Marvel's Luke Cage

2016 Poliziesco Netflix Terminata
Guida episodi Cast
2 stagioni - 26 episodi
In streaming
  • Netflix
  • Chili
  • Chili
tutti gli STREAMING
10 voti
5.7 5.7
Scrivi recensione

Quanti episodi hai già visto?

Sviluppata da Cheo Hodari Coker per Marvel Television e Netflix, Luke Cage porta sul piccolo schermo l’omonimo personaggio Marvel, già apparso in Jessica Jones ma qui con un ruolo da protagonista e un ambiente proprio: il quartiere di Harlem. Il personaggio fa anche parte della squadra dei Defenders, cui Marvel e Netflix dedicano una serie nel 2017.

Luke Cage - Di cosa parla

Luke Cage vive a Harlem dove svolge diversi lavori per sbarcare il lunario, entra così in contatto sia con Pops sia con Cornell Stokes detto Cottonmouth. Il primo è un anziano barbiere e una sorta di mentore, che cerca di convincerlo a usare i suoi poteri – super forza e invulnerabilità – per aiutare gli abitanti di Harlem; il secondo è invece un gangster che traffica in armi e collabora con il progetto politico di riqualificazione del quartiere di Mariah Dillard, che per lui è soprattutto uno strumento di riciclaggio del denaro sporco. Tradito da uno dei suoi uomini, Stokes si mette nei guai con altri criminali e per recuperare i soldi che gli sono stati rubati finisce per scontrarsi anche con Pops, cosa che obbliga Luke Cage ad agire in prima persona. Luke è un eroe riluttante perché è in realtà un fuggitivo che non vuole dare nell’occhio: un ex-poliziotto ed ex-detenuto sottoposto a pericolosi esperimenti che gli hanno dato i suoi poteri.

Indaga inoltre sulla guerra tra bande, e di conseguenza anche su Luke, la detective Misty Knight, anche lei personaggio Marvel e qui semplicemente dotata di una brillante mente investigativa.

Personaggi principali

Luke Cage (Mike Colter): già apparso come barista, interesse amoroso e super collaboratore, in Jessica Jones, Luke Cage è ora al centro di una propria storia, ambientata nel quartiere di Harlem, tra gangster e politici corrotti.

Cornell Stokes, alias “Cottonmouth” (Mahershala Ali): ambizioso boss del crimine di Harlem, ha un legame d’affari con Mariah Dillard e uno d’amicizia con Pops

Mariah Dillard (Alfre Woodard): politica con un progetto di rinnovamento urbanistico per Harlem, da attuare grazie ai soldi sporchi di Cornell Stokes.

Misty Knight (Simone Missick): detective ad Harlem, indaga su fatti criminali che la portano in contatto con Cornell Stokes e con Luke Cage, di cui intuisce presto la natura superumana. Il suo partner è Rafael Scarfe.

“Shades” Alvarez (Theo Rossi): losco e misterioso criminale che l’enigmatico Diamondback manda ad affiancare Cornell Stokes, il quale subisce la sua presenza. Shades inoltre ha anche un pregresso con Luke Cage, sebbene inizialmente non lo riconosca.

Rafael Scarfe (Frank Whaley): come Misty Knight è un detective di Harlem, ma non ha la brillantezza quasi soprannaturale della collega.

Claire Temple (Rosario Dawson): l'infermiera di notte già apparsa in Daredevil e Jessica Jones ha un ruolo anche nella serie Luke Cage, il che la rende il principale collante dei Defenders.

Pops (Frankie Faison): anziano barbiere dal passato criminale e mentore di Luke.

Soledad Temple (Sonia Braga): la madre di Claire.

Diamondback (Erik LaRay Harvey): misterioso e potente criminale, nominato con deferenza nelle prime puntate della serie.

Leggi tuttoLeggi meno

Il cast

Lo showrunner della serie Cheo Hodari Coker si è fatto notare come sceneggiatore del film Notorious B.I.G. ed è passato quindi a lavorare in Tv in veste di scrittore e produttore, collaborando a serie quali Southland, NCIS: Los Angeles, Almost Human e Ray Donovan. Luke Cage è la sua prima serie da showrunner. Il… Vedi tutto

Vedi tutto il cast
Consigli su cosa vedere on demand?
Scopri ON, la prima guida alla TV in Streaming

Commenti (1) vedi tutti

  • Netflix e Marvel presentano l'afro-americano Luke Cage, il possente supereroe dalla pelle anti-proiettile di Harlem, che affronta con la sua super-forza gangster, politici corrotti e mafiosi di tutte le risme e tutte le taglie. Un lunghissimo film bloixploitaion dei nostri tempi, interessante. nonostante i tempi morti.

    leggi la recensione completa di Marco Poggi
Scrivi un tuo commento breve su questa serie

Scrivi un commento breve (max 350 battute)

Attenzione se vuoi puoi scrivere una recensione vera e propria.

Guida agli episodi

  1. Prima stagione

    13 episodi Vedi tutto
  2. Seconda stagione

    13 episodi Vedi tutto

In streaming

La prima stagione è disponibile integralmente in streaming sulla piattaforma Netflix.

