Trama

Michele Fiore è un abile truffatore di ricche vedove: le irretisce con accattivanti annunci sui giornali, le conosce, le deruba. I guai cominciano quando scopre che una delle vedovelle è un lupo mannaro, mentre un'altra è affetta da un vistoso difetto fisico. Ma il colpo finale lo subirà da Paola, una delle sue vittime, che, mentre lui è in prigione, cambia sesso.

Note

Carlo Giuffré è, tutto sommato, una gloria del teatro napoletano. Poi per campare si fa di tutto, perfino i film con Nando Cicero. Giuffré ci mette il mestiere e l'ironia, Marisa Mell e Erika Blanc le loro grazie. Il regista invece non ci mette nulla.

Commenti (7) vedi tutti

  • Nel complesso mediocre, ma Aldo Giuffrè si muove e recita bene.

    commento di wang yu
  • Simpatico film di Nando Cicero.Grande Giuffre'

    commento di antonio de curtis
  • Volgare come tutti i film di cicero ma l'episodio con la prima vedova è bellissimo.

    commento di lonestar
  • Una boiata!!!!!!Marisa Mell e' da Urlo!

    commento di rosario
  • La famosa "manata" di Cicero affonda inesorabilmente un film già infelice in fase di sceneggiatura. Peccato per alcuni attori di robusta (Giuffrè, la Fiore) o bella (la Mell) presenza.

    commento di sasso67
  • voto 6+

    commento di pol
  • Rozzo e provinciale.

    commento di movieman
Scrivi un tuo commento breve su questo film

Scrivi un commento breve (max 350 battute)

Attenzione se vuoi puoi scrivere una recensione vera e propria.

Vedi anche
Recensioni

La recensione più votata è positiva

dm di dm
8 stelle

Forse il miglior Nando Cicero di sempre alla regia di un film corporale, organico come un animale, tutto incentrato sul corpo, sul cibo, sulla carne. Complice una sceneggiatura cinica e spietata, che ghigna sguazzando nel torbido, nella malformazione fisica, nel gusto del disgusto. Il primo quarto d'ora si gioca addirittura sul registro horror-comico. Un Carlo Giuffé (strepitoso e) spettrale… leggi tutto

1 recensioni positive

Recensioni

La recensione più votata delle negative

mm40 di mm40
2 stelle

Il Michele di Carlo Giuffrè si atteggia a novello monsieur Verdoux, ma è molto più simile ad un Lino Banfi che ad un Chaplin: una macchietta sfortunata, scioccherella, calorosa con le donne ma mai ricambiata a dovere (in ciò accostabile pure ad un Buzzanca, che in quegli anni con simili filmetti spopolava). Qui siamo soltanto in odore di erotismo, perchè di… leggi tutto

1 recensioni negative

2016
2016
Trasmesso il 31 maggio 2016 su Iris
2015
2015
Trasmesso il 3 giugno 2015 su Iris
2014
2014
Trasmesso il 10 ottobre 2014 su Italia 1
Trasmesso il 12 maggio 2014 su Iris
2013
2013
Trasmesso l'8 ottobre 2013 su Iris
Trasmesso il 21 aprile 2013 su Iris
2012
2012
Trasmesso il 18 ottobre 2012 su Iris
Trasmesso il 17 settembre 2012 su Rete 4
Trasmesso il 28 luglio 2012 su Rete 4
Trasmesso il 13 luglio 2012 su Iris
2011
2011
Trasmesso il 4 ottobre 2011 su Iris
Trasmesso il 27 maggio 2011 su Rete 4
2010
2010
Trasmesso il 22 agosto 2010 su Rete 4

Recensione

mm40 di mm40
2 stelle

Il Michele di Carlo Giuffrè si atteggia a novello monsieur Verdoux, ma è molto più simile ad un Lino Banfi che ad un Chaplin: una macchietta sfortunata, scioccherella, calorosa con le donne ma mai ricambiata a dovere (in ciò accostabile pure ad un Buzzanca, che in quegli anni con simili filmetti spopolava). Qui siamo soltanto in odore di erotismo, perchè di…

leggi tutto
Recensione
2009
2009
Trasmesso il 31 luglio 2009 su Rete 4
2007
2007
Trasmesso il 1 luglio 2007 su Rete 4

Recensione

dm di dm
8 stelle

Forse il miglior Nando Cicero di sempre alla regia di un film corporale, organico come un animale, tutto incentrato sul corpo, sul cibo, sulla carne. Complice una sceneggiatura cinica e spietata, che ghigna sguazzando nel torbido, nella malformazione fisica, nel gusto del disgusto. Il primo quarto d'ora si gioca addirittura sul registro horror-comico. Un Carlo Giuffé (strepitoso e) spettrale…

leggi tutto
Recensione
2006
2006
Trasmesso il 25 maggio 2006 su Rete 4
I nostri top user
Scopri chi sono i top user

Sono persone come te:
appassionati di cinema che hanno deciso di mettere la loro passione al servizio di tutti.

Scopri chi sono i top user
Come si diventa un top user

I top user sono scelti tra i membri della community sulla base della qualità e della frequenza dei loro contributi: recensioni, notizie, liste.

Scopri come contribuire
Posso diventare un top user?

Certo! Basta che tu ti registri a FilmTv.it e che inizi a condividere la tua passione e il tuo sapere. Raccontaci il cinema che ami!

Registrati e inizia subito