Espandi menu
cerca
Quattro strade

Regia di Alice Rohrwacher vedi scheda film

Recensioni

L'autore

alan smithee

alan smithee

Iscritto dal 6 maggio 2011 Vai al suo profilo
  • Seguaci 284
  • Post 188
  • Recensioni 5137
  • Playlist 21
Mandagli un messaggio
Messaggio inviato!
Messaggio inviato!
chiudi

La recensione su Quattro strade

di alan smithee
7 stelle

scena

Quattro strade (2021): scena

MUBI

In soli 7 veloci minuti la brava regista di Corpo Celeste, Le meraviglie e Lazzaro felice, ci racconta in prima persona il disagio di non poter comunicare, se non da distante, utilizzando una vecchia telecamera ed una pellicola scaduta trovata in giro per casa.

Poco tempo utilizzato senza fretta, tramite un racconto pacato e schietto che segue il corso naturale coerente col ritmo della vita di campagna, tenace ma tutt'altro che ossessivo.

scena

Quattro strade (2021): scena

scena

Quattro strade (2021): scena

Questo disagio è causato dalla pandemia che crea distanze inevitabili, fisiche e morali. Attorno alla casa di campagna di Alice, si diramano quattro strade orientate osservando i punti cardinali: ognuna porta fino alla dimora, semplice ma dignitosa, di un vicino di casa. 

Da ognuno di costoro, persone schiette ma di cuore, Alice ha imparato valori e modi di comportarsi che le hanno insegnato a vivere e a rapportarsi con gli altri e con quella natura che da sempre è parte integrante del suo vivere e fare cinema.

 

scena

Quattro strade (2021): scena

scena

Quattro strade (2021): scena

Ancora una volta emerge schietta e prorompente, sincera e senza edulcorazioni forzate, la passione ed il rispetto che la registra prova per la campagna e la sua gente, e gli animali che circondano e danno carattere a questo contesto. 

Elementi cardine, tutti assieme, di un proprio cinema orgogliosamente concentrato sul mondo contadino, e del proprio stile inconfondibile, della propria poetica artistica.

Ti è stata utile questa recensione? Utile per Per te?

Commenta

Avatar utente

Per poter commentare occorre aver fatto login.
Se non sei ancora iscritto Registrati