Saranno famosi

1982-1987 USA Musicale NBC Terminata
Guida episodi Cast
6 stagioni - 136 episodi
5 voti
7.6 7.6
Scrivi recensione

Quanti episodi hai già visto?

Serie di culto creata in seguito al successo dell’omonimo film musicale di Alan Parker, Saranno famosi racconta la vita degli studenti e degli insegnanti all’interno della New York School of the Performing Arts, dove ragazzi dai 14 ai 18 anni si preparano con passione e sacrificio a diventare degli artisti completi, in grado di suonare uno strumento, recitare, ballare, cantare.

Saranno famosi - Di cosa parla

Saranno famosi nasce anzitutto come film nel 1980, scritto da Christopher Gore e diretto da Alan Parker. Un film musicale che racconta la vita all’interno della School of the Arts di New York (ricalcata su una scuola di formazione artistica realmente esistente). Dopo il successo del film lo stesso Gore ha pensato di creare una serie tv, utilizzando quasi lo stesso cast e riscrivendo alcuni personaggi per meglio adattarli a un prodotto televisivo.

In questo modo troviamo nella serie alcuni personaggi chiave del film, che infatti rimarranno fino alla fine delle sei stagioni: il ballerino nero Leroy, l’insegnante di danza Lydia Grant, quella di letteratura Elizabeth Sherwood, il pianista Bruno, la ballerina e cantante Coco, l’insegnante di musica Benjamin Shorofsky. Il personaggio di Montgomery, attore timido e introverso, rimane inizialmente tra quelli fissi ma non resiste fino alla fine della serie, mentre quello dell’attore comico, più esuberante, inizialmente ispanico, viene addolcito nei modi e assegnato a un attore italo-americano, da cui deriva l’origine italiana del personaggio (Danny nella serie). La componente ispanica tornerà nel personaggio di Jesse, ballerino che fa parte del cast a partire dalla quarta stagione. Il personaggio di Doris, attrice di famiglia ebrea, sopravvive pur se con diverso cognome e con un carattere meno introverso e insicuro di quello del film. Il personaggio di Julie, violoncellista interpretata da Lori Singer, non esisteva nel film.

Le puntate seguono contemporaneamente lo sviluppo delle lezioni nella scuola e le vicende private dei ragazzi, che ovviamente si intrecciano sia dentro che fuori le mura scolastiche. Seguendo le classi negli anni ai primi ragazzi si affiancano man mano le nuove leve che cominciano il corso di studi, con cui gli ‘anziani’ a volte legano, a volte no.

Per tener fede all’origine musicale della serie ogni episodio, salvo eccezioni, contiene almeno due numeri musicali, ossia una canzone (cover o originale scritta per la serie) e un numero di ballo (le cui coreografie sono quasi sempre di Debbie Allen, interprete dell’insegnante Lydia Grant ma anche coreografa della serie e regista di alcune puntate). In verità spesso le canzoni sono più di una per episodio ma non è una regola fissa rispettata in tutte le stagioni, e la frequenza dei numeri musicali sale col passare delle stagioni: ad ogni modo c’è sempre la componente musicale, ballata o cantata, escludendo le puntate speciali paragonabili a un musical e i veri e propri concerti filmati e inseriti tra gli episodi veri e propri.

Saranno famosi - I personaggi principali

Leroy Johnson è un ragazzo nero che viene dalla strada, semianalfabeta ma con un talento naturale per il ballo e un modo di fare provocatorio e sfrontato. Supera il provino di ingresso alla scuola solo in virtù di questo talento eccezionale, ma gli viene subito chiarito che dovrà fare più fatica degli altri perché dovrà, come ogni studente, studiare tutte le materie e superare tutti gli esami pena la bocciatura e l’espulsione dalla scuola. Dati i presupposti entra ovviamente in conflitto da subito con le due insegnanti principali, Lydia (ballo) e Elizabeth (letteratura): con la prima avrà un rapporto di odio/amore che lentamente si trasformerà in sincera amicizia, perché Lydia sarà quella che pretenderà da lui sempre il massimo, esigendo sempre un impegno di alto livello. Con la seconda ingaggerà una battaglia feroce, incapace di ammettere la sua ignoranza pressoché totale; ma anche Elizabeth saprà trovare il modo di aiutarlo, insegnandogli principalmente un metodo di studio e un atteggiamento di vita.

