Espandi menu
cerca
Becket e il suo re

Regia di Peter Glenville vedi scheda film

Recensioni

L'autore

neve

neve

Iscritto dal 26 novembre 2012 Vai al suo profilo
  • Seguaci 9
  • Post -
  • Recensioni 233
  • Playlist 4
Mandagli un messaggio
Messaggio inviato!
Messaggio inviato!
chiudi

La recensione su Becket e il suo re

di neve
8 stelle

Un affascinante dramma psicologico dallo stile shakespeariano. Gli eventi storici, quali i rapporti tra Chiesa e potere secolare e tra normanni e sassoni, fanno solo da cornice alla narrazione di una vicenda molto umana di amicizia tradita, che ricorda un po’ il rapporto tra Falstaff ed Enrico V di Shakespeare, con la differenza che qui è il re ad essere rinnegato. Sin dall’inizio si coglie la profonda differenza di carattere dei due protagonisti, molto passionale fino ad essere irrazionale Enrico II e sempre molto lucido e posato Becket. Per cui il distacco con conseguente contrasto appare quasi inevitabile, nel momento in cui la lontananza fisica e la carica di arcivescovo metterà Becket sullo stesso piano di Enrico, permettendogli di scrollarsi di dosso l’ingombrante e sostanzialmente negativa influenza del re e ad anteporgli Dio, scatenando così nel re una gelosia distruttiva. Le scenografie sono splendide, i costumi buoni e insieme all’ottima prova di tutti gli interpreti rendono la visione molto coinvolgente.

Ti è stata utile questa recensione? Utile per Per te?

Commenta

Avatar utente

Per poter commentare occorre aver fatto login.
Se non sei ancora iscritto Registrati