Trama

A sei anni, dopo pochi giorni di scuola, Gavino viene tolto dalla classe: suo padre vuole farne il pastore delle sue pecore. A vent'anni, Gavino è analfabeta e parla solo sardo. Dopo il servizio militare inizia per lui il drammatico riscatto dalla tirannia paterna che coincide con l'acquisizione di una cultura, fino alla laurea in glottologia e alla cattedra universitaria.

Commenti (7) vedi tutti

  • La terra ed i padri erano l'unica scuola che si conosceva, senza quasi amore e senza pietà.

    leggi la recensione completa di Brady
  • Film un po' strano ma non cosi' convincente ma alquanto soporifero.voto.4.

    commento di chribio1
  • Un giovane pastore sardo si scontra con il padre (Omero Antonutti) che preferisce mandarlo a pascolare le pecore piuttosto che farlo andare a scuola, durante il servizio militare riuscirà a studiare e poi diventerà professore! Storia vera di Gavino Ledda. Palma d'oro a Cannes.

    commento di marco bi
  • Magnfica trasposizione cinematografica dell'omonimo romanzo di Gavino Ledda nel quale i Taviani sono bravissimi a mostrarci una realtà al limite del disumano in maniera quasi documentaristica eppure tremendamente coinvolgente a livello emotivo.

    leggi la recensione completa di marcopolo30
  • Terra d'illustri natali dove scappi o t'ammali.Terra forte e aspra dove comando io e basta.Terra dove pecora si molesta, Sardegna ti piscio in testa.

    commento di michel
  • voto 7 [21.09.2008]

    commento di PP
  • Uno dei più bei film dei Taviani. Tengo a ricordare la collaborazione del grossetano Egisto Macchi per la colonna sonora originale. 9

    commento di kotrab
Scrivi un tuo commento breve su questo film

Scrivi un commento breve (max 350 battute)

Attenzione se vuoi puoi scrivere una recensione vera e propria.

Vedi anche
Recensioni

La recensione più votata è positiva

Peppe Comune di Peppe Comune
9 stelle

"Padre padrone" è tratto dal romanzo autobiografico di Gavino Ledda , un uomo che da pastore analfabeta diventerà scrittore e professore universitario di Glottologia. Il film diretto dai fratelli Taviani inizia quando il padre di Gavino lo va a ritirare nella classe dove sta fraquentando da pochi mesi la prima elementare perchè "serve per governare e custodire le… leggi tutto

20 recensioni positive

Recensioni

La recensione più votata delle sufficienti

mm40 di mm40
6 stelle

La straordinaria storia di Gavino Ledda è la solita dimostrazione del fatto che la realtà ha la possibilità di essere incredibile, al contrario della finzione; il piccolo pastore analfabeta che impara a leggere, scrivere, parlare in italiano solamente dopo i vent'anni - e che addirittura diventerà professore universitario - non solo sorprende, entusiasma e commuove,… leggi tutto

2 recensioni sufficienti

2018
2018
Nel mese di agosto questo film ha ricevuto 3 voti
vedi tutti

Recensione

Brady di Brady
9 stelle

Un ottimo film, con protagonisti altrettanto validi. Una storia che tutti i ragazzi dovrebbero conoscere per capire quanto siano fortunati oggi e quanto davvero durissimo fosse... sopravvivere un tempo, strappando il nutrimento dalla amara terra... e da tanti sassi.   La terra ed i padri erano l'unica scuola che si conosceva, senza quasi amore e senza pietà. Il padre come la terra.…

leggi tutto
Recensione
Utile per 1 utenti
Nel mese di marzo questo film ha ricevuto 5 voti
vedi tutti