Coco Hernandez è una ballerina ispano-americana. Intraprendente, dinamica, ambiziosa, fa spesso da collante al gruppo di amici ed è sempre in cerca di nuovi stimoli. Comincia da subito a muoversi nel mondo dello spettacolo, attratta da possibili ingaggi all'esterno della scuola in cui a volte coinvolge anche i compagni. Ha talento anche come attrice e cantante, ma la sua passione è la danza.

Bruno Martelli è un genio musicale, pianista e compositore. Timido e riservato, si trova a proprio agio solo davanti a un pianoforte, mentre nei rapporti umani ha più facilità con le persone prese singolarmente che all'interno di gruppi. Nel corso della serie infatti vedrà crescere il rapporto di amicizia con Coco e con Doris, mentre legherà più difficilmente con i ragazzi.

Doris Schwartz è un personaggio intenso, sviluppato in modo diverso dal film: è inizialmente chiusa e insicura, ma solo perché confrontandosi con le altre ragazze si sente bruttina, impacciata e poco attraente e finisce per esporre il lato buffo del suo carattere, giocando tutto su un’esuberanza che si dimostra particolarmente utile nella professione di attrice. Completamente negata per il ballo, infatti, Doris è un’attrice nata, drammatica e comica. D’altronde il personaggio è ebreo (come l’attrice che l’interpreta) e l’umorismo e l’ironia che lo caratterizzano sono di chiara matrice ebraica.

Danny Amatullo è un personaggio quasi nuovo della serie rispetto al film, costruito grosso modo sul personaggio di Ralph ma trasformato in italo-americano e ammorbidito nel carattere. Non è più esuberante e provocatorio, ma allegro, positivo e trascinatore. La sua fragilità viene fuori più spesso e ha in più una gran dose di dolcezza che Ralph non aveva. È l’amico per eccellenza ed è sempre pronto a farsi in quattro per gli altri, e infatti da subito lega con Doris, con cui condivide la passione per la recitazione e per la comicità. Come lei è anche un bravo cantante. Le sue doti nel ballo sono però superiori, ossia fa meno fatica a raggiungere un livello accettabile nella classe di danza, pur non essendo materia sua.

Montgomery McNeil è principalmente un attore. Capigliatura rossa, carnagione chiara. Eliminata dalla serie la componente intima del personaggio, per cui nel film scopriva e accettava lentamente la sua omosessualità, il personaggio viene descritto sostanzialmente attraverso la sua timidezza e nel rapporto con la madre, attrice quasi sempre assente.

Julie Miller è un personaggio nuovo rispetto al film. Violoncellista appassionata, è chiusa e difficile ma anche lei lentamente lega con gli altri alunni.

Lydia Grant è l’insegnante di ballo. La sua passione assoluta per la danza e per l’insegnamento ne fanno un punto di riferimento per i ragazzi, ai quali si interessa spesso umanamente e personalmente più che per dovere professionale, finendo per essere quasi una mamma adottiva per molti di loro. E come una mamma sa essere severa e comprensiva, spronandoli a dare il meglio di sé e a superare le difficoltà. I suoi modi ironici e spicci sono un ottimo strumento di interazione anche con i ragazzi più difficili (come ad esempio è all’inizio Leroy).

Elizabeth Sherwood è l’insegnante di letteratura, determinata e dotata di pazienza quasi infinita. Dato il suo ruolo in una scuola d’arte la sua materia si presta facilmente a essere snobbata o sottovalutata dai ragazzi ma lei sa come farsi rispettare e anche come farli appassionare alla materia.

Benjamin Shorofsky è l’anziano professore ebreo di musica, spiritoso e pungente, testardo ma a suo modo dolce e comprensivo con gli studenti in difficoltà. Ha un rapporto di amore e odio con Bruno di cui ammira il talento e il genio inventivo ma con cui spesso si scontra perché non accetta la sua mancanza di disciplina e la sua attitudine a sperimentare con l’elettronica nella musica classica.

