Trama

Raquel festeggia il compleanno nella famiglia in cui è a servizio da oltre vent’anni. Ha cresciuto i figli della coppia e si illude di essere diventata parte integrante della famiglia. Per questo vive come una minaccia l’arrivo di nuove aiutanti e sistematicamente le mette in fuga. Sarà però proprio Lucia, una cameriera più giovane, ad aiutarla a capire che forse la sua vita è altrove.  

Note

Girato in HD e caratterizzato da colori saturi e da movimenti di macchina che seguono una quotidianità/ritualità nervosa, il film del trentenne cileno Sebastián Silva dà il meglio nella prima riuscitissima parte in cui prevalgono il corpo e lo sguardo con gli occhi sbarrati della protagonista, la brava e inquietante Catalina Saavedra

Commenti (3) vedi tutti

  • Raquel e la scoperta dell’amicizia e della solidarietà fra donne

    leggi la recensione completa di yume
  • Davvero un piccolo grande film che racconta stati d'animo attraverso una cameriera in una famiglia benestante.Premi meritati,soprattutto alla interprete principale.Produzione cilena ed e' una cosa rara.

    commento di ezio
  • Voto al Film : 8

    commento di ripley77
Scrivi un tuo commento breve su questo film

Scrivi un commento breve (max 350 battute)

Attenzione se vuoi puoi scrivere una recensione vera e propria.

Vedi anche
Recensioni

La recensione più votata è positiva

cantautoredelnulla di cantautoredelnulla
8 stelle

Raquel è una donna introversa. Nei suoi occhi - spenti - si legge la stanchezza di vent'anni spesi in un lavoro sistematico e frenetico, consumato in un appartamento di due piani, dove la reiterazione dei gesti e delle faccende domestiche sembrano avere logorato la sua vita emotiva. Dico sembrano perché in realtà non si dice mai chiaramente che Raquel un tempo non fosse… leggi tutto

8 recensioni positive

Recensioni

La recensione più votata delle sufficienti

marlucche di marlucche
6 stelle

Joseph Losey si rivolterebbe nella tomba… Il suo servo è animato  da intenzioni che “la nana” nemmeno si immagina nel più incredibile dei suoi sogni. Non si parla di lotta di classe ma di alienazioni dei sentimenti, non ci sono questioni tra padrone e servitore ma solo un’introversione che porta ad un vivere per procura. Il film è ben girato e… leggi tutto

3 recensioni sufficienti

Recensioni

La recensione più votata delle negative

Francino di Francino
4 stelle

Il copione sicuramente destinato a nutrire una telenovella di almeno una ventina di episodi è stato condensato in un film. Impressionante la quantità di crocefissi pencolanti dalle pareti scarne di una casa chiaramente non vissuta sebbene teoricamente iperabitata. Nel tentativo d'inviare un messaggio il giovane regista ritiene fondamentale farci vedere  sotto la doccia le poppe di tre colf,… leggi tutto

2 recensioni negative

2016
2016
Trasmesso il 16 aprile 2016 su Rai Movie

Dal Sundance film festival

cinefox di cinefox

A volte un buon film è quello di cui non si sente parlare...quello del cinema indipendente! Per gli Oscar oltre al talento servono soldi e pubblicità....

leggi tutto
Playlist
Nel mese di dicembre questo film ha ricevuto 5 voti
vedi tutti
2015
2015
Trasmesso il 19 dicembre 2015 su Rai Movie
Trasmesso il 2 dicembre 2015 su Rai Movie
Claudia Celedón, Catalina Saavedra
Foto
2014
2014

Recensione

chribio1 di chribio1
5 stelle

Sembra vagamente una specie di "Desperate Housewives" in salsa Messicana,comunque un po' monotono,ma ben interpretato.voto.5.

leggi tutto
Recensione
2013
2013

Recensione

slim spaccabecco di slim spaccabecco
8 stelle

Una casalinga disperata sudamericana vive la sua vita come donna di servizio presso una famiglia fin dall'infanzia, fino a che ai primi segni di squilibrio non le affiancano altre donne, scacciate con la velocità di un lampo, fino a che non la trova una che le farà capire che esiste anche una vita al di fuori di quella casa.Una commedia amara piacevole.

leggi tutto
Recensione
2011
2011

Recensione

Francino di Francino
4 stelle

Il copione sicuramente destinato a nutrire una telenovella di almeno una ventina di episodi è stato condensato in un film. Impressionante la quantità di crocefissi pencolanti dalle pareti scarne di una casa chiaramente non vissuta sebbene teoricamente iperabitata. Nel tentativo d'inviare un messaggio il giovane regista ritiene fondamentale farci vedere  sotto la doccia le poppe di tre colf,…

leggi tutto
Recensione
Utile per 2 utenti
Nel mese di marzo questo film ha ricevuto 3 voti
vedi tutti

