Espandi menu
cerca
The Serpent

1 stagioni - 8 episodi vedi scheda serie

Serie TV Recensione

L'autore

Barkilphedro

Barkilphedro

Iscritto dal 2 novembre 2014 Vai al suo profilo
  • Seguaci 8
  • Post -
  • Recensioni 63
  • Playlist 34
Mandagli un messaggio
Messaggio inviato!
Messaggio inviato!
chiudi

La recensione su The Serpent

di Barkilphedro
1 stelle

Una boccata d'aria putrida. Non capisco assolutamente l'entusiasmo generale per questa serie. Mediocre in tutto e poco credibile. Tutto è confuso e approssimativo, dalla trama, piena di inutili flashback e flash-forwards, alla recitazione degli attori. Una serie di luoghi comuni sui serial killer, tante banalità montate in modo frenetico per cercare di renderle interessanti. I dialoghi e la recitazione degli attori sono estremamente poveri e poco coinvolgenti. Tahar Rahim vorrebbe incarnare la freddezza carismatica del protagonista, ma alla lunga il personaggio ne esce molto più inconsistente e monotono di quello che probabilmente gli sceneggiatori avrebbero voluto. Il personaggio dell'investigatore olandese, che dovrebbe essere l'eroe buono della serie, è scritto e interpretato malissimo, completamente inconsistente, spesso ridicolo. Ma molto peggio è l'attrice che recita il ruolo della patner del serpente, coprotagonista della storia: un errore del casting totale. Lei dovrebbe interpretare una "québécoise" ma parla una strana lingua tra il francese e l'inglese. Avendolo visto in lingua originale insieme a dei francesi questo difetto per loro era evidente e insopportabile. Dicevano che a volte non si capiva quello che diceva tanto era pronunciato male e l'attrice stessa sembrava non comprendere appieno ciò che diceva. Per farci entrare bene in testa che siamo negli anni '70 non si sono certo risparmiati in costumi, tutti flashy ed impeccabii, degni di una rivista di moda per adolescenti. Quindi dopo aver speso tutto il budget nei costumi hanno poi dovuto risparmiare sulla colonna sonora, una playlist Spotify "anni '70", anch'essa scollegata dalla messa in scena, con la sola funzione di dare energia e ritmo a una serie che di energia e ritmo proprio non ne ha. 

Ti è stata utile questa recensione? Utile per Per te?

Commenta

Avatar utente

Per poter commentare occorre aver fatto login.
Se non sei ancora iscritto Registrati