Espandi menu
cerca
Secondo Ponzio Pilato

Regia di Luigi Magni vedi scheda film

Recensioni

L'autore

LorCio

LorCio

Iscritto dal 3 giugno 2007 Vai al suo profilo
  • Seguaci 144
  • Post 34
  • Recensioni 1625
  • Playlist 251
Mandagli un messaggio
Messaggio inviato!
Messaggio inviato!
chiudi

La recensione su Secondo Ponzio Pilato

di LorCio
6 stelle

Abituato alla satira papalina, Luigi Magni si trasferisce qualche secolo più indietro ed affronta una materia più delicata: la condanna a morte di Gesù, emessa dall’ignavia di Ponzio Pilato. È la storia di tutto quel che avvenne intorno e dopo la condanna, con i dubbi e l’orgoglio dell’uomo che non comprende fino in fondo cosa davvero stia accadendo.

 

Magni non si fa certo scrupoli a raccontare l’allucinante approssimazione in cui avvenne il tutto, tra antisemitismo palese e libero arbitrio, ma evita manicheismi e schematismi, proponendo un racconto ellittico e volontariamente apocrifo, che si pone anche con coraggio di fronte alla pesantissima materia.

 

La cura scenografica è indubbia, così come quella per i costumi (c’è la fedele Lucia Mirisola dietro), e le musiche (caso più unico che raro) non sono del maestro Trovajoli ma dell’etnico Angelo Branduardi; qualche appunto sulla fotografia sporca, non sempre piacevole e non so fino a che punto funzionale.

 

Nino Manfredi, feticcio del regista, ne è l’inevitabile interprete, con ciociara passione e pigrizia indiscutibile. Al suo fianco, uno stuolo di comprimari: chi vagamente fuori parte (Sandrelli, Buzzanca, Tognazzi), chi intonato (Scaccia, Herlitzka, Bucci, De Santis).

Ti è stata utile questa recensione? Utile per Per te?

Commenta

Avatar utente

Per poter commentare occorre aver fatto login.
Se non sei ancora iscritto Registrati