Trama

Ogni anno, per un mese, cinque amici altamente competitivi abbandonano ogni impegno per dedicarsi a giocare a "ce-l'hai", come sono abituati a fare sin dalle scuole elementari. Per ironia della sorte, il mese del gioco coincide anche con il matrimonio dell'unico giocatore imbattuto, che gli altri quattro sperano finalmente di battere. Non sanno però quanto questi sia disposto a tutto pur di non perdere il suo primato.

Approfondimento

PRENDIMI!: IL VALORE DEL GIOCO E DELL'AMICIZIA

Diretto da Jeff Tomsic e sceneggiato da Rob McKittrick e Mark Steilen, Prendimi! racconta la storia di cinque amici altamente competitivi che, per un mese all'anno, si sfidano in una versione senza limiti di "ce-l'hai", un gioco cominciato dai tempi delle elementari, mettendo a rischio la propria pelle, il proprio lavoro e le proprie relazione, pur di poter gridare l'urlo di battaglia "Preso!". Per ironia della sorte, il mese del gioco coincide anche con il matrimonio dell'unico giocatore che non ha mai perso, circostanza che dovrebbe renderlo un bersaglio (in teoria) facile.

Con la direzione della fotografia di Larry Blanford, le scenografie di David Sandefur, i costumi di Denise Wingate e le musiche di Germaine Franco, Prendimi! è basato su una vicenda vera, raccontata da un articolo di giornale scritto da Russell Adams e apparso sul Wall Street Journal con il titolo It takes planning, caution to avoid being it, e mostra fino a che punto si può arrivare pur di vincere una sfida. La storia trae spunto da una semplice domanda: che cosa accade se non si rinuncia ai giochi da bambino e si continua a praticarli anche da adulti? Nonostante l'età, Hoagie, Chilli, Sable, Callahan e Jerry continuano a divertirsi come prima: il gioco che praticavano negli anni è cresciuto in maniera esponenziale e non si è limitato alle corse nella loro sola città. L'unico a non essere mai stato preso è Jerry e i suoi quattro amici sono disposti a tutto pur di porre fine al suo predominio, anche se ciò significa mettere a rischio anche le sue nozze. Per loro, nulla è sacro e nessun ostacolo è insormontabile, come insegnano i veri amici di Spokalene, Washington, a cui la storia si ispira. Ha dichiarato il produttore Todd Garner: "Travestimenti, diversivi, trappole. Niente è vietato e per vincere i cinque amici sono pronti a generare anche il caos. La storia dei cosiddetti 'Tag Brothers' è incredibile: è straordinario come per trent'anni si siano dedicati a una partita senza fine. Raccontare la loro esperienza significa prima di tutto descrivere cosa significhi essere amici per tutta la vita con persone che ti conoscono meglio di chiunque altro. Diverte anche il fatto che, nonostante gli anni passino, individui oramai maturi conservino la voglia di divertirsi e di superare i limiti, fisici e non".

Leggi tuttoLeggi meno

Il cast

A dirigere Prendimi! è Jeff Tomsic, regista, produttore e sceneggiatore americano. Al suo debutto cinematografico, Tomasic è conosciuto soprattutto per il suo lavoro in televisione, dal momento che è stato produttore esecutivo e regista di serie comiche come Idiotsitter, This is Not Happening e The Detour. "Ho… Vedi tutto

Commenti (1) vedi tutti

Scrivi un tuo commento breve su questo film

Scrivi un commento breve (max 350 battute)

Attenzione se vuoi puoi scrivere una recensione vera e propria.

Vedi anche
Recensioni

La recensione più votata è positiva

lino99 di lino99
7 stelle

"L'uomo non smette di giocare perché invecchia, ma invecchia perché smette di giocare"                                 George Bernard Shaw La pellicola è basata su un articolo del "The Wall Street Journal" scritto da Russell Adams, che racconta la storia di un gruppo di amici mai… leggi tutto

1 recensioni positive

Recensioni

La recensione più votata delle negative

Malpaso di Malpaso
4 stelle

C'è davvero poco da dire sul film diretto da Jeff Tomsic Prendimi!, solito prodotto usa e getta che va ad infilarsi nel fortunato filone della nuova commedia demenziale americana. Se la trama si ispira ad un'incredibile storia vera, la sceneggiatura non ha paura nell'esagerarne le dinamiche narrative, il che, purtroppo, porta solo raramente alla risata. Il poco salvabile lo si… leggi tutto

1 recensioni negative

Nel mese di luglio questo film ha ricevuto 8 voti
vedi tutti

Recensione

Malpaso di Malpaso
4 stelle

C'è davvero poco da dire sul film diretto da Jeff Tomsic Prendimi!, solito prodotto usa e getta che va ad infilarsi nel fortunato filone della nuova commedia demenziale americana. Se la trama si ispira ad un'incredibile storia vera, la sceneggiatura non ha paura nell'esagerarne le dinamiche narrative, il che, purtroppo, porta solo raramente alla risata. Il poco salvabile lo si…

leggi tutto
Recensione

Recensione

lino99 di lino99
7 stelle

"L'uomo non smette di giocare perché invecchia, ma invecchia perché smette di giocare"                                 George Bernard Shaw La pellicola è basata su un articolo del "The Wall Street Journal" scritto da Russell Adams, che racconta la storia di un gruppo di amici mai…

leggi tutto
Recensione
Utile per 10 utenti
Uscito nelle sale italiane il 2 luglio 2018
locandina
Foto
locandina
Foto
locandina
Foto
Isla Fisher, Jon Hamm, Ed Helms, Annabelle Wallis, Jake Johnson, Hannibal Buress
Foto
I nostri top user
Scopri chi sono i top user

Sono persone come te:
appassionati di cinema che hanno deciso di mettere la loro passione al servizio di tutti.

Scopri chi sono i top user
Come si diventa un top user

I top user sono scelti tra i membri della community sulla base della qualità e della frequenza dei loro contributi: recensioni, notizie, liste.

Scopri come contribuire
Posso diventare un top user?

Certo! Basta che tu ti registri a FilmTv.it e che inizi a condividere la tua passione e il tuo sapere. Raccontaci il cinema che ami!

Registrati e inizia subito