Espandi menu
cerca
A 30 secondi dalla fine

Regia di Andrej Konchalovskij vedi scheda film

Recensioni

L'autore

nibacco

nibacco

Iscritto dal 24 aprile 2018 Vai al suo profilo
  • Seguaci 4
  • Post 3
  • Recensioni 38
  • Playlist -
Mandagli un messaggio
Messaggio inviato!
Messaggio inviato!
chiudi

La recensione su A 30 secondi dalla fine

di nibacco
9 stelle

Caccia all'uomo a qualsiasi costo

"Anche la belva più feroce mostra un briciolo di pietà, ma io non ne ho alcuno, e quindi non sono una belva." E’ una frase dal Richard III di William Shakespeare che si legge nei titoli di coda e che il regista Andrej Konchalovskij trasforma nel seguente modo in un breve dialogo tra i  protagonisti del film: «Sei una bestia!» - «No! Un essere umano, che è molto peggio».

 

Un’evasione rocambolesca da un carcere di massima sicurezza si conclude su un treno in fuga, senza macchinista, tra i ghiacci e il freddo polare dell’Alaska. Sulle tracce dei fuggitivi si mette anche il direttore del carcere, persona ostinata e restia a qualsiasi programma di recupero dei detenuti, che definisce spazzatura.

 

I fuggitivi sono: Manny, un anziano, un vero duro che niente e nessuno è riuscito a piegare; Buck, un giovane che nutre un profondo rispetto e ammirazione verso l’anziano e che seguirà nell’evasione per dimostrare soprattutto il suo valore.

 

Il freddo glaciale e la neve sono lo scenario dove un treno lanciato a folle corsa dovrebbe essere fermato dalla centrale operativa e dalle sole tre persone che ci sono a bordo: i due evasi e una donna, dipendente delle ferrovie che si era addormentata su uno dei convogli.

 

Dal soggetto di Kurosawa, il regista Konchalovskij ci regala una pellicola spettacolare sotto il profilo della tensione. I punti di forza sono le scenografie che assicurano emozioni e il finale, tutto da gustare…

Eccelle Jon Voight, premio oscar col film “Tornando a casa”.  Brillante l’interpretazione di Eric Roberts nel ruolo di Buck. Il film viene candidato a tre oscar: migliore attore protagonista, migliore attore non protagonista, miglior montaggio.

 

Premierei la regia e la scenografia.

Ti è stata utile questa recensione? Utile per Per te?

Commenta

Avatar utente

Per poter commentare occorre aver fatto login.
Se non sei ancora iscritto Registrati