Trama

Assegnato a una parrocchia sarda, piccola e in rovina, don Paolo Salinas arriva in paese mentre divampa la rivalità tra le famiglie Barras e Corrain. Un parente dei Corrain viene ucciso e, visto che la polizia non sembra poter fare nulla, don Paolo diventa mediatore tra le due famiglie per smascherare l'assassino e riportare la pace in paese. Un film cupo e drammatico, tratto dal romanzo "La madre" di Grazia Deledda e molto rimaneggiato da Suso Cecchi D'Amico, Giuseppe Mangione e dallo stesso Monicelli, realizzato benino da un regista specializzato in commedie.

Commenti (1) vedi tutti

  • Mel Ferrer non c'entra una mazza, il film è del genere impegnato-ottimistadellavolontà, belle le immagini e suggestive le ambientazioni. Lea Massari giovanissima è uno splendore

    commento di orsoaudace
Scrivi un tuo commento breve su questo film

Scrivi un commento breve (max 350 battute)

Attenzione se vuoi puoi scrivere una recensione vera e propria.

Vedi anche
Recensioni

La recensione più votata è sufficiente

sasso67 di sasso67
6 stelle

È chiaro che agli autori di questo film non interessava offrire un'indagine seria sul fenomeno del banditismo sardo, qui fatto risalire a pure e semplici questioni d'onore (un matrimonio anni prima rifiutato tra i membri delle due famiglie in lotta). Tuttavia, la storia, che si sviluppa quasi come un western d'ambientazione sarda, funziona ed appassiona, nonostante la faccia formato… leggi tutto

4 recensioni sufficienti

Recensioni

La recensione più votata delle positive

emmepi8 di emmepi8
8 stelle

Sceneggiatura, oltre Monicelli, di Cecchi d'Amico e Magione,Costumi di Gherardi, fotografia al top.., aiuto regista Francesco Rosi, da una storia della Deledda, film drammatico, che affronta questa storia sarda con sapori quasi Western. Comunque un Monicelli che ancora tentava il percorso drammatico, e diciamo che è riuscito abbastanza bene. La nota un po' stonata è Ferrer che scialbo come è… leggi tutto

1 recensioni positive

2017
2017
locandina
Foto
2013
2013

Lea,soffio di donna al cinema

Mr.Klein di Mr.Klein

“Io mi chiamo Anna Maria,Anna Maria Massatani coniugata Bianchini,e sul mio passaporto c’è scritto Anna Maria Massatani professione casalinga perché io mi vergogno a fare l’attrice,anzi l’attrice di…

leggi tutto
2011
2011
Trasmesso il 25 febbraio 2011 su La7

Recensione

sasso67 di sasso67
6 stelle

È chiaro che agli autori di questo film non interessava offrire un'indagine seria sul fenomeno del banditismo sardo, qui fatto risalire a pure e semplici questioni d'onore (un matrimonio anni prima rifiutato tra i membri delle due famiglie in lotta). Tuttavia, la storia, che si sviluppa quasi come un western d'ambientazione sarda, funziona ed appassiona, nonostante la faccia formato…

leggi tutto
Recensione
Utile per 1 utenti
2010
2010

Recensione

jonas di jonas
6 stelle

Un giovane prete, mandato a fare il parroco nel paese della Sardegna in cui è cresciuto, cerca di porre fine alla sanguinosa faida tra due famiglie rivali. Melodramma tribale con vaghe implicazioni alla Uccelli di rovo; nonostante l’apparenza fiammeggiante (fra l’altro, una colonna sonora invasiva vorrebbe sottolineare i momenti cruciali ma fa solo molto chiasso), è…

leggi tutto
Recensione
Trasmesso il 22 luglio 2010 su La7
2009
2009
Trasmesso il 2 agosto 2009 su La7
2008
2008

Recensione

mm40 di mm40
6 stelle

Pur non essendo il dramma il suo genere, Monicelli se la cava senza infamia e senza lode, confezionando un prodottino in linea con i simili lavori del periodo. C'è la profondità del personaggio di Don Paolo, c'è la disperazione e l'angoscia degli innocenti coinvolti nella stupida faida, c'è molto di struggente, di emotivamente forte, ma tutto essenzialmente umano, senza abusare di retorica…

leggi tutto
Recensione
2006
2006

Recensione

felliniovest di felliniovest
6 stelle

Film che non si può annoverare tra i capolavori di sempre, però riesce ad essere inteessante, anche perché ha alle spalle il bel libro della Deledda "La madre" al quale s'ispira.

leggi tutto
Recensione
2005
2005

Recensione

emmepi8 di emmepi8
8 stelle

Sceneggiatura, oltre Monicelli, di Cecchi d'Amico e Magione,Costumi di Gherardi, fotografia al top.., aiuto regista Francesco Rosi, da una storia della Deledda, film drammatico, che affronta questa storia sarda con sapori quasi Western. Comunque un Monicelli che ancora tentava il percorso drammatico, e diciamo che è riuscito abbastanza bene. La nota un po' stonata è Ferrer che scialbo come è…

leggi tutto
Recensione
I nostri top user
Scopri chi sono i top user

Sono persone come te:
appassionati di cinema che hanno deciso di mettere la loro passione al servizio di tutti.

Scopri chi sono i top user
Come si diventa un top user

I top user sono scelti tra i membri della community sulla base della qualità e della frequenza dei loro contributi: recensioni, notizie, liste.

Scopri come contribuire
Posso diventare un top user?

Certo! Basta che tu ti registri a FilmTv.it e che inizi a condividere la tua passione e il tuo sapere. Raccontaci il cinema che ami!

Registrati e inizia subito