Trama

La diciassettenne Millie Kessler sta solo cercando di sopravvivere all'ultimo anno di liceo. Le sue preoccupazioni aumentano quando diventa l'obiettivo del famigerato serial killer che terrorizza la città. Il mistico pugnale che usa l'uomo fa sì che i due si risveglino l'uno nel corpo dell'altro. Millie avrà così solo 24 ore di tempo per riappropriarsi del suo corpo e non rimanere bloccata in quello di un maniaco di mezza età.

Approfondimento

FREAKY: UNO SCAMBIO DI CORPI DA PAURA

Diretto da Christopher Landon e sceneggiato dallo stesso con Michael Kennedy, Freaky racconta la storia della diciassettenne Millie Kessler, una liceale all'ultimo anno che non solo deve sopravvivere alla follia del liceo che frequenta ma anche all'interesse del Macellaio, il serial killer che tormenta l'intera cittadina. Quando il mistico pugnale che usa il Macellaio fa sì che lui e Millie si risveglino l'uno nel corpo dell'altro, la studentessa scopre di avere a disposizione solo 24 ore per riappropriarsi del suo corpo prima di rimanere intrappolata per sempre in quello di un maniaco di mezza età. Ha però un problema di non poco conto: tutta la città è sulle tracce del Macellaio, che a sua volta è libero di agire indisturbato e continuare la sua carneficina.

Con la direzione della fotografia di Laurie Rose, le scenografie di Hillary Andujar, i costumi di Whitney Anne Adams e le musiche di Bear McCreary, Freaky sfrutta uno dei topoi della commedia, quello dello scambio di corpi, per declinarlo in chiave horror. Mixando terrore e umorismo, Freaky è nato da un'idea dello sceneggiatore Kennedy: "Stavo guardando Auguri per la tua morte di Landon quando ha cominciato a pensare a un film che potesse sfruttare le potenzialità date dallo scambio di corpo", ha ricordato. "Ne ho parlato quasi subito con Christopher durante un pranzo: siamo amici da tempo ed entrambi amiamo l'horror. Da cosa nasce cosa e in poco meno di tre settimane la sceneggiatura è pronta". Alle sue parole fanno eco quelle di Landon: "Da qualche tempo, il pubblico ha cominciato ad abituarsi all'idea che commedia e horror possono convivere. Si tratta di un mix che ha antenati illustri in titoli come GremlinsTremorsLa casa 2: si può essere terrorizzati ma si può anche ridere al tempo stesso".

"Freaky - ha continuato Landon - è attraversato anche da elementi riconducibili a John Hughes, un regista che non ha mai giudicato i personaggi adolescenti che raccontava. Mi sono avvicinato quindi con lo stesso obiettivo al mio film ma ho dovuto miscelare con attenzione gli elementi per non farne una fotocopia di qualcos'altro e per evitare che uno dei due generi avesse la meglio sull'altro. Ho evitato di vedere tutte le commedie incentrate sullo scambio di corpi ma non ho potuto fare a meno di rivedere Jennifer's Body, un horror sottovalutato, per vedere come si muove una liceale che è su tutte le furie. Con Michael, desiderosi di fare un lungometraggio unico, abbiamo anche aggiunto un elemento magico che, come una bacchetta dotata di antichi poteri, permettesse lo scambio, dettandone il come, il perché e le regole. Le uccisioni mostrate sono tutte volutamente esagerate, buffe e spesso ridicole, frutto della nostra stravaganza. Non dimentichiamo però che al di là del divertimento Freaky racconta la storia di una ragazza che trova la sua forza interiore e rifiuta di essere sminuita dagli altri".

Leggi tuttoLeggi meno

Il cast

A dirigere Freaky è il regista, sceneggiatore e produttore americano Christopher Landon. Nato nel 1975, Landon è conosciuto per la sua passione nei confronti di storie complesse con al centro personaggi sfaccettati. Il suo ingresso nel mondo del cinema risale al 1988 quando il suo nome ha fatto la sua comparsa… Vedi tutto

Commenti (5) vedi tutti

  • Lo scambio di corpo declinato in chiave horror dà vita ad un racconto che attinge ai vari cliché del genere, guardando soprattutto ai classici anni '80, abbondando in scene splatter e umorismo grottesco, aggiornato all'epoca dei social e dell'inclusione di genere, senza però offrire niente di particolarmente originale.

    commento di Fanny Sally
  • Tipico teen movie americano. La trama poteva essere simpatica, ma è la messa in opera che non quadra. Banalità a gogo, Voto: 3

    commento di GARIBALDI1975
  • Comedy horror bellissimo/a. Landon sa il fatto suo, fidatevi. Non mancherà, in futuro, di stupirci e spaventarci, facendoci ancora molto ridere. Vince Vaughn è un grande. Non obiettate, altrimenti meritate le maschere di Jason e anche le mascherine di questo tremendo Covid che ci sta sfigurando, disossando, spolpando e macellando vivi.

    leggi la recensione completa di 79DetectiveNoir
  • Per proporre una porcata del genere ci vuole fegato e mancanza di cervello. Voto 1

    commento di interista75
  • Tecnica e interpretazioni cadono nel vuoto quando la sceneggiatura di un film è prossima allo zero. L'ennesimo inguardabile pseudo horror (molto commedia) targato Blumhouse sta facendo il giro del mondo, ed ha già fatto ottimi incassi. Da noi - Covid permettendo - arriverà nelle sale in data palindrome, ossia il 21 gennaio 21.

    leggi la recensione completa di undying
Scrivi un tuo commento breve su questo film

Scrivi un commento breve (max 350 battute)

Attenzione se vuoi puoi scrivere una recensione vera e propria.

