Espandi menu
cerca
Una famiglia vincente - King Richard

Regia di Reinaldo Marcus Green vedi scheda film

Recensioni

L'autore

claudio1959

claudio1959

Iscritto dall'8 settembre 2013 Vai al suo profilo
  • Seguaci 44
  • Post -
  • Recensioni 503
  • Playlist -
Mandagli un messaggio
Messaggio inviato!
Messaggio inviato!
chiudi

La recensione su Una famiglia vincente - King Richard

di claudio1959
8 stelle

Le grandi gesta di Venus e Serena Williams, biopic girato bene, con un grande Will Smith, non solo x amanti del genere sportivo, da vedere.

locandina

Una famiglia vincente - King Richard (2021): locandina

Will Smith, Saniyya Sidney, Demi Singleton

Una famiglia vincente - King Richard (2021): Will Smith, Saniyya Sidney, Demi Singleton

Saniyya Sidney

Una famiglia vincente - King Richard (2021): Saniyya Sidney

Saniyya Sidney

Una famiglia vincente - King Richard (2021): Saniyya Sidney

Will Smith, Saniyya Sidney, Demi Singleton

Una famiglia vincente - King Richard (2021): Will Smith, Saniyya Sidney, Demi Singleton

Una famiglia vincente – King Richard, distribuito dalla Warner Bros Italia, un film non solo per i cultori del tennis. Il film, è un biopic e narra la storia vera delle due tenniste Venus (interpretata da Saniyya Sidney) e Serena Williams (Demi Singleton), cresciute con una grande determinazione dal padre Richard (Will Smith), deciso a farle diventare campionesse mondiali.Per Richard Williams , uomo nero del Sud di grande personalità e carattere forte, la parola fallire nella vita non è accettata, lui fa parte di quelli che pensano, che gli esseri umani sono padroni del proprio destino, non esiste la sfortuna, importante e’ pianificare la vita con pazienza, senso del dettaglio che fa la differenza e rispetto del codice disciplinare, nella sua DITTA CHIAMATA FAMIGLIA, una moglie e cinque figlie femmine, cresciute amorevolmente, ma con la giusta severità, per non farle affondare e prevaricare, in un mondo dove il nero deve sempre dimostrare di più, per poter emergere. Però King Richard Williams ha un PIANO, preciso, lungimirante, perché nella sua mente ha già lo sviluppo del successo, nella vita e nello sport del Tennis di due delle cinque figlie “ Serena e Venus Williams. Il film e’ ambientato inizialmente a Compton , dove vive la famiglia Williams, una vita difficile, ma condotta onestamente. Venus e Serena sono state le due più grandi tenniste di questo sport, tecnicamente fortissime ed atleticamente preparate alla perfezione, il simbolo per le afroamericane, il traino per chi ha intravisto in loro il carisma ed il talento delle predestinate a grandi cose. Questa premessa andava lucidamente fatta, per illustrare questa storia vera. Una famiglia vincente-King Richard diretto da Reinaldo Marcus Green, ha diverse chiavi di lettura ed analisi. Da un lato la feroce determinazione di Richard il capofamiglia, disposto a lottare contro tutti e tutto, perché crede ne IL PIANO, supportato dalla moglie, la amorevole, ma non sottomessa Brandi(Aunjanue Ellis) e dall’altro Venus e Serena le due predestinate, tecnicamente fortissime, mentalmente disciplinate e con un genio atletico fuori dal comune, questione di cromosomi di puro d.n.a. Una famiglia vincente-King Richard e’ il classico film sportivo, come solo Gli americani, sono in grado di girare, in modo spettacolare e coinvolgente emotivamente. Io amo questi film, che esaltano il sogno americano, dove chi ha le capacità ed il talento, non può non emergere ed avere il meritato successo.. Will Smith e’di una bravura mostruosa, sia fisicamente, che psicologicamente, sarà premiato con l’Oscar ?. Il film è lui, di riflesso le due figlie, che gli ubbidiscono, ma non sono plagiate, semplicemente, hanno rispetto di un padre così intelligente, che le protegge, che non le manipola, perché credono ne IL PIANO. Richard le salva dai pericoli della strada, le difende, anche con la violenza fisica ed i pestaggi che subisce, da parte di micro criminali neri del quartiere, ed alla fine ottiene il loro rispetto, nel loro codice d’onore. Richard le due ragazzine le vuole umili, con i piedi piantati a terra, vuole che prima dello sport, emergano negli studi, un grande padre, per le sue cucciole. Solo così non farà bruciare le sue creature. Dopo la prima parte completamente dominata da Richard, entrano in scena da protagoniste le due ragazzine e cambiano la prospettiva del film, non solo sport movie, ma essenziale romanzo di formazione, il film è King Richard, come evidenziato nel titolo, però la storia sono le due sorelle, che con le loro gesta sportive faranno la storia sportiva, quella con la S maiuscola. Film enfatizzato da bellissime canzoni degli anni novanta, hits assolute, con la canzone finale del film che lo chiude con BE ALIVE di Beyoncé, magnifico e catartico l’epilogo. Il film finisce, all’inizio della carriera di Venus Williams, al suo esordio nel circuito professonistico,a soli 14 anni, dove incontra, al secondo turno, la numero uno dell’epoca Arancia Sanchez Vicario, grande campionessa spagnola, Venus perde in tre set, però lascia intravedere tutto il suo talento, abbinato a forza atletica straordinaria, che la porterà insieme alla sorella Serena ad essere le due migliori tenniste del mondo, per molti anni. Nei titoli di coda si vedranno immagini delle due sorelle con foto ed immagini delle vere Serena e Venus e tutte le vittorie della loro straordinaria carriera. Cito ed invito a vedere o rivedere, altro bellissimo film sul tennis, “La battaglia dei sessi”, con una straordinaria Emma Stone, altro biopic sulla grande Billie Jean King, altra grande tennista che ha caratterizzato e cambiato il tennis femminile, dandogli più sostanza, più visibilità e più quattrini, le donne trattate allo stesso livello dei colleghi maschi. Voto 8 Interpreti e personaggi Will Smith: Richard Williams Aunjanue Ellis: Oracene "Brandi" Williams Saniyya Sidney: Venus Williams Demi Singleton: Serena Williams Tony Goldwyn: Paul Cohen Jon Bernthal: Rick Macci Andy Bean: Laird Stabler Kevin Dunn: Vic Braden Craig Tate: Roc Dylan McDermott: Will Hodges Susie Abromeit: Robin Finn Noah Bean: Steven

Ti è stata utile questa recensione? Utile per Per te?

Commenta

Avatar utente

Per poter commentare occorre aver fatto login.
Se non sei ancora iscritto Registrati