Espandi menu
cerca
The Foreigner

Regia di Martin Campbell vedi scheda film

Recensioni

L'autore

nibacco

nibacco

Iscritto dal 24 aprile 2018 Vai al suo profilo
  • Seguaci 14
  • Post 4
  • Recensioni 99
  • Playlist -
Mandagli un messaggio
Messaggio inviato!
Messaggio inviato!
chiudi

La recensione su The Foreigner

di nibacco
6 stelle

Londra. Un attentato terroristico causa la morte di parecchie persone tra cui la giovane figlia di un uomo anziano di origine asiatica, Quan. Il dolore è devastante.

 

L’uomo fa in seguito delle indagini e si mette in comunicazione col viceministro irlandese, Liam Hennessy, un tempo appartenente all’IRA, per avere da costui i nomi degli attentatori. Ma non ottenendo nulla, si trasferisce a Belfast e si presenta nello studio del funzionario a reclamare quei nomi.

 

E’ deciso a tutto, prima lo minaccia e poi passa all’azione. Tormentato, il vice ministro dichiara a Quan di non conoscere quei nomi, però ha un piano, in collaborazione con la polizia britannica, per scoprire gli esecutori della strage.

Ma chi è realmente Quan? Si fiderà del funzionario, ex militante dell’IRA? E chi arriverà per primo a saldare i conti con i terroristi?

 

Una pellicola diretta dal regista Martin Campbell che ha come soggetto il conflitto tra due nazioni degenerato in atti terroristici in cui un uomo solo sarà contro tutti alla ricerca della vendetta.

 

Un thriller dove l’azione non manca, ma è prevedibile e spesso superficiale. Le esibizioni del simpatico Jackie Chan, nonostante triste e invecchiato, sono apprezzabili; tuttavia è preferibile vedere l’attore in film leggeri, divertenti.

 

Da 007 a esponente dell’IRA, Pierce Brosnan non convince.

Ti è stata utile questa recensione? Utile per Per te?

Commenta

Avatar utente

Per poter commentare occorre aver fatto login.
Se non sei ancora iscritto Registrati