Trama

Dopo venticinque anni di volontario esilio a Milano, il quarantenne Maurizio Di Tullio si trova costretto a tornare a Foligno, sua città natale, per accelerare la procedura di rettifica del certificato di nascita, necessaria a completare il processo di transizione con cui da donna che era (con il nome di Teresa) è diventato un uomo. Ma l'Ufficiale di Stato Civile che dovrebbe recepire la semplice operazione burocratica è Giorgio De Santo, il suo primo e unico fidanzatino. Quando se lo ritrova di fronte, Maurizio non riesce a dirgli la verità, temendone il giudizio. Lo scrupolo mette in moto una serie di equivoci per venire a capo dei quali Maurizio dovrà fare i conti con quel passato che sperava di essersi lasciato alle spalle per sempre.

Commenti (2) vedi tutti

  • Nati due volte. Cioè rinati. E' quello che succede al / alla protagonsita -ex Teresa ora in transito verso Maurizio. Il tema affrontato nel film è molto interessante, utile, attuale per far capire le dinamiche di sofferenza, bullismo, intoppi burocratici, blocchi emotivi, fisici e sessuali, rigetto familiare o degli amici ahimè vissuti da coloro c

    leggi la recensione completa di gaiart
  • Ottimo spunto di riflessione, dovremmo parlare di più di questi argomenti. Trama interessante, attori brillanti. Lo consiglio soprattutto a chi "non" vuole vederlo.

    leggi la recensione completa di 51551
Scrivi un tuo commento breve su questo film

Scrivi un commento breve (max 350 battute)

Attenzione se vuoi puoi scrivere una recensione vera e propria.

Vedi anche
Recensioni

La recensione più votata è sufficiente

gaiart di gaiart
6 stelle

Nati due volte. Cioè rinati. E' quello che succede al / alla protagonista -ex Teresa - ora in transito verso Maurizio (Fabio Troiano). Il tema affrontato nel film è molto interessante, utile,  attuale per far capire le dinamiche di sofferenza, bullismo, intoppi burocratici, blocchi emotivi, fisici e sessuali, rigetto familiare o degli amici, ahimè vissuti da coloro che… leggi tutto

1 recensioni sufficienti

Recensioni

La recensione più votata delle positive

51551 di 51551
10 stelle

Potrebbe sembrare un atto di coraggio parlare di questi argomenti oggi, invece basta saper scrivere in maniera leggera un testo che ha poco di "filmico" e molto di "storia vera", che subilto ci si affeziona ai personaggi e si cerca di capire insieme a loro come risolvere i problemi, i pregiudizi. Un film brillante che ti permette di comprende la difficoltà di chi in prima persona vive… leggi tutto

1 recensioni positive

2019
2019

Recensione

gaiart di gaiart
6 stelle

Nati due volte. Cioè rinati. E' quello che succede al / alla protagonista -ex Teresa - ora in transito verso Maurizio (Fabio Troiano). Il tema affrontato nel film è molto interessante, utile,  attuale per far capire le dinamiche di sofferenza, bullismo, intoppi burocratici, blocchi emotivi, fisici e sessuali, rigetto familiare o degli amici, ahimè vissuti da coloro che…

leggi tutto
Recensione
Utile per 2 utenti

Recensione

51551 di 51551
10 stelle

Potrebbe sembrare un atto di coraggio parlare di questi argomenti oggi, invece basta saper scrivere in maniera leggera un testo che ha poco di "filmico" e molto di "storia vera", che subilto ci si affeziona ai personaggi e si cerca di capire insieme a loro come risolvere i problemi, i pregiudizi. Un film brillante che ti permette di comprende la difficoltà di chi in prima persona vive…

leggi tutto
Recensione
I nostri top user
Scopri chi sono i top user

Sono persone come te:
appassionati di cinema che hanno deciso di mettere la loro passione al servizio di tutti.

Scopri chi sono i top user
Come si diventa un top user

I top user sono scelti tra i membri della community sulla base della qualità e della frequenza dei loro contributi: recensioni, notizie, liste.

Scopri come contribuire
Posso diventare un top user?

Certo! Basta che tu ti registri a FilmTv.it e che inizi a condividere la tua passione e il tuo sapere. Raccontaci il cinema che ami!

Registrati e inizia subito