Nel corso delle stagioni si aggiungono personaggi che diventano più o meno fissi, alleggerendo la presenza seppur costante dei componenti della prima classe.

Christopher è un ballerino, talentuoso ma pieno di sé e anche piuttosto intraprendente con l’altro sesso.

Jesse è un ballerino e attore messicano, fascinoso e allegro, oggetto delle attenzioni di molte ragazze della scuola.

Nicole è cantante e ballerina, entra nella scuola insieme a Jesse e infatti lega inizialmente con lui.

Holly è principalmente un’attrice, contesa da molti ragazzi a partire da Christopher, amica di Nicole.

Leggi tuttoLeggi meno

Il cast

Leroy è interpretato da Gene Anthony Ray, ballerino, attore e coreografo dai trascorsi molto simili a quello del personaggio. Nato ad Harlem, ha cominciato a ballare in strada ed è approdato alla vera School of the Arts (a cui quella della serie si ispira) senza mai finire gli studi, cacciato dopo il primo anno.… Vedi tutto

Vedi tutto il cast
Consigli su cosa vedere on demand?
Scopri ON, la prima guida alla TV in Streaming
Scrivi un tuo commento breve su questa serie

Scrivi un commento breve (max 350 battute)

Attenzione se vuoi puoi scrivere una recensione vera e propria.

Guida agli episodi

  1. Prima stagione

    16 episodi Vedi tutto
  2. Seconda stagione

    23 episodi Vedi tutto
  3. Terza stagione

    24 episodi Vedi tutto
  4. Quarta stagione

    25 episodi Vedi tutto
  5. Quinta stagione

    24 episodi Vedi tutto
  6. Sesta stagione

    24 episodi Vedi tutto

Produzione e ricezione

Saranno famosi è una serie di culto che nel corso degli anni ha raggiunto una tale popolarità da permettere agli attori di sfruttare il successo andando in tour per il mondo con spettacoli musicali e concerti. In ogni paese toccato dal tour il successo è stato totale. Nonostante la popolarità raggiunta con la serie, però, nessun membro del cast ha avuto una carriera analogamente popolare una volta terminata.

Curioso se si pensa che all'inizio le critiche, positive ma non entusiastiche, l’avevano fatta cancellare dai palinsesti dopo le prime due stagioni e solo alla fine del 1983 la MGM pensò di riprenderne la produzione aggiungendo le altre quattro stagioni che la compongono.

Tanti i premi ricevuti tra il 1982 e il 1987, tra le 34 nomination. Emmy Award per la regia, la direzione artistica, le coreografie nel 1982; di nuovo alle coreografie nel 1983; Golden Globe alla serie e a Debbie Allen per il ruolo di Lydia Grant nel 1982.

Il successo della serie portò anche a pubblicare un album (The Kids from Fame) in cui erano raccolte le canzoni interpretate dal cast, che rimase per ben 46 settimane nella classifica inglese, di cui 12 al primo posto. L’esperimento ebbe un tale riscontro di pubblico che fu replicato con un secondo album dal titolo The Kids from Fame Again.
Leggi tuttoLeggi meno

Le stagioni

Stagione 1

Cominciano le audizioni per l’ingresso nella scuola e i personaggi principali della serie si fanno conoscere: Leroy, ballerino; Bruno, pianista; Julie, violoncellista; Doris e Danny, attori; Coco, ballerina. Dovranno tutti superare una prova fondamentale nella loro materia ma dimostrare di cavarsela anche nelle altre. Insieme a loro sono presentati anche i professori: Lydia Grant, insegnante di danza; Elizabeth Sherwood, insegnante di letteratura; Benjamin Shorofsky, insegnante di musica; Greg Crandall, insegnante di recitazione. Completa il quadro il preside dell’istituto, Quentin Morloch.

La stagione è composta da 16 episodi trasmessi negli USA sul canale NBC nell’arco del 1982 e in Italia nel corso del 1983 da Raidue.
Leggi tuttoLeggi meno
Vedi tutti i 16 episodi

Stagione 2

La stagione è composta da 23 episodi trasmessi negli USA sul canale NBC a cavallo del 1982/1983 e in Italia da Raidue nell’arco della stagione televisiva 1983/1984.