Vedi anche
Recensioni

La recensione più votata è sufficiente

supadany di supadany
6 stelle

Pur volendo accantonare ogni forma di pregiudizio o anche semplicemente di carattere allusivo, è innegabile come in alcune circostanze le dimensioni contino. Insomma, potrai metterci tutta la tua passione ma, se non sei abbastanza alto, non diventerai mai un pivot nel basket, così come se sei una cosiddetta pertica, non possederai mai la grazia dei movimenti indispensabile per… leggi tutto

3 recensioni sufficienti

Recensioni

La recensione più votata delle negative

undying di undying
1 stelle

    Nella piccola cittadina di Blissfield circola una leggenda sulle gesta sanguinarie di un serial killer pluriomicida, soprannominato "Il macellaio". L'adolescente Millie (Kathryn Newton) e alcuni suoi amici scoprono che non si tratta affatto di un mito: l'omicida esiste e prende di mira proprio gli adolescenti. Millie finisce pugnalata, fortunatamente non a morte, e il… leggi tutto

2 recensioni negative

2021
2021

Recensione

YellowBastard di YellowBastard
6 stelle

La Blumhouse di Jason Blum è ormai l’arcinoto studio cinematografico specializzato in film horror dal basso budget e dall’altissimo incasso che, da anni, si sta impegnando a monopolizzare il genere tra pellicole di grana bassa ma ad altissimo interesse popolare e pellicole dai forti contenuti sociali (o politici) ma dall’altissima attenzione mediatica. Della serie: un…

leggi tutto
Recensione
Utile per 5 utenti
locandina
Foto

Recensione

alan smithee di alan smithee
3 stelle

Inseguita da un efferato serial killer soprannominato "il macellaio", la bella diciassettenne Millie Kessler (Kathryn Newton), un po' timida ed impacciata nonostante l'indubbia avvenenza, si trova a fronteggiare il mostro e a venir trasferita nel corpo dello stesso maniaco a causa dell'effetto magico di un vecchio pugnale dai poteri magici, che scambia reciprocamente i corpi dei due,…

leggi tutto
Recensione
Utile per 8 utenti

Recensione

79DetectiveNoir di 79DetectiveNoir
6 stelle

  Ebbene oggi recensiamo un piccolo gioiello, lo strepitoso, a noi piaciuto tantissimo, Freaky. Film diretto e scritto dall’assai valente, sempre più promettente, originale e inventivo Christopher Landon (Auguri per la tua morte) assieme allo sceneggiatore Michael Kennedy. Freaky (il cui titolo, tradotto letteralmente, significa bizzarro) è un’esilarante,…

leggi tutto
Recensione
Utile per 4 utenti

Recensione

supadany di supadany
6 stelle

Pur volendo accantonare ogni forma di pregiudizio o anche semplicemente di carattere allusivo, è innegabile come in alcune circostanze le dimensioni contino. Insomma, potrai metterci tutta la tua passione ma, se non sei abbastanza alto, non diventerai mai un pivot nel basket, così come se sei una cosiddetta pertica, non possederai mai la grazia dei movimenti indispensabile per…

leggi tutto
2020
2020

Recensione

undying di undying
1 stelle

    Nella piccola cittadina di Blissfield circola una leggenda sulle gesta sanguinarie di un serial killer pluriomicida, soprannominato "Il macellaio". L'adolescente Millie (Kathryn Newton) e alcuni suoi amici scoprono che non si tratta affatto di un mito: l'omicida esiste e prende di mira proprio gli adolescenti. Millie finisce pugnalata, fortunatamente non a morte, e il…

leggi tutto
Recensione
Utile per 14 utenti
locandina
Foto
I nostri top user
Scopri chi sono i top user

Sono persone come te:
appassionati di cinema che hanno deciso di mettere la loro passione al servizio di tutti.

Scopri chi sono i top user
Come si diventa un top user

I top user sono scelti tra i membri della community sulla base della qualità e della frequenza dei loro contributi: recensioni, notizie, liste.

Scopri come contribuire
Posso diventare un top user?

Certo! Basta che tu ti registri a FilmTv.it e che inizi a condividere la tua passione e il tuo sapere. Raccontaci il cinema che ami!

Registrati e inizia subito