Espandi menu
cerca
Café Express

Regia di Nanni Loy vedi scheda film

Recensioni

L'autore

barabbovich

barabbovich

Iscritto dal 10 maggio 2006 Vai al suo profilo
  • Seguaci 69
  • Post 7
  • Recensioni 2699
  • Playlist 3
Mandagli un messaggio
Messaggio inviato!
Messaggio inviato!
chiudi

La recensione su Café Express

di barabbovich
10 stelle

Sul treno che quotidianamente corre tra Napoli e Vallo della Lucania vende clandestinamente il caffè Michele Abbagnano (Nino Manfredi). La polizia ferroviaria, indifferente ai tanti malviventi d'accatto e in doppiopetto che circolano sul treno, dà la caccia proprio a lui, disgraziato vedovo con figlio malato a carico. Ma l'ispettore delle Ferrovie (Adolfo Celi) e il maresciallo dei Carabinieri (Tano Cimarosa) al dunque sapranno chiudere un occhio.
Sensibile, come spesso accade nel suo cinema, alla sorte del proletariato, Loy recluta l'attore che meglio di ogni altro riesce ad indossare i panni del meridionale dignitoso, Nino Manfredi, che qui torna ai ruoli di Pane e cioccolata dando una prova straordinaria. Il soggetto di Nanni Loy ed Elvio Porta, sceneggiato con lo stesso Manfredi, è un'amara riflessione su una delle tante ingiustizie d'Italia, dove alla tracotanza del Palazzo fa da contraltare l'umanità plebea della gente comune.

Ti è stata utile questa recensione? Utile per Per te?

Commenta

Avatar utente

Per poter commentare occorre aver fatto login.
Se non sei ancora iscritto Registrati