valli, attraverso le parole inedite dei suoi scritti privati, arricchendola di preziosi materiali d’archivio e testimonianze esclusive. Il documentario mostra un quadro completo della vita di una giovane e bellissima ragazza di Pola che diventò in breve tempo una delle attrici più famose e amate della Storia del cinema.

Curiosità

LA PAROLA AL REGISTA

"La novità del film è sicuramente il contenuto, perché non è mai stato realizzato un documentario dedicato alla vita di questa grande attrice italiana. L'originalità è nel punto di vista con cui esso è proposto al pubblico: quello di Alida stessa, attraverso le parole dei suoi scritti privati che, per la prima volta, prendono vita diventando l'"io narrante" del film, attraverso la voce della bravissima Giovanna Mezzogiorno. Un racconto quindi nuovo, intrigante e unico, in cui i pensieri di Alida sono protagonisti, come mai prima d’ora, per narrare una vita straordinaria, divisa tra grandi gioie ed enormi dolori, fatta di scelte difficili e contrastanti, ma sempre sincere e in nome dell'arte e dell'amore, il cui bisogno ha condizionato e formato il carattere di Alida, prima come donna e poi come attrice, in un percorso artistico, che è stato solo il riflesso di una personalità misteriosa e affascinante, spesso volutamente impenetrabile.

La necessità e la sfida di raccontare la donna dietro il personaggio per tirarne fuori l'essenza, (da qui la scelta di usare solo il suo nome come titolo del film), nascono dal privilegio di essere il primo regista a confrontarsi con l'immenso archivio personale di Alida Valli e aver scoperto e compreso la profondità della sua anima, grazie all'incontro con la sua famiglia e con suo nipote Pierpaolo, figlio dell'attore Carlo De Mejo, scomparso nel 2015 e a cui questo film è doverosamente dedicato. Questo vasto, inedito e prezioso patrimonio personale ora può rivivere ed essere condiviso anche dalle nuove generazioni, permettendo loro, attraverso il nostro racconto, di scoprire una delle attrici più importanti e rappresentative del nostro paese, del nostro cinema, della nostra storia, e conoscerne il volto più vero e sincero, quello privato di una donna semplicemente perbene, che nel 2021 compirà 100 anni".

Leggi tuttoLeggi meno
Scrivi un tuo commento breve su questo film

Scrivi un commento breve (max 350 battute)

Attenzione se vuoi puoi scrivere una recensione vera e propria.

Vedi anche
2020
2020
locandina
Foto
I nostri top user
Scopri chi sono i top user

Sono persone come te:
appassionati di cinema che hanno deciso di mettere la loro passione al servizio di tutti.

Scopri chi sono i top user
Come si diventa un top user

I top user sono scelti tra i membri della community sulla base della qualità e della frequenza dei loro contributi: recensioni, notizie, liste.

Scopri come contribuire
Posso diventare un top user?

Certo! Basta che tu ti registri a FilmTv.it e che inizi a condividere la tua passione e il tuo sapere. Raccontaci il cinema che ami!

Registrati e inizia subito