Espandi menu
cerca
I predatori

Regia di Pietro Castellitto vedi scheda film

Recensioni

L'autore

Leo Maltin

Leo Maltin

Iscritto dal 17 luglio 2010 Vai al suo profilo
  • Seguaci 36
  • Post 1
  • Recensioni 780
  • Playlist 32
Mandagli un messaggio
Messaggio inviato!
Messaggio inviato!
chiudi

La recensione su I predatori

di Leo Maltin
3 stelle

Spocchioso e velleitario esordio alla regia del figlio di Castellitto, il quale sembra aver capito (copiato?) la formula iper-citazionista usata dai D'Innocenzo nel loro ultra-derivativo Favolacce, con l'aggravante del narcisistico autocompiacimento: agli ingredienti del cocktail dei gemelli romani (Pasolini, Lanthimos, Haneke, Garrone) osa aggiungere Nanni Moretti, scimmiottandolo.
Nell'ansia da prestazione per far sapere al pubblico di aver visto tanto "cinema d'autore" - sfiorando anche i Coen, oltre il senso della misura - dimentica però di calibrare la storia, riservando un pessimo trattamento a personaggi che pur sembravano ben sperare (il truffatore, l'antropologo, i dottori, gli armaioli, la regista), relegandoli a stantie caricature.
L'invettiva rap vomitata dalla ragazza francofona alla festa di compleanno di una vecchia novantenne, senz'altro catchy, risulta tuttavia fintamente provocatoria: non basta il moralismo di accatto per scagliarsi davvero contro un sistema giudicato ripugnante.

Ti è stata utile questa recensione? Utile per Per te?

Commenta

Avatar utente

Per poter commentare occorre aver fatto login.
Se non sei ancora iscritto Registrati