Pose

2018 USA Drammatico FX (US) In corso
Guida episodi Cast
2 stagioni - 10 episodi
In streaming
  • Netflix
1 voto
5 5
Scrivi recensione

Quanti episodi hai già visto?

Il mondo della ball culture, controcultura resistente della comunità LGBTQ negli Stati Uniti nata negli anni '80, si fa serie tv, schierando il più grande cast di attori transgender mai radunato.

POSE - Di cosa parla

Ambientata nella New York del 1987-88, Pose racconta le storie di alcuni membri della comunità gay e transgender, descrivendo al medesimo tempo tutto ciò che ruotava intorno a loro (e non solo) in quegli anni: dall'emergenza dilagante dell'AIDS alla nascita del trumpismo.

Tuttavia non si può comprendere appieno la serie se non si osserva prima il fenomeno delle ballroom e delle Houses: una forma di controcultura emersa in quegli anni e che rappresentò un'interessante sistema capace di coniugare identità, auto-aiuto e spettacolo.

In un momento in cui gay e trans vivevano nella più totale emarginazione e in assenza di un supporto sociale, estraniati dalle famiglie e dalla società, si sviluppò una forma di solidarietà interna alla comunità LGBT. Questa si basava - e si basa ancor oggi, visto che il movimento è ancora attivo - sulle Houses (case, o casate): sorta di famiglie surrogate gestite da una mother (madre) che, grazie a una migliore disponibilità economica e in genere a un'età più avanzata, accoglieva nella sua casa i giovani scacciati dalle proprie famiglie e costretti alla vita di strada.

Le Houses divennero così un rifugio per molti giovani gay e trans: rifiutati dalla società, trovavano all'interno delle Houses un tetto, un letto e quel sostegno, psicologico e umano, che altrove veniva loro negato. Il sistema delle Houses trovava poi un proprio centro di aggregazione nelle ballroom: serate auto organizzate in cui le varie Houses entravano in competizione le une con le altre in una sorta di carnevalesca e gioiosa competizione basata sulle sfilate e sui balli, sviluppando un proprio linguaggio visivo estremamente glam e forme autonome di espressione artistica.

È questo il mondo che la serie tv Pose racconta, concentrandosi soprattutto sulla rivalità tra due Houses - la House of Abundance e la House Evangelista - guidate rispettivamente da due mothers: Elektra Abundance e Blanca Evangelista, entrambe trans e tra le protagoniste principali di una storia che resta comunque corale.

È seguendo le loro storie e quelle delle persone che vengono da loro accolte, costellate di difficoltà e di sofferenze ma animate anche dalla speranza, che si dipana la serie, non mancando di raccontare anche le vicende di chi, per i più svariati motivi, finisce per incrociare i proprio percorsi con i loro.

I personaggi

Blanca Rodriguez-Evangelista (MJ Rodriguez) è la fondatrice della House Evangelista. Dopo esser a lungo stata con la House of Abundance Blanca decide di fondare la propria casa quando apprende di essere sieropositiva. La sua è una scelta etica: vuole fare del suo meglio per i giovani che accoglie, vuole poter lasciare qualcosa di buono, sapendo e temendo che il virus potrebbe presto aver la meglio. Non confida tuttavia agli altri la sua condizione sanitaria, tenendola per sé.

Elektra Abundance (Dominique Jackson) è l'elegantissima e regale mother della House of Abundance, da sempre dominatrice della scena ball, dove è solita vincere premi su premi. Abbandonata da Blanca, che amava come una figlia, diventa una sua agguerrita rivale.

Angel Evangelista (Indya Moore) è la prima a unirsi alla casa Evangelista. Si prostituisce per strada, ma sogna di poter cambiare la sua vita e di incontrare l'amore. È proprio battendo che conosce Stan.

