Espandi menu
cerca
Piccoli omicidi tra amici

Regia di Danny Boyle vedi scheda film

Recensioni

L'autore

barabbovich

barabbovich

Iscritto dal 10 maggio 2006 Vai al suo profilo
  • Seguaci 68
  • Post 7
  • Recensioni 2713
  • Playlist 3
Mandagli un messaggio
Messaggio inviato!
Messaggio inviato!
chiudi

La recensione su Piccoli omicidi tra amici

di barabbovich
7 stelle

Tre amici londinesi decidono di affittare una delle stanze della loro enorme casa ad un altro inquilino (Keith Allen). L'uomo, che ha passato una grottesca selezione per occupare la stanza, viene trovato morto dopo qualche giorno, vicino ad una valigia piena zeppa di soldi. I tre decidono allora di appropriarsi del denaro e sbarazzarsi del cadavere, mutilandolo. Braccati dai malviventi compari del morto, i tre riusciranno a riservare loro la stessa morte. Ma l'avidità li metterà uno contro l'altro, fino ad una semi-carneficina finale.
Boyle esordisce dietro la macchina da presa con un testo pulp sceneggiato da John Hodge, mostrando da subito un talento visionario di prim'ordine anche se troppo compiaciuto nel mostrare scene raccapriccianti. La musica dei titoli è dei Leftfield.

Ti è stata utile questa recensione? Utile per Per te?

Commenta

Avatar utente

Per poter commentare occorre aver fatto login.
Se non sei ancora iscritto Registrati