Espandi menu
cerca
Freaky

Regia di Christopher Landon vedi scheda film

Recensioni

L'autore

alan smithee

alan smithee

Iscritto dal 6 maggio 2011 Vai al suo profilo
  • Seguaci 293
  • Post 199
  • Recensioni 5573
  • Playlist 21
Mandagli un messaggio
Messaggio inviato!
Messaggio inviato!
chiudi

La recensione su Freaky

di alan smithee
3 stelle

Inseguita da un efferato serial killer soprannominato "il macellaio", la bella diciassettenne Millie Kessler (Kathryn Newton), un po' timida ed impacciata nonostante l'indubbia avvenenza, si trova a fronteggiare il mostro e a venir trasferita nel corpo dello stesso maniaco a causa dell'effetto magico di un vecchio pugnale dai poteri magici, che scambia reciprocamente i corpi dei due, trasformando uno nell'altro ma mantenendo inalterati carattere ed indole di ognuno.

Si tratterà quindi, per la giovane Millie innestata nel fisico corpulento dell'assassino, di cercare di fermare quella avvenente bionda che tutti credono lei, ma che cela le sembiante maliziose e furenti dell'assassino.

La cosa più complicata sarà riuscire a trovare qualcuno che la creda, ma due dei suoi più cari amici alla fine riescono a comprendere la situazione, adoperandosi con la nuova corpulenta Millie a cercare di fermare l'assassino, e cercare di far tornare ognuno nel suo corpo d'origine.

Dallo specialista di film horror Christopher Landon (suoi i non proprio memorabili Auguri e Ancora auguri per la tua morte), Freaky si rivela un horror a tesi che scimmiotta le moine - quelle si divertenti e spassose - dello Scream teorico e a tratti esilarante senza rinunciare alla bassa macelleria, del grande Wes Craven.

Qui, nonostante la simpatia di Vince Vaughn, divertente nei panni di una donna imprigionata nel corpo di un uomo e per giunta assassino, nonostante qualche personaggio a tratti frizzante e sopra le righe, il film risulta meccanico e ripetitivo, senza alcun guizzo di genio che possa in qualche modo compararlo al genio di Craven, o comunque inserirlo nella lista degli horror interessanti ed innovativi.

Ti è stata utile questa recensione? Utile per Per te?

Commenta

Avatar utente

Per poter commentare occorre aver fatto login.
Se non sei ancora iscritto Registrati