Recensione

cantautoredelnulla di cantautoredelnulla
8 stelle

Raquel è una donna introversa. Nei suoi occhi - spenti - si legge la stanchezza di vent'anni spesi in un lavoro sistematico e frenetico, consumato in un appartamento di due piani, dove la reiterazione dei gesti e delle faccende domestiche sembrano avere logorato la sua vita emotiva. Dico sembrano perché in realtà non si dice mai chiaramente che Raquel un tempo non fosse…

leggi tutto

DOMESTICHE

audrey84 di audrey84

Chi non vorrebbe averne una? Di quelle tate che ti preparano la colazione e non ti mandano a quel paese perché hanno fretta di uscire al lavoro, che ti aiutano a fare i compiti, che ti preparano la…

leggi tutto

Recensione

emmepi8 di emmepi8
8 stelle

  Certo sotto-titolo e manifesto fanno un discorso diverso, da quello che il film rappresenta, anche se il sotto titolo bisognerebbe tradurlo per avere il vero significato della parola che è Tata; il manifesto poi si riferisce a delle scene ed in particolare ad una in cui la protagonista indossa la maschera e ne rimane scherzosamente impaurita davanti allo specchio. Il film si…

leggi tutto
Recensione
Utile per 2 utenti
2010
2010

Recensione

yume di yume
6 stelle

  La Nana, cioè la tata, è una donna ormai sui quaranta che da vent’anni vive con la facoltosa famiglia Valdés a Santiago, bella casa con giardino e piscina, due bambini e due ragazzi che lei ha svezzato e cresciuto, dedicandosi alle faccende domestiche con fervore così totale da essere ormai sull’orlo della crisi psico-fisica. Raquel si sente…

leggi tutto
Recensione
Utile per 6 utenti

Recensione

Utente rimosso (jagger) di Utente rimosso (jagger)
8 stelle

Con la leggerezza di chi osserva senza raccontare o giudicare, ecco un film piacevole e intelligente che sa trasmettere allo spettatore il senso, realistico, di una persona che si allontana dalla vita e si lascia trascinare in una lenta ma progressiva solitudine. Altalenante tra dramma e commedia, precario come la personalità della fantastica protagonista, il film parla della presa…

leggi tutto
Recensione
Utile per 1 utenti

Recensione

barabbovich di barabbovich
4 stelle

Nonostante la sfilza di premi in vari festival cinematografici (a cominciare dal Sundance e da quello di Torino), il film è una banalissima parabola cristologica sulla redenzione arrivata grazie a un caritatevole intervento dall'esterno. I tanti (troppi) delitti senza castigo commessi dalla protagonista vengono raccontati con un cinismo sterile incapace di mettere a fuoco il caleidoscopio…

leggi tutto
Recensione
Nel mese di luglio questo film ha ricevuto 4 voti
vedi tutti

Recensione

fefy di fefy
8 stelle

Interessante, recitato alla perfezione dalla protagonista, un'anima imprigionata e immobilizzata nella propria misera umanità, nel bisogno d’amore che piano piano si traduce in brama cannibale. Lento,preciso nell’inseguire le bassezze quotidiane che caratterizzano ogni convivenza, il  film può risultare  noioso per il dilatarsi di certe sequenze, ma è…

leggi tutto
Recensione

Recensione

marlucche di marlucche
6 stelle

Joseph Losey si rivolterebbe nella tomba… Il suo servo è animato  da intenzioni che “la nana” nemmeno si immagina nel più incredibile dei suoi sogni. Non si parla di lotta di classe ma di alienazioni dei sentimenti, non ci sono questioni tra padrone e servitore ma solo un’introversione che porta ad un vivere per procura. Il film è ben girato e…

leggi tutto
I nostri top user
Scopri chi sono i top user

Sono persone come te:
appassionati di cinema che hanno deciso di mettere la loro passione al servizio di tutti.

Scopri chi sono i top user
Come si diventa un top user

I top user sono scelti tra i membri della community sulla base della qualità e della frequenza dei loro contributi: recensioni, notizie, liste.

Scopri come contribuire
Posso diventare un top user?

Certo! Basta che tu ti registri a FilmTv.it e che inizi a condividere la tua passione e il tuo sapere. Raccontaci il cinema che ami!

Registrati e inizia subito