Espandi menu
cerca
L'uomo che uccise Hitler e poi il Bigfoot

Regia di Robert D. Krzykowski vedi scheda film

Recensioni

L'autore

claudio1959

claudio1959

Iscritto dall'8 settembre 2013 Vai al suo profilo
  • Seguaci 22
  • Post -
  • Recensioni 233
  • Playlist -
Mandagli un messaggio
Messaggio inviato!
Messaggio inviato!
chiudi

La recensione su L'uomo che uccise Hitler e poi il Bigfoot

di claudio1959
7 stelle

L’Uomo che uccise Hitler e poi il Bigfoot(The Man Who Killed Hitler and Then the Bigfoot) è un film scritto, diretto e prodotto da Robert D. Krzykowski qui al suo esordio dopo un documentario breve, film geniale che cominci a vedere e poi ti emoziona ti fa riflettere e ti porta fino alla fine . La storia è fantastica ma al contempo il regista te la fa accettare. Grande interpretazione di Sam Elliott un uomo alla fine della vita che fa i suoi bilanci su quello che poteva essere e non e’stato come il grande dispiacere di non aver potuto sposare la sua amata per i motivi che vedendo il film si comprenderanno . Molto bello anche come il regista fa capire che il male non è solo la persona in questo caso Hitler , ma quello che aveva rappresentato per milioni di persone che non si può sanare solo sopprimendo l’uomo , perché i suoi concetti gli sopravvivono ..... e poi arriva il Big foot portatore di un virus letale come la dottrina del grande dittatore passato . Film che consiglio di vedere difficile da spiegare con le parole , va visto ed apprezzato, perché è un film che tocca tutti i temi dal ricordo, l’amore ,la tenerezza ,la giustizia ed una vita vissuta pienamente come nel caso del protagonista con un grande rimpianto . 

Ti è stata utile questa recensione? Utile per Per te?

Commenta

Avatar utente

Per poter commentare occorre aver fatto login.
Se non sei ancora iscritto Registrati