Espandi menu
cerca
La grande abbuffata

Regia di Marco Ferreri vedi scheda film

Recensioni

L'autore

Carlo Ceruti

Carlo Ceruti

Iscritto dal 16 maggio 2004 Vai al suo profilo
  • Seguaci 31
  • Post -
  • Recensioni 3749
  • Playlist -
Mandagli un messaggio
Messaggio inviato!
Messaggio inviato!
chiudi

La recensione su La grande abbuffata

di Carlo Ceruti
10 stelle

Uno dei film più interessanti e geniali di Ferreri.

In una villa che diviene la metafora della società, quattro uomini si rinchiudono per suicidarsi mangiando. Visto che s'annoiano, invitano anche una donna che inizia ad ingrassare assieme a loro.

Il cibo ed il sesso vengono intesi dal regista come simboli del capitalismo e dell'arraffo sfrenato che spinge i quattro protagonisti a nutrirsene avidamente fino a crepare. Crepare senza sensi di colpa e senza rimpianti, crepare solo in nome dell'avidità, del godimento e del possesso.

Nonostante l'ironia che pervade l'intera pellicola ed il dramma che resta sempre allo stato latente, è un film cupo come la notte, intriso di una visione lucidissima della società; una visione talmente pessimista che leva il fiato.

Attori formidabili. Ritmo eccellente. Capolavoro assoluto.

 

Ti è stata utile questa recensione? Utile per Per te?

Commenta

Avatar utente

Per poter commentare occorre aver fatto login.
Se non sei ancora iscritto Registrati