Espandi menu
cerca
Il bidone

Regia di Federico Fellini vedi scheda film

Recensioni

L'autore

tafo

tafo

Iscritto dal 26 febbraio 2009 Vai al suo profilo
  • Seguaci 23
  • Post 1
  • Recensioni 390
  • Playlist 1
Mandagli un messaggio
Messaggio inviato!
Messaggio inviato!
chiudi
Questo testo contiene anticipazioni sulla trama.

La recensione su Il bidone

di tafo
6 stelle

Questo è probabilmente il film meno famoso del regista riminese, realizzato tra "la strada" e "le notti di cabiria". I bidonari sono appunto dei truffatori che approffitano di contadini o di borgatari che aspettano la casa popolare. La descrizione dei bidoni dei tre protagonisti viene fatta in modo lucido, senza cioè cadere nella trappola del cinema italico qundo si parla di ladri, furbi o di soliti ignoti, ovvero quello di descrivere questi personaggi in maniera scanzonata o addirittura simpatica, facendoli apparire come dei goliardi o dei piccoli imbroglioni.
Fellini ne descrive le imprese in maniera neutra, senza renderceli nè simpatici, nè antipatici, ma facendoci capire come anche di fronte alla tragedia del contadino la cui figlia è paralizzata, non esitano a rubare dei soldi a costui, con la truffa del finto tesoro. I passaggi meno riusciti sono quelli della festa di capodanno, dove il regista della dolce vita non si vede ancora. Il finale è durissimo, senza scampo nè per il bidonaro, abbandonato dai nuovi colleghi, nè per chi guarda, considerato che siamo nel 1955 ed ancora oggi fa un discreto effetto.
in definitiva un film di passaggio tra capolavori , che però per la sua amarezza e spietatezza di fondo, merita di non essere dimenticato.

Su Franco Fabrizi

Mi fa pensare al vitellone che lui interpretava  e che forse è diventato bidonaro.

Ti è stata utile questa recensione? Utile per Per te?

Commenta

Avatar utente

Per poter commentare occorre aver fatto login.
Se non sei ancora iscritto Registrati