Recensione

UgoCatone di UgoCatone
5 stelle

E' una rappresentazione cinematografica del romanzo di Gavino Ledda che descrive la vita da lui vissuta, assieme a tanti altri coetanei, nel periodo della sua adolescenza. Purtroppo è difficile, per chi non è Sardo, seguire i dialoghi che a mio parere avrebbero dovuto essere sottotitolati.  E' sicuramente una storia amara ma comune con il resto dell'italia rurale di quei…

leggi tutto
Recensione
Utile per 2 utenti
Trasmesso l'11 marzo 2018 su Rai Movie
2017
2017
Nel mese di ottobre questo film ha ricevuto 6 voti
vedi tutti
Trasmesso il 27 ottobre 2017 su Rai Movie

Uomini e muli

Immorale di Immorale

Animale strano, il mulo. Per il quale ho sempre avuto una attrazione reverenziale (mi viene spesso riconosciuto, da chi mi conosce bene, un qualcosa di “mulesco” [forse per le origini abruzzesi]) e un…

leggi tutto
2016
2016
2015
2015

Recensione

steno79 di steno79
9 stelle

Il miglior film dei Taviani insieme a "La notte di San Lorenzo". Premiato con una Palma d'Oro a Cannes voluta dal presidente della giuria Roberto Rossellini, fu il primo film dei fratelli toscani ad acquisire una rinomanza internazionale; i Taviani si ispirano al libro omonimo di Gavino Ledda per un'opera aspra, accolta in maniera contrastante in Sardegna per la sua rappresentazione fortemente…

leggi tutto
Nel mese di maggio questo film ha ricevuto 6 voti
vedi tutti

Recensione

Carlo Ceruti di Carlo Ceruti
8 stelle

E' un film sulla Sardegna e sulla sua arretratezza, sul suo paesaggio rappresentato come una landa deserta e sui suoi abitanti che vivono nella povertà, nell'ignoranza e nella disperazione. Lo stile è crudo ed arido come il paesaggio, certe volte è lento e didascalico, ma è un film potente e suggestivo. Tabellino dei punteggi di Film Tv ritmo:2 impegno:3 tensione:2

leggi tutto
Recensione

Recensione

jonas di jonas
9 stelle

Gavino Ledda, rimasto analfabeta fino alla maggiore età e poi diventato glottologo, introduce e conclude il film che racconta la sua vita. Lo si può dividere in tre parti: un’infanzia negata, una giovinezza consapevole e una maturità ribelle. A sei anni, il padre lo toglie dalla prima classe elementare e lo manda a custodire le pecore in montagna: è un periodo…

leggi tutto
Recensione
Utile per 6 utenti
Nel mese di marzo questo film ha ricevuto 3 voti
vedi tutti

Recensione

alexio350 di alexio350
8 stelle

Gavino frequenta le prime classi quando un giorno il padre irrompe a scuola per sottrarlo dall'insegnamento con un preciso scopo: dovrà aiutarlo a nel suo lavoro di pastore, con le buone o con le cattive.   Dal romanzo autobiografico di Gavino Ledda, la storia del bambino - figlio di un pastore sardo manesco e dispotico - che riuscirà a diventare professore di glottologia,…

leggi tutto

Recensione

Utente rimosso (CAVALLERO1968) di Utente rimosso (CAVALLERO1968)
10 stelle

Per tutta la durata del film ho avuto i brividi quando il padre di Gavino Ledda entrava in scena... Secondo me PADRE PADRONE è uno dei film italiani che rappresentano al meglio il dramma non solo della Sardegna ma di molte famiglie dove la figura del padre incute solo "il terrore" nei confronti dei figli e influisce molto negativamente sulla loro crescita e la loro educazione.FILM…

leggi tutto
Recensione
Utile per 2 utenti
I nostri top user
Scopri chi sono i top user

Sono persone come te:
appassionati di cinema che hanno deciso di mettere la loro passione al servizio di tutti.

Scopri chi sono i top user
Come si diventa un top user

I top user sono scelti tra i membri della community sulla base della qualità e della frequenza dei loro contributi: recensioni, notizie, liste.

Scopri come contribuire
Posso diventare un top user?

Certo! Basta che tu ti registri a FilmTv.it e che inizi a condividere la tua passione e il tuo sapere. Raccontaci il cinema che ami!

Registrati e inizia subito