Espandi menu
cerca
Parenti, amici e tanti guai

Regia di Ron Howard vedi scheda film

Recensioni

L'autore

emmepi8

emmepi8

Iscritto dall'8 giugno 2002 Vai al suo profilo
  • Seguaci 67
  • Post -
  • Recensioni 5310
  • Playlist 169
Mandagli un messaggio
Messaggio inviato!
Messaggio inviato!
chiudi

La recensione su Parenti, amici e tanti guai

di emmepi8
6 stelle

Non e' riuscito in pieno, un film corale strapieno di attori che allora forse erano anche speranze, come Reeves, ma vengono amalgamati male, e qualche tono d pietismo e' un po' fuori luogo. Strano che questo regista non abbia retto bene al ritmo, le storie sono tutte di storie sfasciate e gia' questo e' partire con il piede sbagliato: Una famiglia con tre figli di cui uno con problemi psichici; fratello scapestrato e sbandato che porta a casa un figlio avuto con una ballerina e che continua a vivere malamente; Sorella lasciata dal marito con due figli problematici di cui una femmina sposa un mezzo pazzo pieno di problemi, ed il figlio maschio alle prese con problemi adolescienziali che non sa come risolvere ect...E' esagerato il par- terre, ed il tono di commedia resiste a forti scosse che alla fine si fanno sentire.

Sulla trama

Un famiglia vive i suoi problemi incrociandosi e risolvendo alla fie con una maternita' al plurale

Sulla colonna sonora

ottimo commento musicale

Su Rick Moranis

Un serioso.. taragato quasi ridicolo, un personaggio che poteva essere sfruttato meglio

Su Jason Robards

Il noono autoritario, ma infondo buonista

Su Dianne Wiest

La figlia alasciaa dal marito e piena di poblemi dei figli, una bravissima attrice che la si rivede sempre volentieri, premio Oscar con Allen

Su Mary Steenburgen

La moglie dolce e spontanea, un'attrice che la ricordiamo anche in ruolo ben diversi

Su Steve Martin

Be e' il sale del film, ma poteva essere sruttat meglio

Su Ron Howard

Un timo riegista che a mala pena riesce a contenere una trama a cui a partecipato alla sceneggiatura

Ti è stata utile questa recensione? Utile per Per te?

Commenta

Avatar utente

Per poter commentare occorre aver fatto login.
Se non sei ancora iscritto Registrati