Damon Richards-Evangelista (Ryan Jamaal Swain) è un giovane gay che è stato scacciato dalla sua famiglia e che ha una grande passione - e un grande talento - per la danza. Viene "adottato" da Blanca Evangelista e con Angel fonda il primo nucleo della House of Evangelista. È grazie a Blanca che riesce a iscriversi a una importante scuola di danza.

Stan Bowes (Evan Peters) è uno yuppie, sposato con Patty e padre di due marmocchi. Giovane manager in carriera, viene assunto alla Trump Tower e sposa a fondo il credo spietato dei manager suoi colleghi. Ma ha anche una parte di sé che a cui tutto questo non basta: l'incontro con Angel sarà per lui fatale e scatenerà una sua parte oscura con la quale non era entrato in contatto.

Patty Bowes (Kate Mara) è la moglie di Stan, che vive all'oscuro della seconda vita del marito e mostra inizialmente una certa perplessità sulla sua dedizione compulsiva al lavoro.

Matt Bromley (James Van Der Beek) è il capo ufficio di Stan: uno yuppie che gli fa da mentore ma che, fedele al credo per cui l'unico valore è il denaro, è pronto a divorarlo.

Pray Tell (Billy Porter) è un sarto molto apprezzato nel mondo della ball culture, dove si cimenta anche come MC (Master of Ceremony): una sorta di ispirato presentatore e affabulatore.

Helena St. Rogers (Charlayne Woodard) è la direttrice del corso di danza moderna alla New School of Dance, dove si iscrive Damon. È molto legata ai suoi allievi.

Ricky Evangelista (Dyllón Burnside) è il fidanzato di Damon, un ragazzo di strada che viene cooptato nella House of Evangelista.

Leggi tuttoLeggi meno

Il cast

Vedi tutto il cast
Consigli su cosa vedere on demand?
Scopri ON, la prima guida alla TV in Streaming
Scrivi un tuo commento breve su questa serie

Scrivi un commento breve (max 350 battute)

Attenzione se vuoi puoi scrivere una recensione vera e propria.

Guida agli episodi

  1. Prima stagione

    8 episodi Vedi tutto

In streaming

La serie tv Pose è disponibile in streaming in Italia per gli abbonati della piattaforma Netflix

Produzione e ricezione

La serie tv Pose è una serie creata da Ryan Murphy, Brad Falchuk e Steven Canals per il canale televisivo americano FX, dove la prima stagione è stata trasmessa per la prima volta a partire dal 3 giugno 2018.

La serie ha ricevuto un notevole consenso che si rispecchia melle molteplici nominations ottenute, tra le quali quella per la miglior serie televisiva drammatica ai Golden Globe, dove uno degli interpreti - Billy Port - è stato anche nominato come miglior attore.

Già il 12 luglio 2018, e quindi poco dopo la trasmissione della prima stagione, è stato annunciato da FX che la serie sarà rinnovata per una seconda stagione, prevista per il 2019.

Dal 31 gennaio 2019 la prima stagione è stata resa disponibile in streaming su Netflix.

Leggi tuttoLeggi meno

Le stagioni

Stagione 1

La prima stagione della serie tv Pose - andata in onda sul canale televisivo americano FX a partire dal 3 giugno 2018, è stata resa disponibile in streaming in Italia per gli abbonati della piattaforma Netflix a partire dal 31 gennaio 2019.

Si compone di 8 episodi della durata di circa 45 minuti (eccezion fatta per il pilot, che dura 78 minuti).

Vedi tutti i 8 episodi
I nostri top user
Scopri chi sono i top user

Sono persone come te:
appassionati di cinema che hanno deciso di mettere la loro passione al servizio di tutti.

Scopri chi sono i top user
Come si diventa un top user

I top user sono scelti tra i membri della community sulla base della qualità e della frequenza dei loro contributi: recensioni, notizie, liste.

Scopri come contribuire
Posso diventare un top user?

Certo! Basta che tu ti registri a FilmTv.it e che inizi a condividere la tua passione e il tuo sapere. Raccontaci il cinema che ami!

Registrati e inizia subito