Central do Brasil

Regia di Walter Salles

Con Fernanda Montenegro, Vinicius de Oliveira, Marilia Pêra Vedi cast completo

Questo film non è disponibile. Prenotalo o aggiungilo alla tua Watchlist.

Trama

Al tavolino della stazione di Rio l'ex insegnante Dora arrotonda la pensione scrivendo lettere per gli altri. Tra i suoi clienti ci sono Ana e suo figlio Josué, che ha nove anni e che ha un grande desiderio: conoscere il padre. Il giorno seguente Ana è vittima di un incidente e così Josué chiede a Dora di accompagnarlo alla ricerca del genitore.

Note

È bello il road movie di Walter Salles, perché riesce a far scivolare tra le righe il tema politico sperdendo il nostro sguardo nei paesaggi, nei ritmi e nella varietà degli incontri. E riesce a farci accettare la stravagante solidarietà che si instaura tra i due protagonisti senza spingere mai sul pedale del patetismo. Orso D'oro a Berlino.

Commenti (7) vedi tutti

  • Un Brasile difficile e povero. Una donna sola e inaridita che odia gli uomini, ma si trova ad avere a che fare con un bambino rimasto orfano che un po' alla volta le apre nuove prospettive. Niente facili sentimenti, incontri realistici e una varietà umana molto ricca.

    commento di ENNAH
  • La fuga verso la libertà di due solitudini che s'incontrano nell'inferno della megalopoli brasiliana. Il (bel) film che ha proiettato Walter Salles verso la consacrazione hollywoodiana, bravissimi gli attori, voto positivo.

    commento di Paul Hackett
  • molto bello e recitato molto bene. una storia di povertà amara tra molta dignità e … dignità nulla in cui la redenzione e' in mano al singolo

    commento di leonardo4it
  • ha il merito di non diventare mai banale, seppur esprima sentimenti notevoli. il cambiamento di entrambi i protagonisti dopo l'esperienza vissuta è una sorta di "viaggio interiore" compiuto dai due, che li aiuterà a crescere moralmente.

    commento di carpa
  • Storia di conivenza più che di lacrimevole amicizia. Percorso di formazione parallelo

    commento di Ramito
  • Un buonissimo film, molto reale. Un film che ti prende da subito.

    commento di joy
  • Solido film 'morale' come bisognerebbe farne ogni tanto. Forse un tantino 'mirato' al cuore del pubblico, ma, in fondo…perché no ?

    commento di rosebud
Scrivi un tuo commento breve su questo film

Scrivi un commento breve (max 350 battute)

Attenzione se vuoi puoi scrivere una recensione vera e propria.

Vedi anche
Recensioni

La recensione più votata è positiva

Peppe Comune di Peppe Comune
7 stelle

Dora (Fernanda Montenegro) è una maestra elementare in pensione. Con quello che prende con ce la fa a vivere e così "arrotonda" scrivendo lettere alla stazione centrale di Rio de Janeiro. Un giorno gli si presenta Ana (Soia Lira) per una lettera da spedire al marito che l'ha lasciata sola col piccolo Josuè (Vinicius De Oliveira). Poi Ana muore in un tragico incidente e… leggi tutto

9 recensioni positive

Recensioni

La recensione più votata delle sufficienti

Aquilant di Aquilant
6 stelle

Volti. Volti che dettano ansiose parole scaturite dal fondo dell’animo. Volti di gente sincera, gioviale, di figli di un Brasile anestetizzato dall’analfabetismo che per un real si concedono la gioia di dare libero sfogo al volo dei loro  più sinceri sentimenti, in un afflato dal valore salvifico e rigenerante che non perverrà mai alla dovuta destinazione. Palpiti… leggi tutto

1 recensioni sufficienti

Recensioni

La recensione più votata delle negative

mm40 di mm40
4 stelle

Alto, altissimo tasso zuccheroso per questo lavoro pluripremiato attorno al pianeta (fra gli altri ha vinto l'Orso d'oro a Berlino, ma è stato anche nominato come miglior film straniero agli Oscar), una storia on the road decisamente poco originale, colma degli elementi standardizzati del genere: il dramma iniziale, la forzatura del destino nel coinvolgere due persone tanto differenti, la… leggi tutto

