Trama

Per salvare il padre dal dissesto finanziario Elena lascia Guido e sposa Luigi. Tra i due non c'è nemmeno una parvenza d'amore, ma Elena non cede a Guido neppure quando il marito subisce un grave incidente. Poi Luigi viene ucciso ed Elena è accusata di uxoricidio. Fumettone che trasuda emozioni strappalacrime a ogni fotogramma. Solo che Matarazzo era un maestro in questo genere di film e sapeva come "parlare al cuore" del suo pubblico.

Commenti (2) vedi tutti

  • Full immersion in un mare di lacrime da cui si riemerge sfiniti e appagati :-) Splendido bianco e nero, qualche scena drammatica forse troppo lunga, ma è indubbio che si tratta di grande cinema.

    commento di orsoaudace
  • cocente voto: 8

    commento di kurosawa
Scrivi un tuo commento breve su questo film

Scrivi un commento breve (max 350 battute)

Attenzione se vuoi puoi scrivere una recensione vera e propria.

Vedi anche
Recensioni
Recensioni

La recensione più votata delle positive

Baliverna di Baliverna
8 stelle

Mi piaciuto molto, mentre mi aspettavo quasi un film minore tra i melodrammi di Matarazzo. La trama, ingegnosa ma non inverosimile, è un percorso dal ritmo sostenuto e serrato, senza però che abbia l'aria di fretta o compressione; infatti la seneggiatura è attenta a tutti i passaggi e non lascia buchi. Il titolo è particolarmente indovinato - a differenza di altri,… leggi tutto

3 recensioni positive

Recensioni

La recensione più votata delle negative

mm40 di mm40
4 stelle

Il padre di Elena è in bancarotta e rischia la galera; lei, pur amando Guido, sposa Luigi dietro promessa di ripianamento dei debiti paterni. Ma il matrimonio fra Elena e Luigi, nonostante arrivi anche una figlia, non può funzionare; oltrettutto lui rimane presto in carrozzina, dopo un incidente, e in seguito viene derubato e ucciso. Sebbene la ragazza sia la prima indiziata, lei… leggi tutto

1 recensioni negative

2021
2021
Trasmesso il 29 aprile 2021 su Rai Movie
2017
2017
Trasmesso il 24 settembre 2017 su Rai Movie
2016
2016
Trasmesso il 14 agosto 2016 su Rai Movie

Recensione

mm40 di mm40
4 stelle

Il padre di Elena è in bancarotta e rischia la galera; lei, pur amando Guido, sposa Luigi dietro promessa di ripianamento dei debiti paterni. Ma il matrimonio fra Elena e Luigi, nonostante arrivi anche una figlia, non può funzionare; oltrettutto lui rimane presto in carrozzina, dopo un incidente, e in seguito viene derubato e ucciso. Sebbene la ragazza sia la prima indiziata, lei…

leggi tutto
Recensione
Utile per 1 utenti
2010
2010

Recensione

barabbovich di barabbovich
6 stelle

Se Vladimir Propp avesse visto i film di Raffaello Matarazzo avrebbe certamente provveduto ad aggiornare la sua "Morfologia della fiaba" con un nuovo capitolo dedicato al regista romano. Già, perché anche nel caso di Vortice, come in quelli di Catene, Tormento e I figli di nessuno, lo schema è sempre quello: una donna prodiga e responsabile perde l'uomo che ama a causa di…

leggi tutto
Recensione
Nel mese di settembre questo film ha ricevuto 5 voti
vedi tutti

Recensione

Baliverna di Baliverna
8 stelle

Mi piaciuto molto, mentre mi aspettavo quasi un film minore tra i melodrammi di Matarazzo. La trama, ingegnosa ma non inverosimile, è un percorso dal ritmo sostenuto e serrato, senza però che abbia l'aria di fretta o compressione; infatti la seneggiatura è attenta a tutti i passaggi e non lascia buchi. Il titolo è particolarmente indovinato - a differenza di altri,…

leggi tutto
Recensione
Utile per 1 utenti

Recensione

emmepi8 di emmepi8
8 stelle

  Matarazzo ha fatto centro anche questa volta, naturalmente le armi di trama a disposizione sono sempre le stesse e mixate in una maniera leggermente diversa e con la difficoltà di avere un un'interprete come la Pampanini, certamente spinta dalla produzione, con cui ha dovuto fare i conti diverse volte, e tagliando molte scene di primi piani improponibili per l'espressione mancante…

leggi tutto
Recensione

Recensione

chribio1 di chribio1
5 stelle

questo e' un melodramma un po' passato per certi versi che convince a meta'.voto.5.

leggi tutto
Recensione
2009
2009

Recensione

jonas di jonas
8 stelle

Per salvare il padre dalla rovina economica, una donna accetta di sposare senza amore un banchiere. Anni dopo il marito ha un incidente stradale, rimane paralizzato su una carrozzina e il medico che lo cura è proprio l’ex fidanzato della donna (che lei aveva lasciato senza dirgli il perché). Ma nell’auto l’uomo non era solo: con lui c’era l’amante, che è rimasta sfigurata e si rifà…

leggi tutto
Recensione
Utile per 1 utenti
I nostri top user
Scopri chi sono i top user

Sono persone come te:
appassionati di cinema che hanno deciso di mettere la loro passione al servizio di tutti.

Scopri chi sono i top user
Come si diventa un top user

I top user sono scelti tra i membri della community sulla base della qualità e della frequenza dei loro contributi: recensioni, notizie, liste.

Scopri come contribuire
Posso diventare un top user?

Certo! Basta che tu ti registri a FilmTv.it e che inizi a condividere la tua passione e il tuo sapere. Raccontaci il cinema che ami!

Registrati e inizia subito