Il settimo figlio

play

Regia di Sergey Bodrov

Con Jeff Bridges, Julianne Moore, Ben Barnes, Kit Harington, Olivia Williams, Djimon Hounsou, Antje Traue, Alicia Vikander, Zahf Paroo... Vedi cast completo

In streaming
  • Chili
  • PS Store
  • Tim Vision
  • Tim Vision
In STREAMING

Trama

In un passato in cui le forze del male lottano per avere il sopravvento sulla Terra, al mago Gregory (Jeff Bridges), un cavaliere incappucciato e severo, è riuscita l'impresa di catturare Mamma Malkin (Julianne Moore), la strega più temibile di tutta la contea, costringendola a secoli di prigionia. Quando per un errore involontario  Mamma Malkin ritorna in libertà e minaccia di far scendere una terribile maledizione sugli uomini, Gregory ha tempo fino alla prossima luna piena per trovare l'unica persona in grado di fermarla: il settimo figlio di un settimo figlio. Lo individua nel giovane Tom Ward (Ben Barnes) ma deve lottare contro il tempo per insegnargli ciò che di solito richiede anni e anni di preparazione.

Approfondimento

IL SETTIMO FIGLIO: ISPIRATO A UN BEST SELLER FANTASY

Diretto da Sergey Bodrov e sceneggiato da Charles Leavitt e Steven Knight, Il Settimo figlio è ispirato al romanzo The Spook's Apprentice di Joseph Delaney, pubblicato in Italia con il titolo di L'apprendista del mago. La storia, ad ambientazione fantastica, prende il via quando il maestro John Gregory, ultimo discendente dei nobili guerrieri chiamati Falcon Knights, è costretto a ricercare colui che secondo le profezie è l'unico in grado di porre fine allo strapotere malefico della regina Mamma Malkin. Strega cattiva la cui voglia di vendetta si è intensificata nei lunghi anni in cui è stata prigioniera per mano di Gregory, Mamma Malkin ha radunato un esercito di streghe, stregoni e assassini, per scatenare la sua ira contro l'umanità. Per porre fine ai suoi stratagemmi e propositi, Gregory deve rintracciare il 'settimo figlio', ovvero il settimo figlio di un settimo figlio, individuandolo nel giovane bracciante Tom Ward. Strappato dalla propria famiglia per imbarcarsi in un'avventura più grande di lui, Tom nasconde a sua volta un segreto: la magia nera, a cui deve dare la caccia, è infatti insita in lui essendo figlio di una strega.

Con sempre meno tempo a disposizione, Gregory e Tom sono chiamati a raggiungere Mamma Malkin prima che il suo potere divenga inarrestabile. La situazione però si complica ulteriormente quando lungo la strada Tom si innamora di Alice, una mezza strega inviata come spia per sabotare i piani di Gregory. La crescente passione spingerà dunque Tom a testare la propria fedeltà e a dover scegliere tra l'amore e il dovere.

Con la direzione della fotografia di Newton Thomas Sigel, le scenografie dell'italiano Dante Ferretti, i costumi di Jacqueline West e le musiche di Marco Beltrami, Il Settimo figlio è stato girato in diverse location nelle province canadesi dell'Alberta e della Columbia britannica. Diversi, inoltre, sono stati i problemi in fase di post-produzione, tanto che il progetto ha subito diversi rinvii ed è, a causa degli elevati costi di realizzazione, passato dalle mani di una major (la Warner) a quelli di un'altra (la Universal).

I PERSONAGGI PRINCIPALI

Primo importante progetto internazionale di Sergey Bodrov, Il Settimo figlio abbandona l'ambientazione inglese del romanzo per divenire più internazionale scegliendo una terra d'azione non meglio specificata e un cast di attori di variegate nazionalità. Protagonista nei panni del maestro Gregory è il premio Oscar Jeff Bridges: Gregory ha sulle spalle il peso di dover tenere a bada le forze del male senza che però nessuno ne apprezzi il lavoro. Solo e senza nessun amico, è l'ultimo sopravvissuto di un'antica dinastia di guerrieri d'élite, composta da settimi figli di settimi figli, e il suo peggior nemico è senza ombra di dubbio Mamma Malkin. L'unico aiuto in cui può sperare è quello di un nuovo 'settimo figlio' e solo il giovane Tom Ward risponde ai requisiti necessari.

Figlio di un allevatore di maiali e di una strega (impersonata da Olivia Williams), Tom si è sentito a lungo alienato e non ha avuto una vita esente da travagli. Interpretato da Ben Barnes, Tom è afflitto da strane visioni e ha ricordi di crisi epilettiche, elementi che avverte come segni di disabilità e debolezza. Lasciandosi guidare dagli insegnamenti del maestro Gregory, Tom impara presto quale è la sua missione e porta sempre con sé una collana dai poteri speciali che la madre gli regala prima di lasciare la fattoria in cui è cresciuto.

