Espandi menu
cerca
I segreti di Wind River

Regia di Taylor Sheridan vedi scheda film

Recensioni

L'autore

Marco Poggi

Marco Poggi

Iscritto dal 5 settembre 2002 Vai al suo profilo
  • Seguaci 23
  • Post 7
  • Recensioni 1245
  • Playlist 120
Mandagli un messaggio
Messaggio inviato!
Messaggio inviato!
chiudi

La recensione su I segreti di Wind River

di Marco Poggi
8 stelle

Thriller ambientato nel freddo Wyoming, dove il cacciatore Jeremy Renner e l'agente dell'F.B.I. Elizabeth Olsen danno la caccia ad una banda di stupratori di ragazze indiane.

Thriller ambientato in Wyoming, dove si dà la caccia a stupratori di ragazze indiane. Jeremy Renner, che sia un vendicativo arciere dei fumetti Marvel o, come qui, un cacciatore armato di fucile, se la cava bene (tanto bene che, quando indossa il cappello da cowboy, che alterna al berretto invernale, lo si potrebbe paragonare a Steve McQueen, ma anche...al Budd di Micheal Madsen di "KILL BILL VOLUME 2") , mentre l'altra interprete, Elizabeth Olsen si riscopre molto più umana della sua strega/eroina marvelita Scarlet nei panni di agente dell'F.B.I. chiamata a indagare, ma non paragoniamola ad altre cine-eroine federali impersonate da Jodie Foster e Gillian Anderson: quelle vivono in un altro pianeta e chi tira fuori paragoni con "IL SILENZIO DEGLI INNOCENTI", come scrivono certe recensioni, evidentemente ha visto un altro film. Colpi di scena (specie quello che che risolve il mistero) , tanta neve (che cade a fiocchi, soprattutto all'inizio del film) e molto ghiaccio (di resce, infatti, a sentire il freddo che provano gli attori) per quello che si piò definire un western moderno assai violento e ben fatto. Ottima la prova del Graham Greene di "BALLA COI LUPI", anche qui nei panni di un protettivo poliziotto indiano.

Ti è stata utile questa recensione? Utile per Per te?

Commenta

Avatar utente

Per poter commentare occorre aver fatto login.
Se non sei ancora iscritto Registrati