Espandi menu
cerca
L'âge d'or

Regia di Luis Buñuel vedi scheda film

Recensioni

L'autore

alfatocoferolo

alfatocoferolo

Iscritto dal 20 marzo 2009 Vai al suo profilo
  • Seguaci 93
  • Post 16
  • Recensioni 1971
  • Playlist 58
Mandagli un messaggio
Messaggio inviato!
Messaggio inviato!
chiudi

La recensione su L'âge d'or

di alfatocoferolo
6 stelle

Soggetto e sceneggiatura in collaborazione con Salvador Dalì come per Un chien andalou ed anche qui il connubio tra l'astrattismo di Bunuel e la visionarietà di Dalì crea effetti dall'impatto visivo e psicologico impressionante. La differenza, probabilmente, la fa la durata; poichè si passa da un precedente cortometraggio ad un film vero e proprio. Questo è, a mio avviso, un punto debole del film che prova a seguire un'esile trama col solo scopo di veicolare una miriade di segnali distribuiti su diversi livelli di lettura. Ne viene fuori un'opera di difficile fruizione, molto soggetta al gusto di chi la osserva ed a tratti persino fine a se stessa. E' sicuramente un film che resta impresso e che, volendo fare un paragone ardito, può vedersi come un concept album di musica noise, dove tante tracce a se stanti ma pregne di dissonanza e disarmonia convergono verso un significato comune, non sempre attraverso un disegno coerente.

Su Luis Buñuel

Ho la convinzione, malgrado tutto, che il suo genio si sarebbe espresso meglio se solo fosse nato cinquant'anni dopo.

Ti è stata utile questa recensione? Utile per Per te?

Commenta

Avatar utente

Per poter commentare occorre aver fatto login.
Se non sei ancora iscritto Registrati