Espandi menu
cerca
American Hustle - L'apparenza inganna

Regia di David O. Russell vedi scheda film

Recensioni

L'autore

jonas

jonas

Iscritto dal 14 gennaio 2008 Vai al suo profilo
  • Seguaci 163
  • Post -
  • Recensioni 2674
  • Playlist 14
Mandagli un messaggio
Messaggio inviato!
Messaggio inviato!
chiudi

La recensione su American Hustle - L'apparenza inganna

di jonas
6 stelle

Nel 1978 una coppia di truffatori viene smascherata da un agente FBI, che promette l’impunità in cambio del loro aiuto per incastrare alcuni pezzi grossi. “Alcuni di questi fatti sono realmente accaduti”, avverte la sorniona didascalia iniziale. Sarà anche così, ma gli sceneggiatori devono averci calcato parecchio la mano: il film sembra una parodia dell’America post Watergate, con la sfiducia nei politici azzerata e la gente disposta a credere a qualunque cosa (pure a un messicano che si finge arabo). Tutti gli interpreti sono gradevolmente su di giri: Christian Bale con la pancetta e un riporto assurdo, Amy Adams acqua cheta solo in apparenza, Bradley Cooper vanitoso e azzimato, Jennifer Lawrence platinata e volgarissima, Jeremy Renner con il ciuffo alla Elvis; in una scena c’è persino De Niro, che ormai assomiglia a don Vito Corleone in versione Marlon Brando. Ma il loro brio è fine a sé stesso, la sceneggiatura è inutilmente contorta, la durata è eccessiva, il versante sentimentale non si amalgama bene con quello thriller e la conclusione ha una morale discutibile: che sarà mai farsi corrompere, se serve a creare posti di lavoro.

Ti è stata utile questa recensione? Utile per Per te?

Commenta

Avatar utente

Per poter commentare occorre aver fatto login.
Se non sei ancora iscritto Registrati