Espandi menu
cerca

Willy Signori e vengo da lontano

Regia di Francesco Nuti

Con Francesco Nuti, Isabella Ferrari, Anna Galiena, Alessandro Haber, Cristina Gaioni Vedi cast completo

In streaming Fonte: JustWatch VEDI TUTTI (3)

Trama

Willy Signori fa il giornalista, ha una fidanzata con cui sta per sposarsi e un fratello paralitico. La sua esistenza è tranquilla e un po' monotona fino a quando è coinvolto in un incidente in cui muore un giovane. Lucia, la ragazza del morto, aspetta un bambino e Willy inizia a farsene carico trascurando la propria fidanzata.

Note

Nuti, diventato regista dei suoi film, accentua il lato patetico delle storie e cita insistentemente Chaplin.

Commenti (11) vedi tutti

  • Nuti bissa il successo commerciale ottenuto con “Caruso Pascoski” con un'altra storia a sfondo psicoanalitico ben bilanciata dalla consueta verve comico-surreale dell'attore-regista pratese. I personaggi secondari restano però delle mere macchiette. VOTO: 6

    leggi la recensione completa di marcopolo30
  • Esilarante

    commento di TreferT
  • Uno dei migliori e più divertenti film di Nuti.

    leggi la recensione completa di Carlo Ceruti
  • Commedia di Francesco Nuti. Surreale e grottesca, come tutti i lavori del talentuoso regista toscano.

    leggi la recensione completa di Furetto60
  • Questo invece mi e' parso discretamente carino anche se magari in qualche punto leggermente ripetitivo ma certamente non da disprezzare totalmente.voto.6.5.

    commento di chribio1
  • Probabilmente il più bello tra i film di Nuti

    commento di danandre67
  • Bellissimo, uno dei più belli e più divertenti film di Nuti.

    commento di lonestar
  • La comicità di Nuti è inconfondibile e riesce a trasformare questo film in una commedia estremamente divertente con momenti esilaranti.

    commento di SaintlySinner
  • commento di Dalton
  • risate a gò gò e interpreti fantastici. W FRANCESCO!!!

    commento di antimes
  • DIVERTENTISSIMO FILM DI NUTI ALLE PRESE CON UNA STORIA SIMPATICA E PIENA DI RITMO.HABER E' GRANDE E LA FERRARI FINALMENTE RECITA COME SI DEVE.CURATO ANCHE LIVELLO TECNICO, IL FILM SI VEDE VOLENTIERI E FA' PASSARE DAVVERO UN SERATA PIACEVOLE.

    commento di superficie 213
Scrivi un tuo commento breve su questo film

Scrivi un commento breve (max 350 battute)

Attenzione se vuoi puoi scrivere una recensione vera e propria.

Vedi anche
Recensioni

La recensione più votata è sufficiente

Furetto60 di Furetto60
6 stelle

Willy Signori, alias Francesco Nuti, cronista di nera, trascorre le sue tediose giornate, in compagnia della fidanzata Alessandra, un’algida insegnante di anatomia-patologica, ed accudendo nella sua casa Ugo, il fratello paralitico e nevrotico, con il quale convive, che non si capisce bene quanto soffra o quanto ci marci su questo handicap. Coinvolto senza colpa in un tremendo incidente… leggi tutto

3 recensioni sufficienti

Recensioni

La recensione più votata delle positive

robertina di robertina
8 stelle

secondo me ormai ci si sente quasi in obbligo di dire che i film di nuti non fanno ridere,e invece,secondo il mio modesto parere,in questo film ci dà un ritratto divertente di un tipico uomo sottomesso in una relazione arida che riscopre la gioia delle piccole cose e decide di dare una svolta alla sua vita occupandosi di chi ha bisogno di lui! qualunque donna in gravidanza vorrebbe accanto un… leggi tutto

4 recensioni positive

Recensioni

La recensione più votata delle negative

hallorann di hallorann
4 stelle

L’inizio di WILLY SIGNORI E VENGO DA LONTANO ricorda alla lontana il fuoco di fila di gag che apre i film tutti uguali di Checco Zalone. Francesco Nuti - come già aveva praticato con successo in CARUSO PASCOSKI DI PADRE POLACCO - presenta il suo personaggio, la vita, gli affetti, il lavoro con gag surreali, fantasiose e puerili. Ben distribuite per la gran parte del film tengono i… leggi tutto

3 recensioni negative

2023
2023
Trasmesso il 23 ottobre 2023 su Cine34

Recensione

marcopolo30 di marcopolo30
6 stelle

Il Francesco Nuti più ispirato, quello della seconda metà degli anni '80, porta in scena un'interessante storia scritta a quattro mani con Giovanni Veronesi. È la storia del Willy Signori del titolo (lo stesso Nuti, manco a dirlo), di Lucia (un'eccellente Isabella Ferrari, anch'essa probabilmente nel periodo clou della carriera), ma soprattutto di una sorta di relazione…

leggi tutto
Recensione
Utile per 2 utenti
2022
2022
Trasmesso il 10 maggio 2022 su Cine34
Trasmesso il 16 marzo 2022 su Cine34
2021
2021
Trasmesso il 25 agosto 2021 su Cine34
Trasmesso il 1 maggio 2021 su Rete 4
Trasmesso il 23 gennaio 2021 su Rete 4
2020
2020
Trasmesso il 16 settembre 2020 su Iris
Trasmesso il 15 maggio 2020 su Cine34
Trasmesso il 16 gennaio 2020 su Iris
2019
2019

Recensione

Furetto60 di Furetto60
6 stelle

Willy Signori, alias Francesco Nuti, cronista di nera, trascorre le sue tediose giornate, in compagnia della fidanzata Alessandra, un’algida insegnante di anatomia-patologica, ed accudendo nella sua casa Ugo, il fratello paralitico e nevrotico, con il quale convive, che non si capisce bene quanto soffra o quanto ci marci su questo handicap. Coinvolto senza colpa in un tremendo incidente…

leggi tutto
Recensione
Utile per 12 utenti
Trasmesso il 10 ottobre 2019 su Rete 4
2018
2018
Trasmesso il 12 novembre 2018 su Iris
Trasmesso il 26 aprile 2018 su Iris
Trasmesso il 28 gennaio 2018 su Rete 4
2017
2017
Trasmesso il 12 maggio 2017 su Iris
Nel mese di gennaio questo film ha ricevuto 3 voti
vedi tutti
2016
2016
Trasmesso l'8 settembre 2016 su Rete 4
Trasmesso il 25 agosto 2016 su Rete 4
I nostri top user
Scopri chi sono i top user

Sono persone come te:
appassionati di cinema che hanno deciso di mettere la loro passione al servizio di tutti.

Scopri chi sono i top user
Come si diventa un top user

I top user sono scelti tra i membri della community sulla base della qualità e della frequenza dei loro contributi: recensioni, notizie, liste.

Scopri come contribuire
Posso diventare un top user?

Certo! Basta che tu ti registri a FilmTv.it e che inizi a condividere la tua passione e il tuo sapere. Raccontaci il cinema che ami!

Registrati e inizia subito