Con il volto di Julianne Moore, Mamma Malkin ha amato in passato Gregory ma, perseguitata nei secoli dagli esseri umani, è stata costretta a proteggersi grazie alla magia oscura, divenendo la strega più temibile sulla faccia della Terra. Maestra di 'magia del sangue', grazie alla quale assorbe l'energia del sangue delle sue vittime, Mamma Malkin è chiamata così non perché è mamma ma perché è solita adescare giovani donne incinte per bere il sangue dei neonati. Per cercare di fermare Gregory e Tom, Mamma Malkin manda lungo il loro percorso una bella e potente mezza strega spia di nome Alice. Portata sullo schermo da Alicia Vikander, Alice è figlia di Bony Lizzie, fedele servitrice di Mamma Markin interpretata da Antje Traue. Emarginata come umana, Alice ha una particolare devozione per Mamma Markin, l'unica che è riuscita a intravedere qualcosa di "buono" in lei. Il destino, però, fa sì che l'incontro con Tom dia il via alla nascita di un sentimento amoroso inaspettato e in grado di cambiare i percorsi di tutti.

Da tempo immemore, Gregory ha una lunga amicizia con Tusk, una creatura simile a un troll che vive in isolamento nella foresta e sotto le cui spoglie si nasconde l'attore John DeSantis. Ultimo della sua specie, Tusk è una grande bestia  intelligente e affidabile ma che non può parlare.

Completano infine il cast principale di Il Settimo figlio gli attori Djimon Hounsou (è Radu, uno stregone euroasiatico che ha la capacità di trasformarsi in drago), Jason Scott Lee (è Urag, uno stregone siberiano che si trasforma in grizzly), Kandyse McClure (è la strega africana Sarikin, che viaggia in incognito sotto forma di leopardo), Zahf Paroo (è lo stregone indiano Virahadra, dal colore blu) e Luc Roderique (è Strix, la strega amazzonica che con le abilità di un ragno si arrampica sui muri e salta tra una struttura e l'altra).

Leggi tuttoLeggi meno

Note

Ennesimo episodio 1 di saga fantastica letteraria (da Joseph Delaney) adattata per il cinema e in cerca di successo e seguiti, un pastiche tra il serio e il faceto, girato da un tamarro con talento per l’action come Bodrov (in trasferta americana) e con sceneggiatura (firmata anche dal Knight di Locke) che accumula a rotta di collo combattimenti e alleggerimenti, con nessun senso e nessun tempo per epica, dramma e ironia. E con un’estetica che esagera con la CGI per metterla in attrito con gli scenari naturali, in cerca di un digital/medievale kitsch e spartano, in odor di B movie.

Commenti (1) vedi tutti

Scrivi un tuo commento breve su questo film

Scrivi un commento breve (max 350 battute)

Attenzione se vuoi puoi scrivere una recensione vera e propria.

Vedi anche
Recensioni

La recensione più votata è negativa

M Valdemar di M Valdemar
3 stelle

  Creature mostruose, streghe, ultimi cavalieri, draghi, spettri, villaggi indifesi, l'imminenza di una devastazione letale; ed ancora, l'astro nascente di un nuovo giovane eroe, fantasmi del passato, segreti, misteri, sortilegi, antichi amuleti dal potere enorme, amori impossibili e belle donzelle da salvare, l'inevitabile lotta tra bene e male ... Sì, l'universo è… leggi tutto

5 recensioni negative

Recensioni

La recensione più votata delle sufficienti

supadany di supadany
5 stelle

Al cinema, il fantasy fa più morti di un’epidemia. Il signore degli anelli ha fatto da spartiacque: prima che Peter Jackson s’imbarcasse nella missione del secolo, il fantasy contava come un due di bastoni a briscola, dopo il suo enorme successo, in tanti han provato a cavalcarne l’onda. Da qui, è partito uno sterminio, anche economico, nel quale rientra Il… leggi tutto

2 recensioni sufficienti

2018
2018
Trasmesso il 7 dicembre 2018 su Italia 1
2017
2017
Nel mese di giugno questo film ha ricevuto 4 voti
vedi tutti

