L'uomo che uccise Hitler e poi il Bigfoot

  • The Man Who Killed Hitler and then The Bigfoot

  • USA,
  • Genere: Drammatico
  • durata 98'

Regia di Robert D. Krzykowski

Con Sam Elliott, Aidan Turner, Caitlin Fitzgerald, Ron Livingston, Sean Bridgers, Ellar Coltrane, Larry Miller, Rizwan Manji... Vedi cast completo

Guardalo su
  • Amazon Prime Video
  • iTunes
  • Tim Vision
  • Tim Vision
In STREAMING

Trama

Calvin Barr è un leggendario veterano della Seconda guerra mondiale che molti anni prima ha assassinato Adolf Hitler: un incredibile segreto che gli causa frustrazione e che non può condividere con il resto del mondo. Un giorno, mentre fa i conti con la sua vita, Calvin riceve la visita dell'Fbi e della polizia canadese. Hanno bisogno del suo aiuto per catturare l'altrettanto leggendario Bigfoot.

Commenti (3) vedi tutti

  • Sceneggiatura originale e bizzarra per una pellicola dai toni crepuscolari, sorretta da una bella interpretazione di Sam Elliot e da una fotografia interessante.

    commento di Fanny Sally
  • She wrote me a letter and she wrote it so kind...

    leggi la recensione completa di mck
  • Bella idea genere Grindhouse, buttata via come niente. Noioso.

    commento di scapigliato
Scrivi un tuo commento breve su questo film

Scrivi un commento breve (max 350 battute)

Attenzione se vuoi puoi scrivere una recensione vera e propria.

Vedi anche
Recensioni

La recensione più votata è positiva

mck di mck
7 stelle

    Navigando in groppa a un tosaerba nei cieli del mondo del Chi Lo Sa Mai Poi Perché questo gran piatto di recupero misto a menù della festa (acquasale, minestrone e gran bollito) frankensteinizza ritagli di Robert Allen Zimmerman in arte Bob Dylan (“It’s Not Dark Yet...”, per una storia che dal buio principia e nel buio finisce, “...but… leggi tutto

2 recensioni positive

Recensioni

La recensione più votata delle sufficienti

alan smithee di alan smithee
6 stelle

La leggenda legata alla presenza del corpulento essere conosciuto come Big Foot, che pare l'anello di congiunzione tra l'uomo e la scimmia, trova una vasta popolarità negli Usa, in particolare negli stati delle foreste del nord del paese. La vicenda singolare ed incredibile che motiva questo bizzarro e rischiosissimo film, trova al centro dell'azione un glorioso veterano di nome Calbin… leggi tutto

1 recensioni sufficienti

Recensioni

La recensione più votata delle negative

Mulligan71 di Mulligan71
3 stelle

Sam Elliott inizia il film praticamente nello stesso bar de "Il Grande Lebowski", con la stessa espressione, la stessa voce, solo che gli manca il cappello da cowboy. Peccato che quella fulminante apparizione nel film di cui sopra, sia meglio di tutto questo film completamente sbagliato. Il regista, di cui mi rifiuto di scrivere il cognome, figurarsi a pronunciarlo, non può che essere il… leggi tutto

2 recensioni negative

2020
2020

Recensione

claudio1959 di claudio1959
7 stelle

L’Uomo che uccise Hitler e poi il Bigfoot(The Man Who Killed Hitler and Then the Bigfoot) è un film scritto, diretto e prodotto da Robert D. Krzykowski qui al suo esordio dopo un documentario breve, film geniale che cominci a vedere e poi ti emoziona ti fa riflettere e ti porta fino alla fine . La storia è fantastica ma al contempo il regista te la fa accettare. Grande…

leggi tutto

Recensione

gerkota di gerkota
4 stelle

    AL CINEMA SOLO NEGLI USA VISTO SU AMAZON PRIME VIDEO   Capita di rado di avere il diritto di cambiare il titolo originale di un film straniero, in particolare in inglese. Sarebbe stata la volta buona, ma questo The Man Who Killed Hitler and Then the Bigfoot è desolatamente rimasto L'uomo che uccise Hitler e poi il Bigfoot. A mio avviso davvero brutto ma che,…

leggi tutto
Recensione
Utile per 5 utenti
2019
2019

Recensione

alan smithee di alan smithee
6 stelle

La leggenda legata alla presenza del corpulento essere conosciuto come Big Foot, che pare l'anello di congiunzione tra l'uomo e la scimmia, trova una vasta popolarità negli Usa, in particolare negli stati delle foreste del nord del paese. La vicenda singolare ed incredibile che motiva questo bizzarro e rischiosissimo film, trova al centro dell'azione un glorioso veterano di nome Calbin…

leggi tutto
Recensione
Utile per 4 utenti
Nel mese di settembre questo film ha ricevuto 5 voti
vedi tutti

Recensione

mck di mck
7 stelle

    Navigando in groppa a un tosaerba nei cieli del mondo del Chi Lo Sa Mai Poi Perché questo gran piatto di recupero misto a menù della festa (acquasale, minestrone e gran bollito) frankensteinizza ritagli di Robert Allen Zimmerman in arte Bob Dylan (“It’s Not Dark Yet...”, per una storia che dal buio principia e nel buio finisce, “...but…

leggi tutto
Recensione
Utile per 18 utenti
locandina
Foto

Recensione

Mulligan71 di Mulligan71
3 stelle

Sam Elliott inizia il film praticamente nello stesso bar de "Il Grande Lebowski", con la stessa espressione, la stessa voce, solo che gli manca il cappello da cowboy. Peccato che quella fulminante apparizione nel film di cui sopra, sia meglio di tutto questo film completamente sbagliato. Il regista, di cui mi rifiuto di scrivere il cognome, figurarsi a pronunciarlo, non può che essere il…

leggi tutto
2018
2018
Robert D. Krzykowski
Foto
I nostri top user
Scopri chi sono i top user

Sono persone come te:
appassionati di cinema che hanno deciso di mettere la loro passione al servizio di tutti.

Scopri chi sono i top user
Come si diventa un top user

I top user sono scelti tra i membri della community sulla base della qualità e della frequenza dei loro contributi: recensioni, notizie, liste.

Scopri come contribuire
Posso diventare un top user?

Certo! Basta che tu ti registri a FilmTv.it e che inizi a condividere la tua passione e il tuo sapere. Raccontaci il cinema che ami!

Registrati e inizia subito