1 recensioni negative

Il meglio del 2016
2016

I migliori film degli anni '90

Isin89 di Isin89

Gli anni '90 sono stati un decennio proficuo per quanto riguarda il cinema, molti dei migliori registi di oggi hanno visto la luce proprio in quel periodo e molti altri, già all'attivo da parecchio tempo, hanno…

leggi tutto
Il meglio del 2014
2014
Il meglio del 2013
2013

Recensione

mm40 di mm40
4 stelle

Alto, altissimo tasso zuccheroso per questo lavoro pluripremiato attorno al pianeta (fra gli altri ha vinto l'Orso d'oro a Berlino, ma è stato anche nominato come miglior film straniero agli Oscar), una storia on the road decisamente poco originale, colma degli elementi standardizzati del genere: il dramma iniziale, la forzatura del destino nel coinvolgere due persone tanto differenti, la…

leggi tutto
Recensione
Utile per 1 utenti
Il meglio del 2012
2012

FILMCALENDARIO (28 di 52)

toal26 di toal26

Qualche biografia (alcune realistiche altre più fantasiose) ma anche una caduta di un impero una nascita di una nazione, un armistizio che cambia il destino di un popolo e poi... l'undicisettembreduemilauno.

leggi tutto
Il meglio del 2011
2011

Recensione

Peppe Comune di Peppe Comune
7 stelle

Dora (Fernanda Montenegro) è una maestra elementare in pensione. Con quello che prende con ce la fa a vivere e così "arrotonda" scrivendo lettere alla stazione centrale di Rio de Janeiro. Un giorno gli si presenta Ana (Soia Lira) per una lettera da spedire al marito che l'ha lasciata sola col piccolo Josuè (Vinicius De Oliveira). Poi Ana muore in un tragico incidente e…

leggi tutto
Recensione
Utile per 19 utenti
Il meglio del 2010
2010
Il meglio del 2009
2009

Recensione

Aquilant di Aquilant
6 stelle

Volti. Volti che dettano ansiose parole scaturite dal fondo dell’animo. Volti di gente sincera, gioviale, di figli di un Brasile anestetizzato dall’analfabetismo che per un real si concedono la gioia di dare libero sfogo al volo dei loro  più sinceri sentimenti, in un afflato dal valore salvifico e rigenerante che non perverrà mai alla dovuta destinazione. Palpiti…

leggi tutto
Il meglio del 2007
2007

LATINOAMERICANO

carlos brigante di carlos brigante

Il Sud America, il centro America e i Caraibi mi affascinano, così come la loro gente e i loro luoghi. Così ho inserito qualche film di quelle parti, sempre senza starci troppo a pensare sù.... A ver esas peliculas!

leggi tutto
Playlist
Il meglio del 2004
2004

Recensione

sasso67 di sasso67
8 stelle

I rimandi cinematografici e gli apparentamenti per questo validissmo film possono essere innumerevoli: il Brasile che ci mostra Salles ricorda l'Italia del "Ladro di bambini" (1992), il Giappone dell'"Estate di Kikujiro" (1999), tra case popolari e strade perse nel deserto, camion decorati con orpelli religiosi e pullman su cui viaggiano anche le galline, fino a un paesino che ricorda la San…

leggi tutto
Recensione
Utile per 2 utenti

scelte

picci di picci

scelte che fanno arrabbiare, che fanno soffrire, scelte che si comprendono e commuovo,scelte che non sono sscelte

leggi tutto
Playlist
Il meglio del 2003
2003

Anno per anno - 1998

lori84 di lori84

I migliori film che ho visto datati 1998. La playlist è soggetta a cambiamenti nel caso veda altri film che meritino di entrare nella TOP 7.

leggi tutto
Playlist

Recensione

RINO di RINO
10 stelle

Drammatico, commovente e realistico come non mai... Per chi conosce la realtà brasiliana o perlomeno chi l'ha vista, come il sottoscritto, può apprezzare ancor di più quest'opera che va diretta al cuore. Un film che tratta, con sentimento e senza retorica o fini commerciali, di povertà (quella vera) e di solitudine (la più totale) ma anche di speranza e di voglia di vivere, di cambiare, di…

leggi tutto
Recensione
Utile per 1 utenti
Il meglio del 2002
2002

i bambini ci guardano

sofiallergica di sofiallergica

ci sono film che ti fanno regredire,ti riportano alle labbra il sapore dolceamaro dell'infanzia.ti fanno sentire che c'e' qualcosa di naturale e bello dentro di te che,speri,non possa mai andar via,nonostante tutte le…

leggi tutto
Playlist
Il meglio del 1998
1998
I nostri top user
Scopri chi sono i top user

Sono persone come te:
appassionati di cinema che hanno deciso di mettere la loro passione al servizio di tutti.

Scopri chi sono i top user
Come si diventa un top user

I top user sono scelti tra i membri della community sulla base della qualità e della frequenza dei loro contributi: recensioni, notizie, liste.

Scopri come contribuire
Posso diventare un top user?

Certo! Basta che tu ti registri a FilmTv.it e che inizi a condividere la tua passione e il tuo sapere. Raccontaci il cinema che ami!

Registrati e inizia subito