Espandi menu
cerca
Inseparabili

Regia di David Cronenberg vedi scheda film

Recensioni

L'autore

alfatocoferolo

alfatocoferolo

Iscritto dal 20 marzo 2009 Vai al suo profilo
  • Seguaci 96
  • Post 16
  • Recensioni 2100
  • Playlist 58
Mandagli un messaggio
Messaggio inviato!
Messaggio inviato!
chiudi

La recensione su Inseparabili

di alfatocoferolo
8 stelle

Cronenberg esalta se stesso realizzando un film decisamente emblematico della sua poetica. Il tema dei doppioni che da sempre affascina il cinema (persino Vanzina realizzò qualcosa di decente con Sotto il vestito niente), trova qui un'espressione morbosa a forti tinte carnali. Come sempre il regista canadese sceglie bene i suoi protagonisti (Irons è stratosferico, mai visto così bravo), gioca con i corpi e le psicologie malate ed allucinate, trasformando alcune ossessioni in vero e proprio orrore (non occorre il dettaglio degli strumenti sui corpi, per sentire il terrore delle incolpevoli pazienti che se li vedono sperimentare addosso). Il gioco riesce, la sensazione di claustrofobia si estende dall'ambiente alla mente, permea i personaggi fino a implodere in un finale tutto sommato prevedibile. L'unica pecca è probabilmente il ritmo, non sempre alto ma per chi ama Cronenberg questo film è decisamente da annoverare come uno dei migliori in assoluto.

Su Jeremy Irons

Da Oscar, strepitoso.

Ti è stata utile questa recensione? Utile per Per te?

Commenta

Avatar utente

Per poter commentare occorre aver fatto login.
Se non sei ancora iscritto Registrati