Recensioni

Recensioni

La recensione più votata è sufficiente

Marco Poggi di Marco Poggi
6 stelle

Netflix e Marvel presentano l'afro-americano Luke Cage, il possente supereroe dalla pelle anti-proiettile di Harlem, che affronta con la sua super-forza gangster, politici corrotti e mafiosi di tutte le risme e di tutte le taglie. Un lunghissimo film bloixploitaion dei nostri tempi, col "solito" duro dei ghetti di Harlem pelato che s'ispira ad un supereroe anni'70 che originariamente era… leggi tutto

Tutte le recensioni

Produzione e ricezione

Il personaggio di Luke Cage è stato creato da Archie Goodwin e John Romita Sr. nella serie a fumetti della Marvel Luke Cage, Hero for Hire del 1972, dove ha anche utilizzato il nome di battaglia di Power Man. Dopo averne riottenuto i diritti dalla Sony/Columbia nel 2013, i Marvel Studios hanno inserito il personaggio nel pacchetto di serie e miniserie acquisito poi da Netflix che comprende: Daredevil, Jessica Jones, Luke Cage e Iron Fist, desinato a sfociare nella miniserie Defenders e a cui è stato recentemente aggiunto The Punisher.

Cheo Hodari Coker, scelto come showrunner nel 2015, è stato particolarmente stimolato dall’idea di un uomo nero dalla pelle impenetrabile e che per questo può affrontare criminali e autorità corrotte, con l’idea di raccontare Harlem un po’ come The Wire ha raccontato Baltimora. La writing room della serie è composta da scrittori prevalentemente afro-americani.

A differenza dell’Hell’s Kitchen di Jessica Jones e Daredevil, che sono più stilizzate e vicine al fumetto, la Harlem di Luke Cage è realistica e ricostruisce il quartiere com’era circa dieci anni fa. Il target che si prefigge la serie, in termini di fascia anagrafica in rapporto a contenuti violenti e sessuali, è come per le altre serie Marvel una sorta di PG 16+, ossia per un pubblico almeno sedicenne o minore in compagnia dei genitori.

Il direttore della fotografia, Manuel Billeter, è lo stesso di Jessica Jones e qui ha collaborato con il regista del pilot Paul McGuigan per usare la minor CGI possibile. Le varie scene sono state riprese da più punti di vista ma girate senza interruzioni, quasi fossero dei piani sequenza, poi scomposti e riassemblati al montaggio.

La musica di Luke Cage, pubblicata in un album il 7 ottobre, è composta da Adrian Younge e Ali Shaheed Muhammad che hanno guardato all’hip hop degli anni 90 e pure a Ennio Morricone e hanno inciso i brani suonati da un’intera orchestra, diretta da Miguel Atwood-Ferguson. La coppia ha immaginato la serie come una sequenza di tredici album, uno per episodio, fondendo sia brani originali sia pezzi di repertorio, con l’intento di omaggiare la ricca storia musicale di Harlem. Coker dice che la scelta musicale ha anche l’obiettivo di bilanciare con la propria leggerezza la drammaticità della serie e che ha cercato di evitare il cliché di brani banalmente incalzanti in favore di un hip-hop dalla sonorità più jazz e blues. Luke Cage ospita performance registrate dal vivo di Faith Evans, Raphael Saadiq, Charles Bradley, The Delfonics, Method Man, e Jidenna, che si esibiscono sia in brani originali sia nei loro pezzi più famosi. La serie inoltre fa uso di canzoni di Mahalia Jackson, Nina Simone, John Lee Hooker e Wu-Tang Clan.

Luke Cage ha ottenuto buone critiche, che l’aggregatore Metacritic quantifica con un punteggio di 82/100.

Leggi tuttoLeggi meno

Le stagioni

Stagione 1

La prima stagione di Luke Cage, composta da 13 episodi e diffusa su Netflix dal 30 settembre 2016, racconta il conflitto tra il riluttante supereroe di Harlem e forze criminali e politiche che cercano di prendere il controllo del quartiere, come Cornell Stokes, Mariah Dillard e il misterioso Diamondback. Inoltre Cage è al centro anche delle indagini di Misty Knight e del suo partner Rafael Scarfe. Se la detective vuole vederci chiaro ed è contraria all’idea che la polizia sia affiancata dai vigilantes, il suo collega ha invece posizioni molto diverse.

Leggi tuttoLeggi meno
Vedi tutti i 13 episodi

Stagione 2

La seconda stagione, composta di 13 episodi da 55 minuti ciascuno, è stata rilasciata interamente su Netflix il 22 giugno 2018 in tutti i paesi dov'è disponibile il servizio di streaming, Italia compresa.

Vedi tutti i 13 episodi
I nostri top user
Scopri chi sono i top user

Sono persone come te:
appassionati di cinema che hanno deciso di mettere la loro passione al servizio di tutti.

Scopri chi sono i top user
Come si diventa un top user

I top user sono scelti tra i membri della community sulla base della qualità e della frequenza dei loro contributi: recensioni, notizie, liste.

Scopri come contribuire
Posso diventare un top user?

Certo! Basta che tu ti registri a FilmTv.it e che inizi a condividere la tua passione e il tuo sapere. Raccontaci il cinema che ami!

Registrati e inizia subito