Espandi menu
cerca
Orgasmo

Regia di Umberto Lenzi vedi scheda film

Recensioni

L'autore

Marco Poggi

Marco Poggi

Iscritto dal 5 settembre 2002 Vai al suo profilo
  • Seguaci 16
  • Post 6
  • Recensioni 1074
  • Playlist 114
Mandagli un messaggio
Messaggio inviato!
Messaggio inviato!
chiudi

La recensione su Orgasmo

di Marco Poggi
7 stelle

Manuale su come auto-distruggere una ricca americana fresca di vedovanza, che si è ritirata in Italia, fra cocktail letali di whisky e bei toy boy che la seducono e poi la maltrattano. Thriller di Umberto Lenzi con una Carroll Baker ancora piacente (vedi le scene nude e nella doccia), che da il massimo proprio quando viene schiaffeggiata e legata.

Manuale su come auto-distruggere una ricca americana fresca di vedovanza, che si è ritirata in Italia, fra cocktail letali di whisky e bei toy boy che la seducono e poi la maltrattano. Thriller di Umberto Lenzi con una Carroll Baker ancora piacente (vedi le scene di nudo e sotto la doccia), che da il massimo proprio quando viene schiaffeggiata, o legata a letto con un cerotto in bocca. Notevoli anche Lou Castel (il toy boy che la seduce e la maltratta) e Tino Carraro (l'avvocato americano che la corteggia). Tensione ed erotismo soft resi al massimo Uno di quei thriller all'italiana che andavano di moda fra la fine degli anni'60 e gli inzi dei'70, con un'attrice americana ancora piacente e dei partner anche italiani che le girano attorno. La trama dei veri cattivi è così perversa, che pur sapendo chi è Carroll Baker in questo film tifi per lei e speri che ce la faccia a scampare al suo triste destino. Superba lla Baker stuuzzicata da Colette Descombes, ll'altra protagonista femminile che spalleggia Lou Castel, che le fa piedino, sempre bella anche quando i truccatori le disegnano delle borse sotto gli occhi. Un menage à tros fra i più riusciti e disperati, un  film dal doppio colpo di scena finale che non ti aspetti.

Ti è stata utile questa recensione? Utile per Per te?

Commenta

Avatar utente

Per poter commentare occorre aver fatto login.
Se non sei ancora iscritto Registrati