Il professore di recitazione è stato sostituito da David Reardon (interpretato da Morgan Stevens), mentre il personaggio di Montgomery è stato eliminato.
Vedi tutti i 23 episodi

Stagione 3

La stagione è composta da 24 episodi, trasmessi negli USA da NBC a cavallo del 1983/1984 e in Italia da Raidue nell’arco della stagione televisiva 1985/1986 (peraltro in un ordine che non rispettava quello originale).

Tra le puntate figura uno speciale che, staccando per un momento dalle vicende della serie, segue i ragazzi in un concerto che si è tenuto a Tel Aviv, con l’intero cast e la partecipazione speciale di Irene Cara (la cantante e attrice che interpretava Coco nel film).

Si aggiungono al cast i due personaggi fissi di Chris(topher) e Holly. Manca il personaggio di Julie, perché Lori Singer, che non apprezzava da tempo lo sviluppo del suo personaggio, finisce per cogliere l’occasione di Footloose accettando la parte di Ariel Moore. Anche il malcontento di Erica Gimpel cresce nell’arco della serie e l’attrice finisce per abbandonarla dopo il settimo episodio.

Sul finire della stagione, probabilmente per inserire una novità e colmare l’assenza di due personaggi chiave, viene inserito il personaggio di Alicia, cantante lirica interpretata da Phoebe Yardon-Lewis.
Leggi tuttoLeggi meno
Vedi tutti i 24 episodi

Stagione 4

La stagione è composta da 25 episodi, trasmessi negli USA da NBC tra settembre 1984 e maggio 1985 e in Italia da agosto a settembre 1986.

La stagione contiene due episodi speciali (The Heart of Rock’N’Roll I e II) che insieme compongono il concerto che i Kids from Fame hanno tenuto a New York, secondo della serie e primo con i nuovi attori Jesse Borrego (Jesse), Nia Peeples (Nicole) e Janet Jackson (Cleo).

Il produttore esecutivo Bill Blinn, che aveva concluso il suo lavoro al termine della terza stagione, lascia il posto a Donald Reiker e Patricia Jones, che si portano dietro nuovi sceneggiatori. Lo script della quarta stagione infatti andava inizialmente in una direzione più leggera ma le proteste del cast hanno determinato un compromesso per ripristinare qualche elemento drammatico, più in linea con le tre stagioni precedenti.

Compaiono i tre personaggi di Jesse, Nicole e Cleo, mentre spariscono senza spiegazioni Bruno, uno dei personaggi fondamentali della serie dal suo inizio, e Alicia, recentemente introdotta.
Leggi tuttoLeggi meno
Vedi tutti i 25 episodi

Stagione 5

La stagione è composta da 24 episodi, trasmessi negli USA da NBC tra ottobre 1985 e maggio 1986 e in Italia da settembre a ottobre 1987.

Nuovi personaggi introdotti in questa stagione: Dusty (Loretta Chandler), Reggie (Carrie Hamilton), Kate (Page Hannah).

Vedi tutti i 24 episodi

Stagione 6

La stagione è composta da 24 episodi, trasmessi negli USA da NBC nella stagione 1986/1987 e in Italia nel 1989.

Personaggi introdotti nell’ultima stagione: Maxie (Olivia Barash), Ian (Michael Cerveris), Jillian (Elisa Heinsohn).

Vedi tutti i 24 episodi
I nostri top user
Scopri chi sono i top user

Sono persone come te:
appassionati di cinema che hanno deciso di mettere la loro passione al servizio di tutti.

Scopri chi sono i top user
Come si diventa un top user

I top user sono scelti tra i membri della community sulla base della qualità e della frequenza dei loro contributi: recensioni, notizie, liste.

Scopri come contribuire
Posso diventare un top user?

Certo! Basta che tu ti registri a FilmTv.it e che inizi a condividere la tua passione e il tuo sapere. Raccontaci il cinema che ami!

Registrati e inizia subito