Espandi menu
cerca
The Twilight Saga: Eclipse

Regia di David Slade vedi scheda film

Recensioni

L'autore

Fanny Sally

Fanny Sally

Iscritto dall'11 luglio 2010 Vai al suo profilo
  • Seguaci 47
  • Post 1
  • Recensioni 1604
  • Playlist 3
Mandagli un messaggio
Messaggio inviato!
Messaggio inviato!
chiudi

La recensione su The Twilight Saga: Eclipse

di Fanny Sally
6 stelle

Il cambio di regia conferisce maggiore ritmo e toni più cupi, a discapito però della credibilità dei personaggi e delle situazioni.
Finora il miglior adattamento dal punto di vista della spettacolarità, ma il peggiore per lo stravolgimento di certi fatti e del carattere dei personaggi.

Sulla trama

Si incentra ossessivamente sul motivo della scelta di Bella tra vita umana e immortale: riesce a catturare nei risvolti personali legati alla famiglia, padre e madre, a cui sarà costretta a dire addio, molto meno nell'alternativa amorosa tra vampiro o licantropo, priva del giusto approfondimento.

Sulla colonna sonora

Shore mi ha delusa parecchio, ha creato un solo motivo che resta impresso perchè si ripete, mentre alcuni brani sembrano fuoriposto rispetto alle scene. Le altre canzoni sono sfruttate solo per pochi secondi.

Cosa cambierei

La sceneggiatrice. Perchè la tengono ancora?

Su David Slade

Imbavagliato nelle scene in cui avremmo voluto vedere più violenza, ha però il merito di aver dato maggiore spazio all'azione, orchestrandola bene, e un pizzico di ironia.

Su Kristen Stewart

Sempre più bella, convincente nelle scene intime con il fidanzato, il padre e la madre, molto meno nel suo dissidio tra amore e amicizia con il licantropo. Colpa anche del copione.

Su Robert Pattinson

Perfetto nella scena iniziale, in quella della proposta e nel finale, ma ha meno verve quando c'è da tirar fuori il lato più selvaggio e vampiresco.

Su Taylor Lautner

Si è appiattito rispetto al precedente film, la sua recitazione è altalenante.

Su Billy Burke

Ottimo, non ha mai perso un colpo finora.

Su Ashley Greene

Ripetitiva, anche perchè al suo personaggio non viene data la giusta caratterizzazione che ha nel libro.

Su Jackson Rathbone

Finalmente bravo: ha recitato.

Su Nikki Reed

Non è il massimo, ma nel complesso si muove bene come Rosalie.

Su Kellan Lutz

Identico ai primi due film.

Su Elizabeth Reaser

Quasi assente.

Su Peter Facinelli

Sempre uguale.

Ti è stata utile questa recensione? Utile per Per te?

Commenta

Avatar utente

Per poter commentare occorre aver fatto login.
Se non sei ancora iscritto Registrati