Espandi menu
cerca
Radius

Regia di Caroline Labrèche, Steeve Léonard vedi scheda film

Recensioni

L'autore

axe

axe

Iscritto dal 23 marzo 2010 Vai al suo profilo
  • Seguaci 5
  • Post -
  • Recensioni 743
  • Playlist -
Mandagli un messaggio
Messaggio inviato!
Messaggio inviato!
chiudi
Questo testo contiene anticipazioni sulla trama.

La recensione su Radius

di axe
5 stelle

In conseguenza di un incidente d'auto, Liam perde la memoria, e ben presto scopre di avere il potere di provocare involontariamente la morte delle persone semplicemente stando vicino ad esse. Tale misteriosa forza è annullata dalla presenza di una giovane, Jane, la quale, così come Liam, ha perso la memoria in seguito ad un incidente, presumibilmente lo stesso. I due, insieme, iniziano ad indagare sulla natura dei loro poteri e sul legame che li unisce, ma, nello stesso momento, devono scappare dalle autorità, che li ritiene pericolosi terroristi. In bilico tra thriller e fantascienza, questo film si basa su un'idea molto semplice, per stimolare l'interesse dello spettatore. Crea due personaggi all'apparenza ordinari - Liam e Jane sono persone come tante altre, spaventate dal potere che si trovano a dover gestire e dalla mancanza di memoria - li pone in un contesto assolutamente anomalo. Man mano che il racconto avanza, ci viene parzialmente svelato come i due acquisiscono i loro poteri e quale legame c'è tra i due personaggi. Ciò è molto importante, perchè Liam si rivela molto diverso rispetto a come sembra essere; ha infatti un grave delitto sulla coscienza. Ci si domanda allora se sia giusto che paghi per ciò che ha fatto, o se, mostrandosi, in seguito alla perdita di memoria e ad un'attentissima cautela nell'utilizzo dei propri poteri, una persona completamente emendata, ci si possa augurare per lui una sorte migliore. Non eccezionale la recitazione, gli attori s'impegnano, ma il doppiaggio non è un granchè - in certi momenti sembra di vedere un telefilm; ne' particolarmente interessanti sono le ambientazioni, tristi campagne e piccoli centri urbani. Nonostante ciò, la curiosità di capire cosa sta succedento e quale sorte attende i due protagonisti tiene vivo l'interesse dello spettatore.

Ti è stata utile questa recensione? Utile per Per te?

Commenta

Avatar utente

Per poter commentare occorre aver fatto login.
Se non sei ancora iscritto Registrati