Trama

Augusto è un truffatore di modesto calibro che agisce in società con Roberto e Picasso. Quando la moglie di Picasso comincia ad avere dei dubbi sul'attività del marito, questi tronca ogni rapporto con i complici. Augusto, invece, che da tempo ha lasciato la famiglia, per aiutare la figlia compie un'altra truffa cercando di intascarsi l'intero malloppo. I suoi nuovi compari non glielo perdoneranno.

Note

Un anno dopo "La strada", Fellini realizza un film meno "poetico", più aspro, ma con un fondo non meno religioso; è uno dei film meno amati del regista, ma oggi è assolutamente da rivalutare. Indimenticabile l'interpretazione di Crawford (che pare recitasse costantemente ubriaco), straziante il finale con la lapidazione.

Commenti (5) vedi tutti

  • Pronto a ricevere insulti, ma questo era il vero grande Fellini, come La Strada e I Vitelloni: non il visionario per intellettuali con le emorroidi che sarebbe ahimè subentrato. La sequenza con la giovane invalida e il successivo alterco coi soci buca le cotenne più dure e penetra gli stomaci più pelosi. Cinema colla maiuscola.

    commento di gherrit
  • Un FILM con le maiuscole. Ottimo il B/n per scavare le emozioni sui voltiu dei protagonisti. Recitazione stellare.

    commento di Brady
  • La storia di una banda di imbroglioni che aspirano al guadagno facile e al divertimento, ognuno ha un  diverso modo di vedere la vita.Ma lo scotto da pagare è alto,umiliazione pubblica,perdita di rispetto e dignità in famiglia,botte e morte.

    commento di wang yu
  • Ingiustamente poco noto, Il bidone è un film amaro e sofferente, forse certi personaggi sono poco approfonditi (anche se la Masina è sempre straordinaria), ma la forza morale ed emotiva è notevole; finale sconcertante. 8 1/2

    commento di kotrab
  • Film che convice a tratti e tralascia un po' troppo i personaggi di contorno.

    commento di florentia viola
Scrivi un tuo commento breve su questo film

Scrivi un commento breve (max 350 battute)

Attenzione se vuoi puoi scrivere una recensione vera e propria.

Vedi anche
Recensioni

La recensione più votata è positiva

ed wood di ed wood
8 stelle

Averne di film minori così. Stretto fra pietre miliari del calibro dei Vitelloni, della Strada e delle Notti di Cabiria, questo Bidone resta forse il film più dimenticato di Fellini. E’ un peccato perché, al netto di qualche difetto strutturale, resta un’opera forte e riuscita nel descrivere impietosamente una italietta di impostori, miserabili, cinici. La banda… leggi tutto

19 recensioni positive

Recensioni

La recensione più votata delle sufficienti

tafo di tafo
6 stelle

Questo è probabilmente il film meno famoso del regista riminese, realizzato tra "la strada" e "le notti di cabiria". I bidonari sono appunto dei truffatori che approffitano di contadini o di borgatari che aspettano la casa popolare. La descrizione dei bidoni dei tre protagonisti viene fatta in modo lucido, senza cioè cadere nella trappola del cinema italico qundo si parla di ladri,… leggi tutto

3 recensioni sufficienti

2019
2019
2018
2018
Nel mese di febbraio questo film ha ricevuto 4 voti
vedi tutti
2017
2017
Nel mese di gennaio questo film ha ricevuto 3 voti
vedi tutti
2016
2016
Nel mese di novembre questo film ha ricevuto 8 voti
vedi tutti
Trasmesso il 26 novembre 2016 su Rai Storia
Trasmesso il 21 novembre 2016 su Rai Storia
Trasmesso il 20 novembre 2016 su Rai Storia
Nel mese di ottobre questo film ha ricevuto 6 voti
vedi tutti
Nel mese di marzo questo film ha ricevuto 3 voti
vedi tutti
2015
2015
Nel mese di ottobre questo film ha ricevuto 5 voti
vedi tutti

Recensione

galaverna di galaverna
8 stelle

Inevitabile in questo film non vedere un ponte tra il precedente de “I vitelloni” e i grandi successi che faranno, negli anni successivi, la fortuna cinematografica di Federico Fellini (e la nostra fortuna di spettatori..). C’è, rispetto al film precedente, una cupezza che nel maestro romagnolo forse non ci si aspetterebbe, soprattutto nel finale di grande crudezza e…

leggi tutto
Recensione
Utile per 5 utenti

Recensione

UgoCatone di UgoCatone
9 stelle

Trovo la trama di FilmTv superficiale. Nel film spicca la bravura di Broderick Crawford nell'interpretazione di un componente di una banda di "bidonari" senza scrupoli. Tra i comprimari, come al solito, Franco Fabrizzi non delude nell'interpretare il personaggio a lui più congeniale. E' una storia di personaggi che non mostrano  nessun sentimento di pietà. Vi sono…

leggi tutto
Recensione
Utile per 1 utenti

Recensione

ed wood di ed wood
8 stelle

Averne di film minori così. Stretto fra pietre miliari del calibro dei Vitelloni, della Strada e delle Notti di Cabiria, questo Bidone resta forse il film più dimenticato di Fellini. E’ un peccato perché, al netto di qualche difetto strutturale, resta un’opera forte e riuscita nel descrivere impietosamente una italietta di impostori, miserabili, cinici. La banda…

leggi tutto
Nel mese di marzo questo film ha ricevuto 3 voti
vedi tutti
2014
2014
2013
2013

Recensione

jonas di jonas
9 stelle

Fin dalla prima sequenza, con la truffa in abito talare, ci si sente immersi in un’atmosfera irrimediabilmente sporca: la squallida routine di tre compari che vivono alla giornata ai danni di poveracci, una festa di capodanno in casa di un arricchito che già anticipa i baccanali di La dolce vita, una latente voglia di normalità che si fa sempre più patetica e disperata…

leggi tutto

"Maschere da cinema"

GIMON 82 di GIMON 82

Tempo di carnevale,festa cristiana dal tocco contradditorio,dato un suo abbraccio ai dogmi pagani.Celebrazione antica,percorrente varie epoche,dai romani ai greci fino ai cristiani.Per gli antichi rappresenta una sorta…

leggi tutto
I nostri top user
Scopri chi sono i top user

Sono persone come te:
appassionati di cinema che hanno deciso di mettere la loro passione al servizio di tutti.

Scopri chi sono i top user
Come si diventa un top user

I top user sono scelti tra i membri della community sulla base della qualità e della frequenza dei loro contributi: recensioni, notizie, liste.

Scopri come contribuire
Posso diventare un top user?

Certo! Basta che tu ti registri a FilmTv.it e che inizi a condividere la tua passione e il tuo sapere. Raccontaci il cinema che ami!

Registrati e inizia subito