Espandi menu
cerca
L'armata Brancaleone

Regia di Mario Monicelli vedi scheda film

Recensioni

L'autore

alfatocoferolo

alfatocoferolo

Iscritto dal 20 marzo 2009 Vai al suo profilo
  • Seguaci 93
  • Post 16
  • Recensioni 1835
  • Playlist 58
Mandagli un messaggio
Messaggio inviato!
Messaggio inviato!
chiudi

La recensione su L'armata Brancaleone

di alfatocoferolo
8 stelle

Una pietra miliare della comicità all'italiana, un cast stellare e alcune gag in grado di slogare la mascella, a fronte di un ritmo non sempre entusiasmante. Sicuramente da vedere.

Detto onestamente; da uno dei più grandi registi della commedia italiana, mi aspettavo più risate. Non che manchino i momenti esilaranti, tutt'altro. Alcune gag sono decisamente riuscite ed irresistibili ma la pellicola, nel suo complesso, appare forse troppo lunga sui tempi e non sempre il ritmo è frizzante. Questa però è una valutazione meramente soggettiva, in senso oggettivo Brancaleone è una pietra miliare della filmografia di Monicelli e del cinema in senso lato, è una pellicola solida che si appoggia su un cast efficacissimo che vanta un Gassman perfetto, un Volonté che è Volonté e basta questo e, tra gli altri, l'icona sexy dei film horror, Barbara Steele. A questo si aggiunga una colonna sonora di Rustichelli che da sola vale il film, una serie di firme (Age&Scarpelli alla sceneggiatura, Carlo di Palma alla fotografia) di tutto rispetto ed una reinvenzione, in chiave comica, di un intero e perduto linguaggio e si avrà un quadro d'insieme in grado di mostrare la grandezza di una pellicola che è diventata un must per i cultori della commedia nostrana.

 

 

Ti è stata utile questa recensione? Utile per Per te?

Commenta

Avatar utente

Per poter commentare occorre aver fatto login.
Se non sei ancora iscritto Registrati