Espandi menu
cerca
Uno sceriffo extraterrestre... poco extra e molto terrestre

Regia di Michele Lupo vedi scheda film

Recensioni

L'autore

mm40

mm40

Iscritto dal 30 gennaio 2007 Vai al suo profilo
  • Seguaci 155
  • Post 16
  • Recensioni 10512
  • Playlist -
Mandagli un messaggio
Messaggio inviato!
Messaggio inviato!
chiudi

La recensione su Uno sceriffo extraterrestre... poco extra e molto terrestre

di mm40
4 stelle

E' incredibile la mole di canzonette trascinanti e melodie orecchiabili che i fratelli De Angelis, alias Oliver onions, hanno prodotto per il cinema. Anche in questo filmetto di poche pretese, realizzato piuttosto frettolosamente e destinato pressochè esclusivamente a famiglie con bambini, la cosa più entusiasmante è la colonna sonora dei due fratelli. Per il resto si tratta di uno dei numerosi film (cinque in altrettanti anni) girati da Michele Lupo con Bud Spencer protagonista ed un cast tecnico quasi sempre identico, che evidenza quindi un lavoro in continuità probabilmente motivabile da necessità produttive. Produttore è Elio Scardamaglia per quattro delle cinque le pellicole (questa inclusa), nelle quali è sempre inserito il figlio Francesco come sceneggiatore, in coppia con il più esperto Marcello Fondato; Eugenio Alabiso al montaggio e la fotografia di Franco Di Giacomo compariranno spesso nel quintetto, il cui prossimo titolo sarà, l'anno seguente, Chissà perchè... capitano tutte a me, sequel di questo Sceriffo extraterrestre. Curiosamente il bambino è interpretato da Cary Guffey, sette anni, comparso anche in Incontri ravvicinati del terzo tipo, un paio di anni prima; il 'cattivo' vittima dei soliti cazzottoni di Bud Spencer è qui Raimund Harmstorf, già massacrato nella finzione di Lo chiamavano Bulldozer (1978). 4,5/10.

Sulla trama

Arriva dal nulla un bambino extraterrestre: nello scetticismo generale se ne prende cura uno sceriffo grosso, manesco e dal cuore d'oro. Per far tornare il piccolo nel suo mondo, l'energumeno dovrà faticare parecchio...

Ti è stata utile questa recensione? Utile per Per te?

Commenta

Avatar utente

Per poter commentare occorre aver fatto login.
Se non sei ancora iscritto Registrati