Espandi menu
cerca
Blade

Regia di Stephen Norrington vedi scheda film

Recensioni

L'autore

Marco Poggi

Marco Poggi

Iscritto dal 5 settembre 2002 Vai al suo profilo
  • Seguaci 17
  • Post 7
  • Recensioni 1145
  • Playlist 115
Mandagli un messaggio
Messaggio inviato!
Messaggio inviato!
chiudi

La recensione su Blade

di Marco Poggi
6 stelle

Da un fumetto Marvel minore, arriva Blade, il Rambo anti-vampiro metà uomo e metà succhiasangue, che continua la tradizione dei film sul kung fu, mentre è alla ricerca di chi gli ha vampirizzato la madre, evitando una catastrofe vampira chiamata "la magra".

Sulla trama

Ammazzavampiri, esperto di Kung fu, contro il cattivissimo e bellissimo Diacono Frost.

Cosa cambierei

Nel complesso nulla di ciò che visto, ma nella sostanza non l'avrei girato e, se fossi stato produttore della Marvel, avrei preferito esordire al cinema con "SPIDER-MAN", o "X-MEN", piuttosto che con questo horror un pò così!

Su Wesley Snipes

Inespressivo interprete di questo Blade che sembra più Ken iol guerriero, piuttosto che un emulo di Van Elsing.

Su Stephen Dorff

Ottima controparte di Blade, il "vampiro" che ci fa capire che sotto la metafora dei succhiasangue, si nascondono i drogati. Perché in "BLADE" il vampirismo è UNA SORTA DI DROGA.

Su Kris Kristofferson

Mentore di Blade, Kristofferson interpreta un'ottima parte. Ma è un horror e il suo è, prastiamente, un ruolo simile a quello di Harvey Kaitel nel cult "DAL TRAMONTO ALL'ALBA" di Rodriguez, solo che non è un prete protestante.

Su N'Bushe Wright

Carina, ma la madre vampira di Blade è meglio.

Su Stephen Norrington

Per un'opera prima, Norrington mi è piaciuto. Il massacro vampiro iniziale è fantastico e poi c'è tensione.

Ti è stata utile questa recensione? Utile per Per te?

Commenta

Avatar utente

Per poter commentare occorre aver fatto login.
Se non sei ancora iscritto Registrati