Recensione

Travis88 di Travis88
4 stelle

FIlm Fantasy/ azione da fare invidia a Fantaghirò e Sorellina di Bava. Cast stellare che porta a casa la pagnotta e non fa nula di più. Bella la scenografia. Tutto il resto fa acqua da tutte le parti, soprattutto la sceneggiatura: buchi di trama e personaggi che fanno quello che fanno senza un perchè(o non ci viene detto) senza un minimo di profondità psicologica.…

leggi tutto
Recensione
Utile per 2 utenti

Recensione

supadany di supadany
5 stelle

Al cinema, il fantasy fa più morti di un’epidemia. Il signore degli anelli ha fatto da spartiacque: prima che Peter Jackson s’imbarcasse nella missione del secolo, il fantasy contava come un due di bastoni a briscola, dopo il suo enorme successo, in tanti han provato a cavalcarne l’onda. Da qui, è partito uno sterminio, anche economico, nel quale rientra Il…

leggi tutto
Recensione
Utile per 9 utenti

Recensione

tobanis di tobanis
5 stelle

E’ questo un onesto B movie di fantasy. Fantasy vera, con maghi, streghe, mostri vari, etc… Si narra di questo mago (un ottimo Jeff Bridges!) che cerca un ennesimo apprendista, dopo che altri ahiloro ci hanno lasciato la pelle, e lo cerca settimo figlio di un settimo figlio (per qualche cavolata, non ricordo bene). Lo trova in Ben Barnes (visto a Narnia); insieme devono fare fuori…

leggi tutto
Recensione
Utile per 1 utenti
Trasmesso il 15 gennaio 2017 su Italia 1
2016
2016

Film fantasy

Warlock66 di Warlock66

Sono un appassionato di film fantasy, in particolare quei b-movies anni 70-80 che amavo guardare al cinema da ragazzino, ma che  amo tuttora. Seppur forse ingenui e non apprezzati dal grosso pubblico io li trovo…

leggi tutto
Nel mese di marzo questo film ha ricevuto 3 voti
vedi tutti
2015
2015
Nel mese di agosto questo film ha ricevuto 4 voti
vedi tutti
Nel mese di maggio questo film ha ricevuto 3 voti
vedi tutti
Nel mese di marzo questo film ha ricevuto 5 voti
vedi tutti
Nel mese di febbraio questo film ha ricevuto 9 voti
vedi tutti

Recensione

Gold Scorpio di Gold Scorpio
4 stelle

Alla fine "Il settimo figlio" si rivela per quel che è, il solito, banale e prevedibile fantasy, con protagonista belloccio e predestinato che impara in sette giorni quello che di solito richiede dieci anni, con l'inevitabile colpo di fulmine, con i cattivi cattivissimi che vengono sconfitti. Peccato perché la partenza sembrava se non altro promettere qualcosa di leggermente…

leggi tutto
Recensione
Utile per 2 utenti

Recensione

FilmTv Rivista di FilmTv Rivista
2 stelle

Lui, Jeff Bridges, è l’ultimo dei maghi, vecchio, alcolizzato, un mix tra Gandalf e Il grande Lebowski, cavalier resistente alle malie del Male. Lei, Julianne Moore, nel film dei Coen spargeva mestruo su tela in nome dell’arte, qui attende la luna piena di sangue per far calare le tenebre sul mondo: è la madre di ogni strega, sedotta & abbandonata, ora in cerca di vendetta contro il Bene.…

leggi tutto
Recensione

Recensione

M Valdemar di M Valdemar
3 stelle

  Creature mostruose, streghe, ultimi cavalieri, draghi, spettri, villaggi indifesi, l'imminenza di una devastazione letale; ed ancora, l'astro nascente di un nuovo giovane eroe, fantasmi del passato, segreti, misteri, sortilegi, antichi amuleti dal potere enorme, amori impossibili e belle donzelle da salvare, l'inevitabile lotta tra bene e male ... Sì, l'universo è…

leggi tutto
Uscito nelle sale italiane il 16 febbraio 2015

Recensione

alan smithee di alan smithee
4 stelle

IL SETTIMO FIGLIO, del discontinuo ma talvolta notevole regista russo Sergey Bodrov (Il prigioniero del Caucaso, Decisione rapida, Mongol) è un fantasy tratto dall'omonimo romanzo di Joseph Delaney, che ci riporta in un passato lontano quanto imprecisato: un Medioevo dominato dalla stregoneria nera che soggioga quella bianca ed innocua per sottomettere le redini di una…

leggi tutto
Recensione
Utile per 5 utenti
I nostri top user
Scopri chi sono i top user

Sono persone come te:
appassionati di cinema che hanno deciso di mettere la loro passione al servizio di tutti.

Scopri chi sono i top user
Come si diventa un top user

I top user sono scelti tra i membri della community sulla base della qualità e della frequenza dei loro contributi: recensioni, notizie, liste.

Scopri come contribuire
Posso diventare un top user?

Certo! Basta che tu ti registri a FilmTv.it e che inizi a condividere la tua passione e il tuo sapere. Raccontaci il cinema che ami!

Registrati e inizia subito